Letteratura tedesca lm

A.A. 2018/2019
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/13
Lingua
Tedesco
Obiettivi formativi
Attraverso la lettura approfondita di opere teoriche, di poesie, di opere teatrali e di opere in prosa di autori tedeschi che scrivono tra la fine del 700 e i primi anni dell'800, il corso si prefigge di far riflettere gli studenti sul significato e sull'utilità ma anche sui limiti delle suddivisioni in epoche letterarie, mostrando da una parte tanto le analogie che le differenze sia teoriche che tematiche e formali tra il Classicismo e il primo Romanticismo.
Risultati apprendimento attesi
Non definiti
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Informazioni sul programma
Argomento del corso: Genialità, pazzia e dilettantismo nella "Künstlererzählung" (racconto dell'artista) dell'800 e del 900 (60 ore; 9 cfu)

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): W.H. Wackenroder, E.T.A. Hoffmann, G. Büchner (A. Costazza)
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): T. Mann, T. Bernhard, P. Süskind (A. Costazza)
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): R. Schneider, D. Kehlmann (A. Costazza)

Il corso è rivolto agli studenti della Laurea magistrale che abbiano scelto Lingua e letteratura tedesca come prima o seconda lingua. Per gli studenti che abbiano scelto tedesco come prima Lingua è obbligatorio il corso da 9 cfu.
Gli studenti interessati ad acquisire 6 cfu si atterranno al programma delle unità didattiche A e B; gli studenti interessati ad acquisire 9 cfu si atterranno al programma completo.
Il programma del corso è valido fino a febbraio 2021.

Presentazione del corso
L'assolutizzazione dell'arte portata avanti dal romanticismo, che eleva l'arte a una sorta di religione, conduce inevitabilmente a una contrapposizione insanabile tra arte e vita. Una simile frattura spinge quindi lo stesso artista al di fuori della società o addirittura della realtà, trasformandolo di volta in volta in pazzo, criminale, martire o dilettante. Questa dinamica, che trova espressione nei "racconti d'artista" dal romanticismo fino a Thomas Mann, viene quindi ripresa e spesso ironicamente smascherata in diverse opere "postmoderne". Il corso si propone di individuare alcuni momenti fondamentali di questa costellazione, per poi seguirli nella loro evoluzione fino alla loro ripresa parodistica.

Prerequisiti
Il corso si rivolge agli studenti iscritti alla Laurea Magistrale.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: Il corso intende trasmettere una panoramica e molti approfondimenti su alcune delle opere principali della letteratura tedesca di un genere letterario molto vicino al "Bildungsroman", il genere letterario tedesco per eccellenza.
Competenze: L'analisi approfondita delle caratteristiche formali e di contenuto delle opere prese in esame si prefigge di fornire delle competenze metodologiche di analisi letteraria.


Indicazioni bibliografiche
Wilhelm Heinrich Wackenroder, Das merkwürdige musikalische Leben des Tonkünstlers Joseph Berglinger, in: Wackenroder/Tieck, Herzensergießungen eines kunstliebenden Klosterbruders, Reclam, Stuttgart 1983, pp. 102-123; E.T.A. Hoffmann: Das Fräulein von Scuderi, Text und Kommentar, Suhrkamp BasisBibliothek, Frankfurt a.M., 2008; Georg Büchner, Lenz. Text und Kommentar, Suhrkamp BasisBibliothek, Frankfurt a.M., 1998; Thomas Mann, Tonio Kröger, Testo tedesco a fronte. Introduzione di Giuliano Baioni, traduzione di Anna Rosa Azzone Zweifel. Milano 2004 (o qualsiasi altra edizione tedesca); Thomas Bernhard, Der Untergeher, Suhrkamp, Frankfurt a.M. 1988; Patrik Süskind, Das Parfum. Die Geschichte eines Mörders. Diogenes, Zürich 2006; Robert Schneider, Schlafes Bruder. Reclam, Stuttgart 2007; Daniel Kehlmann, Beerholms Vorstellung. Rowohlt, Reinbeck bei Hamburg 2007.

Programma d'esame per studenti frequentanti
Unità didattica A
Wilhelm Heinrich Wackenroder, Das merkwürdige musikalische Leben des Tonkünstlers Joseph Berglinger, in: Wackenroder/Tieck, Herzensergießungen eines kunstliebenden Klosterbruders, Reclam, Stuttgart 1983, pp. 102-123; E.T.A. Hoffmann: Das Fräulein von Scuderi, Text und Kommentar, Suhrkamp BasisBibliothek, Frankfurt a.M., 2008; Georg Büchner, Lenz. Text und Kommentar, Suhrkamp BasisBibliothek, Frankfurt a.M., 1998;
Unità didattica B
Thomas Mann, Tonio Kröger, Testo tedesco a fronte. Introduzione di Giuliano Baioni, traduzione di Anna Rosa Azzone Zweifel. Milano 2004 (o qualsiasi altra edizione tedesca); Thomas Bernhard, Der Untergeher, Suhrkamp, Frankfurt a.M. 1988; Patrik Süskind, Das Parfum. Die Geschichte eines Mörders, Diogenes, Zürich 2006;
Unità didattica C
Robert Schneider, Schlafes Bruder. Reclam, Stuttgart 2007; Daniel Kehlmann, Beerholms Vorstellung. Rowohlt, Reinbeck bei Hamburg 2007.

Programma d'esame per studenti non frequentanti
Gli studenti non frequentanti dovranno leggere, oltre alle opere contenute nel programma generale, alcuni saggi critici relativi alle singole opere trattate. Un programma dettagliato dei saggi critici sarà reperibile sulla pagina ARIEL verso la fine del corso.

Avvertenza
La versione definitiva del programma sarà reperibile alla pagina web del corso, sul portale on line per la didattica Ariel (http://ariel.unimi.it). Tutti gli studenti sono tenuti a consultarla prima di presentarsi all'esame.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.

12/09/2018
Prerequisiti
La prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti in programma, volto ad accertare l'attenta lettura dei testi affrontati a lezione e la capacità di riflettere sulla problematica ad essi comune del rapporto tra genialità, pazzia e dilettantismo.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/13 - LETTERATURA TEDESCA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Docente/i
Ricevimento:
mercoledì: ore 14:00-18:00
Il ricevimento si svolge sulla piattaforma TEAMS. Si può accedere anche con la chiave j560577. È meglio scrivere al docente per prenotarsi.