Teoria e tecnica traduzione tedesca

A.A. 2017/2018
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/14
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Nell'unità A, il corso intende far conoscere la peculiare riflessione sulla traduzione portata avanti in Germania sulle tracce della tradizione traduttologica tedesca dell'epoca classico-romantica da autori del 900. Questo approfondimento deve tra l'altro favorire la nascita negli studenti di una coscienza delle principali questioni teoriche della traduzione. Questa coscienza teorica può poi accompagnare e guidare anche le scelte pratiche nelle traduzioni di testi letterari e critici che verranno fatte nelle unita B e C
Risultati apprendimento attesi
Non definiti
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Informazioni sul programma
Argomento del corso: Metafore della traduzione e traduzione delle metafore

Breve presentazione del corso
Già il termine "traduzione" è una metafora, strettamente legata, tra l'altro, alla radice del verbo greco "metaphorein". Non è dunque un caso che nel corso dei secoli, a partire almeno dalla latinità, attraverso il Rinascimento e fino alla modernità, si sia sviluppata una vera e propria "metaforologia" della traduzione. L'analisi delle moltissime metafore impiegate da numerosi autori - nel nostro caso soprattutto tedeschi - per cercare di cogliere alcune delle principali caratteristiche dell'atto di traduzione servirà a riflettere sulla traduzione e sulle diverse teorie traduttologiche sviluppate soprattutto in ambito tedesco. Oltre alla parte teorica, il corso prevede anche delle esercitazioni pratiche di traduzione dal tedesco all'italiano, che saranno suddivise in due sezioni. La prima prevede esercitazioni di traduzioni di testi letterari, con particolare attenzione alla traduzione delle metafore. La seconda sezione, invece, verterà su traduzioni di testi di teoria e di critica letteraria. La parte teorica è obbligatoria per tutti, mentre gli studenti che sostengono l'esame da 6 crediti seguiranno solo le traduzioni di testi letterari, quelli che sostengono l'esame da nove crediti, invece, entrambe le sezioni.

Prerequisiti
Nessuno

Obiettivi del corso (conoscenze e competenze)
Il corso intende riflettere in prospettiva storica sulle diverse teorie della traduzione sviluppate soprattutto in ambito tedesco. La riflessione teorica viene però accompagnata anche da esercitazioni pratiche, che consentano allo studente di mettere per così dire alla prova, con maggior coscienza delle problematiche ermeneutiche e linguistiche, le diverse teorie affrontate.

Programma e indicazioni bibliografiche
I testi degli autori trattati verranno forniti a lezione e almeno per quelli tedeschi la maggior parte di essi è presa dalla seguente raccolta: Hans Joachim Störig (Hrsg.), Das Problem des Ubersetzens, Darmstadt 1973. Per l'approfondimento degli aspetti teorici sono utili i seguenti testi: Umberto Eco, Semiotica e filosofia del linguaggio, Torino 1997, U. Eco, Dire quasi la stessa cosa. Esperienze di traduzione, Milano 2003; Katrin Kohl, Metapher, Stuttgart 2007; Werner Koller, Einführung in die Übersetzungswissenschaft. Wiesbaden 51997; Gerhard Kurz, Metapher, Allegorie, Symbol. Göttingen 41997

Programma per non frequentanti
Il programma per non frequentanti sarà reperibile sulla pagina ARIEL verso la fine del corso.

Avvertenze
La versione definitiva del programma sarà reperibile alla pagina web del corso, sul portale per la didattica Ariel (http://ariel.unimi.it).

01/08/2017
Prerequisiti
Scritto preliminare + orale: L'esame consiste di una o due prove scritte preliminari e di una prova orale vertenti ad accertare le conoscenze degli studenti sugli argomenti del programma e la loro abilità di tradurre dal tedesco in italiano. Chi sostiene l'esame da nove crediti farà due scritti preliminari più l'esame orale, mentre chi sostiene l'esame da 6 crediti dovrà fare solo uno scritto preliminare e l'esame orale. Gli scritti preliminari verranno valutati in trentesimi e faranno media con il voto dell'esame. La prova scritta deve essere sostenuta nella stessa sessione, prima di quella orale. Nel caso non dovessero essere superata, il risultato delle prova scritta verrà tenuto valido anche per le sessioni successive.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/14 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
mercoledì: ore 14:00-18:00
Il ricevimento si svolge sulla piattaforma TEAMS. Si può accedere anche con la chiave j560577. È meglio scrivere al docente per prenotarsi.