Alimentazione in età pediatrica

A.A. 2019/2020
4
Crediti massimi
32
Ore totali
SSD
MED/38
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire conoscenze adeguate per la comprensione della nutrizione in età pediatrica, sia nella fisiologia che nelle principali patologie alimento-correlate (malnutrizione in difetto e in eccesso, celiachia, allergie alimentari, malattie metaboliche ereditarie). Si forniscono, inoltre, conoscenze teoriche e strumentali per effettuare una corretta valutazione nutrizionale del bambino sia a scopo preventivo (obesità e patologia associate, disturbi dell'alimentazione) sia terapeutico (principi di nutrizione parenterale ed enterale). Si forniscono conoscenze, inoltre, sui principi della farmaco-nutrizione di alcune patologie pediatriche (dieta chetogenica, dieta nelle malattie metaboliche ereditarie).
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito competenze su: come effettuare la valutazione dello stato nutrizionale del bambino; quali schemi nutrizionali e pattern alimentari consigliare a livello preventivo in base alle fasce di età; quali sono i principi nutrizionali per il trattamento delle principali malattie alimento-correlate del bambino; i principi per l'elaborazione di diete specifiche per alcune patologie (diete per l'obesità e la sindrome metabolica, diete chetogeniche, diete per la fenilchetonuria e le glicogenosi)e i principi di nutrizione artificiale.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Alimentazione in età pediatrica 4 CFU (32 ore lezioni frontali) 1) Principi di nutrizione clinica in età pediatrica Verranno richiamati i seguenti concetti con riferimento all'età pediatrica: i nutrienti e il loro valore nutrizionale e funzionale; i fabbisogni nutrizionali (applicazione dei LARN in età pediatrica); valutazione dello stato nutrizionale e della composizione corporea nel bambino; educazione alimentare verso una dieta bilanciata e promozione di corretti stili di vita: le piramidi alimentari e dell'attività fisica nel bambino. 2) Alimentazione e nutrizione nel bambino: fisiologia e patologia- Programming nutrizionale- Nutrizione nelle prime epoche della vita e rischio di patologie dieta-indotte future. -La nutrizione in gravidanza e allattamento- Allattamento al seno: vantaggi a breve e lungo termine - Principali patologie dieta-correlate in età pediatrica: obesità, diabete tipo 2, dislipidemie: epidemiologia, meccanismi patogenetici da ricondurre a fattori nutrizionali, complicanze. -Complicanze dell'obesità. Il fegato nell'obesità: epidemiologia e fisiopatologia -La sindrome metabolica nel bambino: identificazione di periodi critici per impostare strategie preventive -Trattamento dell'obesità essenziale in età pediatrica e delle complicanze- Aspetti psicologici e comportamentali del paziente obeso: l'intervento sullo stile di vita.- Disturbi del comportamento alimentare-Approccio nutrizionale nell'allergia alle proteine del latte vaccino e nella celiachia. -La malnutrizione in difetto nel bambino: epidemiologia e strumenti di valutazione nutrizionale 3) Nutrizione a alimentazione in età pediatrica: nuove attualità Verranno richiamati i seguenti concetti con riferimento all'età pediatrica:- Concetti di nutrigenomica, nutrigenetica ed epigenetica --Functional food- omega 3 nella prevenzione e trattamento delle alterazioni metaboliche e patologie dieta-correlate- Microbioma e obesità-sindrome metabolica: quale legame, modulazione attraverso probiotici-La dieta Mediterranea oggi: luci e ombre- Diete vegetariane e prodotti biologici-strumenti di sicurezza alimentare
Prerequisiti
Principi di nutrizione nella fisiologia: concetto di fabbisogno nutrizionale e metabolismo dei principali nutrienti (micro e macro).
Metodi didattici
lezioni frontali e pratiche
Materiale di riferimento
Slides proiettate a lezione e testo
Modern Nutrition in Health & Disease (Shils) 11 edition Lippincott Williams
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
Al termine del corso lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito competenze riguardo: come effettuare la valutazione dello stato nutrizionale del bambino, quali schemi nutrizionali e pattern alimentari consigliare a livello preventivo in base alle fasce di età, principi nutrizionali del trattamento delle principali malattie alimento-correlate del bambino, principi di elaborazione di diete specifiche per alcune patologie (diete per l'obesità e la sindrome metabolica, diete chetogeniche, diete per la fenilchetonuria e le glicogenosi) e principi di nutrizione artificiale.

Esame scritto in forma di quiz con domande a risposta singola

Il voto sarà espresso in trentesimi
MED/38 - PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA - CFU: 4
Lezioni: 32 ore
Docente: Verduci Elvira
Docente/i
Ricevimento:
15.00-16.00
Segreteria Reparto Pediatria Ospedale San Paolo