Biochimica

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
8
Crediti massimi
64
Ore totali
SSD
BIO/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire agli studenti le conoscenze scientifiche che concorrano alla formazione di una cultura biochimica di base e all'apprendimento del linguaggio biochimico.
Scopo dell'insegnamento è di permettere allo studente di comprendere la logica fondamentale della biochimica, conoscere le basi molecolari delle principali funzioni biologiche, i principali processi metabolici ed il loro controllo anche evidenziando le connessioni tra i vari processi.
L' obiettivo formativo dell'insegnamento è quello di sviluppare conoscenze biochimiche relative alle funzioni dei principali tessuti anche in relazione alle più comuni patologie.
I risultati dell'apprendimento da parte degli studenti vengono valutati dal docente tramite una prova orale di esaminazione dell'apprendimento della biochimica sulla base del programma svolto durante il corso.
L'esaminazione degli studenti da parte del docente sarà principalmente volta alla valutazione della conoscenza e comprensione della biochimica di base e metabolica ed alla valutazione delle competenze acquisite dallo studente al completamento dell'insegnamento stesso. In particolare, sarà valutata la proprietà di linguaggio utilizzata dallo studente, e le competenze acquisite per discriminare i diversi processi metabolici presentati durante l'insegnamento.

Struttura insegnamento e programma

Linea AK
Edizione attiva
Responsabile
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 8
Lezioni: 64 ore
Programma
Cellule, biomolecole e acqua.
- Aminoacidi, peptidi e proteine. Classificazione, struttura e proprietà chimico-fisiche degli aminoacidi. Legame peptidico. Proprietà e organizzazione strutturale (struttura Iaria, IIaria, IIIaria e IVaria) delle proteine. Funzioni delle proteine: proteine fibrose (collagene, cheratine, elastina), proteine globulari (mioglobina ed emoglobina) e proteine coniugate..
- Enzimi. Nomenclatura e classificazione. Cofattori e coenzimi. Cinetica enzimatica. Inibizione e regolazione dell'attività enzimatica.
- Vitamine. Vitamine liposolubili e idrosolubili. Fattori vitaminosimili.
- Termodinamica nei sistemi biologici.
Bioenergetica. ATP e biomolecole ad alto contenuto energetico. Catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
- Glucidi. Mono-, di- e polisaccaridi: struttura, proprietà chimico-fisiche e funzioni. Digestione e assorbimento dei glucidi. Metabolismo dei glucidi: glicolisi e metabolismo aerobico del glucosio; ciclo di Krebs; gluconeogenesi; ciclo dei pentoso fosfati; metabolismo del glicogeno.
- Lipidi. Acidi grassi, triacilgliceroli, fosfolipidi, glicolipidi, terpeni e steroli: struttura, proprietà chimico-fisiche e funzioni. Digestione e assorbimento dei lipidi. Trasporto dei lipidi nel sangue: le lipoproteine plasmatiche. Metabolismo dei lipidi: attivazione e trasporto degli acidi grassi; α-, β- e ω-ossidazione degli acidi grassi; metabolismo dei corpi chetonici; biosintesi degli acidi grassi; metabolismo dei trigliceridi; metabolismo dei fosfolipidi; metabolismo del colesterolo.
- Proteine e aminoacidi. Digestione delle proteine e assorbimento degli aminoacidi. Sintesi e catabolismo degli aminoacidi. Ciclo dell'urea.
- Nucleotidi e acidi nucleici. Struttura, proprietà chimico-fisiche e funzione dei nucleotidi. Biosintesi e catabolismo dei nucleotidi. Struttura, proprietà chimico-fisiche e funzione degli acidi nucleici (DNA ed RNA)
- Biochimica delle biomolecole informazionali. Metabolismo del DNA: replicazione, mutazioni, riparazione e ricombinazione del DNA. Metabolismo dell'RNA: trascrizione del DNA; maturazione dei pre-RNA. Metabolismo delle proteine: codice genetico; biosintesi delle proteine; modificazioni post-traduzionali e folding delle proteine; degradazione delle proteine; metabolismo delle glicoproteine. Regolazione dell'espressione genica.
- Biochimica degli ormoni. Metabolismo, meccanismi di azione e regolazione degli ormoni polipeptidici, del pancreas (insulina, glucagone),del tratto gastro-intestinale, ipofisari, tiroidei, della midollare del surrene (adrenalina e noradrenalina), steroidei (corticosteroidi e sessuali), paratormone e calcitonina; eicosanoidi.
