Alimenti senza frontiere: il ruolo del veterinario ispettore

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
8
Crediti massimi
128
Ore totali
SSD
VET/04
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il modulo ha lo scopo di fornire competenze e sviluppare ambiti di riflessione rispetto a:
- Normative in materia di sicurezza alimentare in UE; norme per la commercializzazione da e per i paesi terzi di prodotti alimentari di origine animale
- Ruolo del veterinario ufficiale nelle realtà di produzione, commercializzazione e somministrazione degli alimenti.
- Ruolo e compiti del veterinario aziendale nelle diverse filiere alimentari.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Modulo: Analisi di laboratorio degli alimenti di origine animale
VET/04 - ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE - CFU: 1
Esercitazioni: 16 ore

Modulo: Filiera carne
VET/04 - ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE - CFU: 2
Esercitazioni: 32 ore
Docente: Stella Simone

Modulo: Filiera prodotti ittici/prodotti della pesca
VET/04 - ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE - CFU: 2
Esercitazioni: 32 ore

Modulo: Filiere produttive- filiera latte/prodotti lattiero caseari
VET/04 - ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE - CFU: 1
Esercitazioni: 16 ore
Docente: Vallone Lisa

Modulo: Prodotti trasformati/prodotti carnei
VET/04 - ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE - CFU: 1
Esercitazioni: 16 ore
Docente: Bersani Carla

Modulo: Ristorazione collettiva e norme cogenti e volontarie nella produzione degli alimenti
VET/04 - ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE - CFU: 1
Esercitazioni: 16 ore

Propedeuticità
aver superato gli esami di Ispezione degli alimenti di oa 1 e di Ispezione degli alimenti di oa 2
Prerequisiti e modalità di esame
l'esame comprende una discussione collegiale su un caso pratico
Metodi didattici
attività pratiche in laboratorio e studio con discussione di casi pratici e dopo le visite compiute in aziende del settore
Modulo: Filiera carne
Programma
Ruolo del Veterinario ispettore nell'ambito della filiera delle carni fresche, alla luce dell'attuale situazione produttiva e dei moderni canali di distribuzione (importazione, presenza di nuove fasce di consumo). Problematiche emergenti, qualitative ed igienico-sanitarie, legate alla produzione ed alla modalità di commercializzazione delle carni fresche. Attività ispettiva e di vigilanza necessarie e relativa documentazione.
Modulo: Filiere produttive- filiera latte/prodotti lattiero caseari
Programma
Muffe e alimenti: presenza di specie tipiche e critiche. Generalità sulle micotossine e contaminazione dei prodotti di origine animale. Prevenzione e lotta.
Tutela delle produzioni tradizionali e valorizzazione della specificità dei prodotti lattiero-caseari. Parametri microbiologici, merceologici e indicatori di processo richiesti per i prodotti esportati verso, o importati da, paesi terzi intra ed extraeuropei Esercitazioni in laboratorio e visite ad Aziende.
Modulo: Analisi di laboratorio degli alimenti di origine animale
Programma
Il veterinario ispettore e le principali analisi di laboratorio finalizzate alla idoneità al consumo; ai requisiti igienico -sanitari, di composizione, di corrispondenza all'etichettatura degli alimenti di origine animale.
Metodi didattici
presentazione dei metodi analitici e dei parametri oggetto delle attività di laboratorio, in relazione alla applicazione e loro significato. Analisi di alimenti in laboratorio, discussione collettiva dei risultati.
Materiale didattico e bibliografia
materiale didattico della docente disponibile su Ariel
http://pcattaneoiaoa2azispezione.ariel.ctu.unimi.it/v3/frm3/ThreadList…
Modulo: Filiera prodotti ittici/prodotti della pesca
Programma
Esercitazioni: sistema di controllo (visita PIF, sistema di allerta rapida, Traces), etichettatura prodotti della pesca (pesci, crostacei e molluschi), requisiti relativi ai parassiti (visita ad una piattaforma commerciale di prodotti della pesca), visita al mercato ittico di Milano.
Metodi didattici
Esercitazioni pratiche e visite didattiche.
Modulo: Ristorazione collettiva e norme cogenti e volontarie nella produzione degli alimenti
Programma
Preparazione/somministrazione di pasti in realtà terze: valutazione dei rischi sanitari ed interazione con le norme del luogo. Norme per la certificazione: norme ISO e legislazione cogente. Le procedure e l'accreditamento.
Modulo: Prodotti trasformati/prodotti carnei
Programma
Tecnologie e sistemi microbiologici utili a migliorare i prodotti a base di carne e i prodotti carnei trasformati nel rispetto della qualità igienico-sanitaria e delle loro caratteristiche sulle base delle nuove regole sanitarie.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
richiesta da inviare con e-mail
Ricevimento:
su appuntamento
via dell'Università, 6 Lodi
Ricevimento:
su appuntamento
Via Celoria n. 10, Milano