Chimica del suolo

A.A. 2017/2018
6
Crediti massimi
56
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Costruire una solida conoscenza dei principi della scienza del suolo con particolare attenzione alla composizione e alle proprietà della componente minerale e di quella organica e alle loro interazioni con i nutrienti e con la soluzione circolante.
Risultati apprendimento attesi
Il corso contribuisce a formare una figura professionale in grado di affrontare con competenza problematiche agronomiche e ambientali legate alla gestione del suolo. Fornisce inoltre criteri e metodi di valutazione delle principali analisi del suolo, indispensabili per la formulazione di piani di concimazione.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Lo scopo del corso è quello di fornire le conoscenze fondamentali sul suolo quale substrato naturale al cui interno si svolgono processi chimici, fisici e biologici in grado di determinare la produzione vegetale sia in termini quantitativi che qualitativi. Cosa è il suolo: costituenti minerali e composti organici (2CFU) Cosa è il suolo: Il suolo come sistema aperto: implicazioni nella differenziazione di un profilo, nelle reazioni di trasferimento di massa e di energia agli altri comparti ambientali . Il suolo come sistema multicomponente: fase gassosa, fase liquida e fase solida. Composizione della fase gassosa e liquida. Il sistema poroso del suolo Fase solida inorganica: composizione elementare, caratteristiche dei legami Si-O e Al-O. I silicati primari. I silicati secondari (argille) e gli ossidi: genesi delle cariche superficiali. Altri minerali del suolo. Fase solida organica: composizione elementare, biomolecole di origine vegetale,. Le sostanze umiche: definizioni, ipotesi di struttura molecolare, formazione. Classificazione dell'humus. Ciclo del carbonio nel suolo. Come puo' essere descritto il suolo: proprietà fisiche e chimiche (2 CFU) Proprietà fisiche: tessitura, struttura, massa volumica reale e apparente, porosità: definizioni, cenni di metodologie analitiche, relazione con le altre proprietà del suolo. Interazione suolo/soluzione: adsorbimento e scambio: definizione e proprietà degli scambiatori del suolo, assetto degli ioni sulla superficie degli scambiatori, leggi dello scambio. Composizione del complesso di scambio. Possibilità di interventi sulla ripartizione dei cationi sul complesso di scambio cationico: neutralizzazione dell'acidità potenziale, riequilibrio dei rapporti tra ioni. Interazione tra gli scambiatori e l'acqua del suolo: potenziale dell'acqua nel suolo. La reazione del suolo: definizione, ruolo chiave del pH sul comportamento del suolo, determinazione analitica. Caratteristiche dei suoli acidi, modalità di correzione. I suoli calcarei: effetto sulla disponibilità dei nutrienti. I suoli salini: interventi correttivi Il suolo e i nutrienti (1 CFU) Il ciclo dell'azoto; il ciclo del fosforo; il concetto di biodisponibilirà dei nutrienti: capacità tampone del suolo. Influenza dell'attività radicale e dei microrganismi sulla biodisponibilità dei macro e micronutrienti. La conoscenza del suolo attraverso l'analisi chimica (1 CFU) Cenni sul campionamento dei suoli e sulle principali metodiche analitiche, lettura e interpretazione dei verbali di analisi, valutazione e calcolo degli interventi correttivi
Informazioni sul programma
L'esame prevede una prova in itinere a metà corso, e in una prova
scritta obbligatoria,che
consiste in un commento ad un verbale di analisi del
suolo e in una parte teorica sul programma non oggetto della
prova in itinere.
Propedeuticità
G12005 - chimica generale e inorganica G12009 -
matematica G12036 - analisi statistica dei dati G12008 -
fisica G12006 - chimica organica
Prerequisiti e modalità di esame
Conoscenze di base di chimica generale, inorganica e organica
Materiale didattico e bibliografia
The final exam consists of a written comment of a soil
analyses and of an oral part on the whole program of the
course.
Laboratori: 16 ore
Lezioni: 40 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento tramite e-mail
Studio docente, DiSAA, sez. Genetica e Chimica Agrarie, Via Celoria 2, Milano - piano 1