Atti giuridici e processo civile (commerciale)

A.A. 2017/2018
Insegnamento per
6
Crediti massimi
42
Ore totali
SSD
IUS/04 IUS/15
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivi formativi e risultati di apprendimento attesi
1) Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente deve dimostrare di avere
acquisito una conoscenza di base in ordine agli istituti fondamentali del Diritto
Processuale Civile ai fini della redazione degli atti principali del processo, nonché
delle problematiche di diritto commerciale o societario che verranno di volta in volta
affrontate.
2) Capacità applicative. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito capacità di
analisi idonea a selezionare, interpretare e applicare gli istituti oggetto del corso a
fattispecie concrete ispirate a vicende e casi pratici.
3) Autonomia di giudizio. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito la
capacità di trarre conclusioni in merito alle questioni sollevate in base ad analisi
argomentate e giuridicamente sostenibili.
4) Abilità nella comunicazione. Lo studente deve dimostrare di saper esprimere le
conoscenze acquisite con coerenza argomentativa, rigore sistematico e proprietà di
linguaggio, e di utilizzare un lessico tecnico adeguato ai fini della redazione degli atti
giudiziali e stragiudiziali oggetto del corso.
5) Capacità di apprendere. Lo studente deve dimostrare di aver sviluppato

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
I modulo (diritto commerciale)
IUS/04 - DIRITTO COMMERCIALE - CFU: 0
IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

II modulo (procedura)
IUS/04 - DIRITTO COMMERCIALE - CFU: 0
IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore

III modulo
IUS/04 - DIRITTO COMMERCIALE - CFU: 0
IUS/15 - DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - CFU: 0
Lezioni: 14 ore
Docente: Sacchi Roberto

Informazioni sul programma
Il corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti basilari per redigere alcuni
degli atti ricorrenti nella vita professionale del giurista che intenda dedicarsi alla
pratica del diritto commerciale e del diritto societario.
Durante il suo svolgimento gli studenti saranno accompagnati nella redazione di atti
con i quali saranno trattati casi pratici di volta in volta selezionati: per questa ragione
la frequenza è obbligatoria e gli studenti ammessi saranno in numero limitato.
È inoltre necessaria la preventiva iscrizione dello studente interessato.
Il corso è strutturato in tre moduli da 2 crediti formativi (e 15 ore) ciascuno, impartiti
nel primo semestre del 4° anno.
Il primo di tali moduli sarà dedicato alla redazione di uno o più atti giudiziali di una
causa in materia commerciale o societaria; nel secondo modulo saranno sviluppati i
principali atti del processo che ne seguirebbe; il terzo modulo sarà destinato alla
redazione di clausole di statuti, patti parasociali o altri contratti e/o di un parere su
questioni giuridiche in materia di diritto commerciale o societario.
Prerequisiti e modalità di esame
Il voto finale sarà attribuito se tutte le prove attinenti ai tre moduli saranno state positivamente superate dallo studente; la votazione sarà costituita dalla media dei voti riportati nelle tre prove.

È propedeutico il superamento dell'esame di Diritto Processuale civile.
Periodo
annuale
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì h. 13.15
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano
Ricevimento:
Durante le lezioni il giovedì ore 15.30. Fuori dal periodo delle lezioni il giovedì ore 14:15.
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano
Ricevimento:
Su appuntamento, telefonando allo 02/725513502
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano
Ricevimento:
Mercoledì, h. 13.30
Sezione di diritto processuale civile