Percorso 01: approccio diagnostico alle malattie infettive dei pet 1

A.A. 2020/2021
8
Crediti massimi
128
Ore totali
SSD
VET/03 VET/05 VET/06 VET/08 VET/09 VET/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso ha lo scopo di riprendere insieme agli studenti le informazioni chiave relative alle principali malattie infettive (virali, batteriche e micotiche) del cane e del gatto (e altri animali da compagnia non convenzionali) e di approfondirle ai fini di una loro corretta diagnosi
Risultati apprendimento attesi
Lo studente al termine del corso potrà dimostrare di conoscere le principali patologie che colpiscono l'apparato genitale femminile nelle specie da reddito (bovino, piccoli ruminanti, suino) e da compagnia (cavallo, cane, gatto). Darà inoltre prova di aver appreso le tecniche di manipolazione del materiale seminale, dal prelievo all'inseminazione artificiale, nelle suddette specie e la pratica di  trasferimento embrionale nella bovina.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Secondo semestre
Il programma rimane invariato e, se possibile, tutte le lezioni e le esercitazioni si terranno in presenza.
In caso di restrizioni COVID, se possibile si terranno in presenza almeno le esercitazioni, altrimenti tutta la didattica verrà erogata a distanza in modalità sia sincrona mediante la piattaforma Microsoft Teams sia asincrona mettendo a disposizione degli studenti su Ariel audiolezioni e link a diversi video scientifici.
Anche le modalità di esame rimangono invariate: se possibile, gli esami si terranno in presenza, altrimenti si svolgeranno a distanza mediante piattaforma Microsoft Teams.
Prerequisiti
Gli studenti che scelgono questo insegnamento devono avere conoscenze generali di microbiologia e immunologia, ricordare i punti principali delle più importanti malattie infettive virali e batteriche dei piccoli animali e avere basi di farmacologia e biologia molecolare
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Modalità italiano
La verifica dell'apprendimento verrà effettuata direttamente durante lo svolgimento di tutte le attività pratiche del corso. Contribuiscono in modo differente alla definizione del voto finale le attività di rotazione ospedaliera e i moduli a scelta del corso.
Per la parte relativa alla rotazione ospedaliera la valutazione delle competenze verrà effettuata in itinere da ciascun docente durante lo svolgimento delle attività pratiche cliniche e diagnostiche ospedaliere. Ciascuna specifica competenza pratica svolta correttamente dallo studente sarà attestata mediante il logbook elettronico dal docente in presenza del quale questa verrà svolta. La regolare frequenza delle attività e l'acquisizione delle competenze che lo studente dovrà apprendere e possedere al termine dell'attività esiterà in una valutazione di idoneità.
Per la parte relativa ai moduli a scelta del corso la verifica dell'apprendimento è prevista mediante esame scritto, diverso a seconda della materia:
Diagnostica immunologica: discussione di un caso clinico di immunodiagnostica
Diagnostica virologica: n. 11 domande a risposta multipla sugli argomenti presenti nel syllabus e trattati durante il corso
Diagnostica batteriologica: n. 4 domande aperte sugli argomenti presenti nel syllabus e trattati durante le lezioni/esercitazioni
Rotazione Ospedaliera
Programma
Nel documento delle Day one competences" (DOCs), stilato dallo European Coordinating Committee on Veterinary Training è riportato un elenco di conoscenze e competenze definite come "del primo giorno" che il neolaureato deve possedere affacciandosi al mondo del lavoro. Nel logbook elettronico sono elencate le abilità pratiche che lo studente deve acquisire per soddisfare quanto indicato nel documento delle DOCs. La rotazione ospedaliera è volta a far acquisire allo studente le abilità e competenze riportate nel logbook elettronico che di volta in volta sarà opportuno mettere in atto sulla casistica conferita.
Metodi didattici
Lavoro pratico sui pazienti in visita e ricoverati e sul materiale biologico conferito a scopo diagnostico all'Ospedale Veterinario Universitario. Il lavoro sarà svolto dagli studenti singolarmente o in gruppo sotto la diretta guida dei docenti. Tutti gli studenti svolgeranno attività nei reparti dell'Ospedale piccoli animali, dei reparti di Clinica dei Ruminanti e del Suino, di Medicina del Cavallo e nelle strutture dei servizi diagnostici
Materiale di riferimento
Non è previsto specifico materiale di riferimento. In relazione alle attività di volta in volta svolte gli studenti potranno essere sollecitati a ricercare e discutere letteratura scientifica relativa a specifici casi osservati
Immunologia
Programma
- Immunodiagnostica: campioni utilizzabili; specificità e sensibilità; come formulare una diagnosi
- Titolo anticorpale: basi teoriche, interpretazione e significato clinico; siero acuto e siero convalescente; esempi pratici
- Principali reazioni di immunodiagnostica: tecniche di agglutinazione (emoagglutinazione, test di Coombs, inibizione dell'emoagglutinazione); sieroneutralizzazione: immunofluorescenza diretta e indiretta; tecnica ELISA; immunocromatografia (immunomigrazione rapida); esempi pratici
- Kit rapidi in-clinics: basi teoriche; vantaggi e svantaggi; confronto con i test gold standard; esempi pratici
- Punti chiave delle principali malattie infettive del cane e del gatto ai fini di una loro diagnosi sierologica
- Casi clinici discussi insieme
Metodi didattici
La didattica viene erogata mediante proiezione di presentazioni in Power Point con immagini e video e discussione di casi pratici per le parti teoriche; la parte pratica prevede esercitazioni in laboratorio con l'applicazione delle principali tecniche di immunodiagnostica su diversi campioni di siero/plasma forniti dalla docente e/o raccolti direttamente dagli studenti
Materiale di riferimento
Poli G., Dall'Ara P., Martino P.A., Rosati (2017): Microbiologia e immunologia veterinaria. 3a edizione, EDRA
Greene C.E. (2012): Infectious diseases of the dog and cat. 4th ed., Elsevier
Dall'Ara P. (2020): Vaccini e vaccinazioni degli animali da compagnia. EDRA, Milano
PDF delle presentazioni PPT del corso presenti sulla piattaforma Ariel
Diagnostica Virologica
Programma
- Virus: caratteristiche generali e replicazione
- Tecniche per la diagnosi diretta delle malattie virali: basi teoriche; esempi pratici di microscopia elettronica, isolamento virale, metodi molecolari.
- Punti chiave delle principali malattie virali dei pets ai fini di una loro corretta diagnosi diretta
- Discussione di casi clinici
Metodi didattici
La didattica è pratica e viene erogata mediante esercitazioni in laboratorio con l'applicazione delle principali tecniche di biologia molecolare su campioni forniti dalla docente e/o raccolti direttamente dagli studenti; visite presso laboratori diagnostici di sanità pubblica per la parte di microscopia elettronica e di isolamento virale; proiezione di diapositive e discussione di casi clinici
Materiale di riferimento
Poli G., Dall'Ara P., Martino P.A., Rosati (2017): Microbiologia e immunologia veterinaria. 3a edizione, EDRA
Greene C.E. (2012): Infectious diseases of the dog and cat. 4th ed., Elsevier
Diapositive del corso su Ariel
Diagnostica e profilassi delle patologie batteriche e micotiche dei vecchi e dei nuovi animali da compagnia
Programma
- Batteri: caratteristiche generali e classificazione
- Terreni colturali per isolamento batterico; prove biochimiche; Kit; metodi molecolari
- Principali batteri coinvolti nelle diverse tipologie di campioni
- Antibiotici; antibiogrammi; MIC; interpretazione dei risultati della valutazione della sensibilità
Metodi didattici
La didattica viene erogata mediante proiezione di diapositive per le parti teoriche; la parte pratica prevede esercitazioni in laboratorio con l'applicazione delle principali tecniche microbiologiche su campioni raccolti dagli stessi studenti
Materiale di riferimento
Poli G. et al. Microbiologia e immunologia Veterinaria. Ed. EDRA, Milano, 2017
Markey B. et al. Clinical Veterinary Microbiology, II Ed., Elsevier, 2014
Moduli o unità didattiche
Diagnostica e profilassi delle patologie batteriche e micotiche dei vecchi e dei nuovi animali da compagnia
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 1
Esercitazioni: 16 ore