- Biochimica della trasduzione del segnale extracellulare. Classificazione e caratteristiche molecolari dei recettori nucleari e dei recettori di membrana. Vie di trasmissione accoppiate a proteine-G. Secondi messaggeri intracellulari: cAMP, cGMP, inositolfosfati e diacilglicerolo, ioni Ca2+, ossido nitrico.
- Biochimica d'organo.
Fegato: metabolismo dei glucidi, dei lipidi e degli aminoacidi; reazioni di detossificazione (ossidazioni, riduzioni, idrossilazioni e coniugazioni).
Tessuto muscolare: classificazione e organizzazione delle fibre muscolari e metabolismo energetico; metabolismo dei glucidi, dei lipidi e degli aminoacidi (ciclo dell'Ala e ciclo di Cori); meccanismi biochimici coinvolti nella contrazione del muscolo scheletrico e cardiaco.
Tessuto adiposo: caratteristiche del tessuto adiposo bianco e bruno; metabolismo dei glucidi, dei lipidi e degli aminoacidi; termogenesi; funzione secretoria del tessuto adiposo.
Sangue: funzione e metabolismo delle proteine plasmatiche; metabolismo degli eritrociti; coagulazione del sangue.
Sistema nervoso: metabolismo dei glucidi, dei lipidi e corpi chetonici, e degli aminoacidi; metabolismo e funzione dei neurotrasmettitori; meccanismo della visione.
Rene: cenni al metabolismo del rene; regolazione dell'equilibrio idrico-salino e del pH ematico; funzione endocrina del rene.
Tessuto osseo: cenni ai meccanismi di mineralizzazione e riassorbimento osseo; metabolismo del calcio e del fosfato.
- Interrelazioni metaboliche e meccanismi di regolazione coordinata in condizioni fisiologiche e patologiche
Prerequisiti e modalità di esame
Per accedere alla prova d'esame, gli studenti devono aver superato l'esame di Anatomia umana e Fisiologia. E' consigliato il superamento dell'esame di Chimica organica I.
L'esame consiste in una prova orale basata sul programma svolto durante il corso.
Periodo
Secondo semestre
Linea LZ
Edizione attiva
Responsabile
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 8
Lezioni: 64 ore
Docente: Mitro Nico
Programma
- Cellule, biomolecole e acqua.
- Aminoacidi, peptidi e proteine. Classificazione, struttura e proprietà chimico-fisiche degli aminoacidi. Legame peptidico. Proprietà e organizzazione strutturale (struttura Iaria, IIaria, IIIaria e IVaria) delle proteine. Funzioni delle proteine: proteine fibrose (collagene, cheratine, elastina), proteine globulari (mioglobina ed emoglobina) e proteine coniugate..
- Enzimi. Nomenclatura e classificazione. Cofattori e coenzimi. Cinetica enzimatica. Inibizione e regolazione dell'attività enzimatica.
- Vitamine. Vitamine liposolubili e idrosolubili. Fattori vitaminosimili.
- Termodinamica nei sistemi biologici.
Bioenergetica. ATP e biomolecole ad alto contenuto energetico. Catena respiratoria e fosforilazione ossidativa.
- Glucidi. Mono-, di- e polisaccaridi: struttura, proprietà chimico-fisiche e funzioni. Digestione e assorbimento dei glucidi. Metabolismo dei glucidi: glicolisi e metabolismo aerobico del glucosio; ciclo di Krebs; gluconeogenesi; ciclo dei pentoso fosfati; metabolismo del glicogeno.
- Lipidi. Acidi grassi, triacilgliceroli, fosfolipidi, glicolipidi, terpeni e steroli: struttura, proprietà chimico-fisiche e funzioni. Digestione e assorbimento dei lipidi. Trasporto dei lipidi nel sangue: le lipoproteine plasmatiche. Metabolismo dei lipidi: attivazione e trasporto degli acidi grassi; α-, β- e ω-ossidazione degli acidi grassi; metabolismo dei corpi chetonici; biosintesi degli acidi grassi; metabolismo dei trigliceridi; metabolismo dei fosfolipidi; metabolismo del colesterolo.
- Proteine e aminoacidi. Digestione delle proteine e assorbimento degli aminoacidi. Sintesi e catabolismo degli aminoacidi. Ciclo dell'urea.
- Nucleotidi e acidi nucleici. Struttura, proprietà chimico-fisiche e funzione dei nucleotidi. Biosintesi e catabolismo dei nucleotidi. Struttura, proprietà chimico-fisiche e funzione degli acidi nucleici (DNA ed RNA)
- Biochimica delle biomolecole informazionali. Metabolismo del DNA: replicazione, mutazioni, riparazione e ricombinazione del DNA. Metabolismo dell'RNA: trascrizione del DNA; maturazione dei pre-RNA. Metabolismo delle proteine: codice genetico; biosintesi delle proteine; modificazioni post-traduzionali e folding delle proteine; degradazione delle proteine; metabolismo delle glicoproteine. Regolazione dell'espressione genica.
- Biochimica degli ormoni. Metabolismo, meccanismi di azione e regolazione degli ormoni polipeptidici, del pancreas (insulina, glucagone),del tratto gastro-intestinale, ipofisari, tiroidei, della midollare del surrene (adrenalina e noradrenalina), steroidei (corticosteroidi e sessuali), paratormone e calcitonina; eicosanoidi.
- Biochimica della trasduzione del segnale extracellulare. Classificazione e caratteristiche molecolari dei recettori nucleari e dei recettori di membrana. Vie di trasmissione accoppiate a proteine-G. Secondi messaggeri intracellulari: cAMP, cGMP, inositolfosfati e diacilglicerolo, ioni Ca2+, ossido nitrico.
- Biochimica d'organo.
Fegato: metabolismo dei glucidi, dei lipidi e degli aminoacidi; reazioni di detossificazione (ossidazioni, riduzioni, idrossilazioni e coniugazioni).
Tessuto muscolare: classificazione e organizzazione delle fibre muscolari e metabolismo energetico; metabolismo dei glucidi, dei lipidi e degli aminoacidi (ciclo dell'Ala e ciclo di Cori); meccanismi biochimici coinvolti nella contrazione del muscolo scheletrico e cardiaco.
Tessuto adiposo: caratteristiche del tessuto adiposo bianco e bruno; metabolismo dei glucidi, dei lipidi e degli aminoacidi; termogenesi; funzione secretoria del tessuto adiposo.
Sangue: funzione e metabolismo delle proteine plasmatiche; metabolismo degli eritrociti; coagulazione del sangue.
Sistema nervoso: metabolismo dei glucidi, dei lipidi e corpi chetonici, e degli aminoacidi; metabolismo e funzione dei neurotrasmettitori; meccanismo della visione.
Rene: cenni al metabolismo del rene; regolazione dell'equilibrio idrico-salino e del pH ematico; funzione endocrina del rene.
Tessuto osseo: cenni ai meccanismi di mineralizzazione e riassorbimento osseo; metabolismo del calcio e del fosfato.
- Interrelazioni metaboliche e meccanismi di regolazione coordinata in condizioni fisiologiche e patologiche
Informazioni sul programma
Non sono previste verifiche in itinere.
Gli studenti si ricevono presso il Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari (DiSFeB) in Via Balzaretti 9, previo appuntamento telefonico o via e-mail.
Prerequisiti e modalità di esame
Per accedere alla prova d'esame, gli studenti devono aver superato l'esame di Anatomia umana e Fisiologia. E' consigliato il superamento dell'esame di Chimica organica I.
L'esame consiste in una prova orale basata sul programma svolto durante il corso.
Materiale didattico e bibliografia
Testi consigliati
Le ultime edizioni di:
- D.L. Nelson, M.M. Cox, I Principi di Biochimica di Lehninger, Zanichelli
- D. Voet, J.G. Voet, C.W. Pratt, Fondamenti di Biochimica, Zanichelli.
- G. Berg, J.L. Tymoczko, L. Stryer, Biochimica, Zanichelli
- R.K. Murray, D.K. Granner, P.A. Mayes, V.W. Rodwell, Harper Biochimica, McGraw-Hill
- Siliprandi, G. Tettamanti, Biochimica Applicata Medica, Piccin
Il materiale iconografico mostrato durante le lezioni è scaricabile dal portale Ariel.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Previo appuntamento telefonico 02503 18323 o email
Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari
Ricevimento:
Su appuntamento telefonico o e-mail
Via Balzaretti 9, 20113 Milano