Diagnostica Virologica
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 1
Esercitazioni: 16 ore
Docente: Lauzi Stefania

Immunologia
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 2
Esercitazioni: 32 ore

Rotazione Ospedaliera
VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - CFU: 0
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 0
VET/06 - PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALI - CFU: 0
VET/08 - CLINICA MEDICA VETERINARIA - CFU: 0
VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA - CFU: 0
VET/10 - CLINICA OSTETRICA E GINECOLOGIA VETERINARIA - CFU: 0
Esercitazioni: 64 ore

Docente/i
Ricevimento:
Tutti i giorni su appuntamento
Via Celoria, 10 - Milano: ufficio di Radiologia; via dell'Università, 6 - Lodi - Ufficio di Radiologia
Ricevimento:
previo appuntamento via mail
da concordare
Ricevimento:
concordare appuntamento tramite email
Dipartimento di Medicina Veterinaria - Via dell'Università, Lodi
Ricevimento:
da concordare con gli studenti previo appuntamento telefonico e/o via posta elettronica
Lodi, reparto di Medicina del Cavallo. Milano, via Celoria, 10
Ricevimento:
Dal lunedì al venerdì 10.00-18.00 (previo appuntamento via e-mail)
Ufficio del docente presso l'edificio dipartimentale (piano 1). Via dell'Università 6 - Lodi
Ricevimento:
10-12 e 14-16
Milano
Ricevimento:
Mercoledì dalle 11.00 alle 13.00 previo appuntamento
Clinica dei Ruminanti e del Suino - Via dell'Università, 6 - 26900 LODI
Ricevimento:
su appuntamento, previo contatto via mail
Studio -Ospedale Veterinario Universitario, Via dell'Università 6, Lodi
Ricevimento:
venerdì 15-16
Reparto di Radiologia dell'Ospedale Veterinario di Lodi