Chimica generale, inorganica e stechiometria

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
10
Crediti massimi
88
Ore totali
SSD
CHIM/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire i concetti di base per comprendere proprietà e struttura delle sostanze che ci circondano e i principi che governano le loro trasformazioni fisiche e chimiche. Il corso inoltre si propone di fornire le conoscenze di base per comprendere con successo gli argomenti per cui la chimica generale risulti propedeutica.
I risultati di apprendimento finali auspicati saranno quelli di rendere lo studente in grado di scrivere correttamente le reazioni chimiche, individuarne le diverse tipologie, valutare le condizioni cinetiche e termodinamiche per la loro realizzabilità, utilizzare con confidenza i metodi per la loro trattazione quantitativa.

Struttura insegnamento e programma

Linea AK
Edizione attiva
Responsabile
CHIM/03 - CHIMICA GENERALE ED INORGANICA - CFU: 10
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 72 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Cenni sulla struttura della materia. La struttura degli atomi. Masse atomiche e molecolari. Isotopi. Radioattività. Difetto di massa.
Relazioni ponderali nelle reazioni chimiche. Calcolo delle concentrazioni. Bilanciamento delle reazioni chimiche. Calcolo delle formule empiriche.
Struttura degli atomi. Atomo di Bohr. La relazione di De Broglie. Il principio di indeterminazione. Cenni sull'equazione di Schrödinger. Atomo di idrogeno. Atomi a più elettroni . Il principio "aufbau" e la tavola periodica.
Legame chimico. Il legame ionico. Teoria VSEPR Il legame covalente. Le teorie V.B. ed M.O. Legame ad idrogeno ed interazioni deboli. Cenni sul legame nei composti di coordinazione.
Equilibrio chimico. Lo stato di equilibrio. Principio di Le Chatelier - Brown. Costanti di equilibrio.
Reazioni acido base. Acidi e basi (secondo Arrhenius, Broensted, Lewis). pH. Titolazioni acido-base.
Solidi. Cristalli ionici, covalenti, molecolari. Relazione tra energia reticolare, energia di idratazione e solubilità.
Gas. Leggi dei gas ed equazione di stato dei gas perfetti e dei gas reali. Cenni di teoria cinetica dei gas.
Elettrochimica. Bilanciamento delle reazioni di ossido-riduzione. I potenziali elettrochimici. La legge di Nernst. Predizione degli andamenti di reazione. Elettrolisi.
Termodinamica. Primo, secondo e terzo principio della termodinamica. Funzioni termodinamiche ed equilibrio.
Proprietà delle soluzioni. Soluzioni ideali e leggi di Raoult e di Henry. Soluzioni non ideali ed attività. Proprietà colligative. Soluzioni colloidali. Diagrammi di fase.
Cinetica chimica. Velocità di reazione, ordine di reazione ed equazioni cinetiche. Equazione di Arrhenius. Catalizzatori.
Propedeuticità
Nessuna
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si propone di valutare l'acquisizione dei fondamenti di Chimica Generale indispensabili per la comprensione degli insegnamenti per i quali la Chimica Generale e Inorganica è propedeutica
L'esame consiste in una prova scritta della durata di 2 h. Lo studente dovrà svolgere 16 esercizi di cui 14 quesiti a scelta multipla (10 esercizi di stechiometria e 4 domande teoriche) e 2 domande aperte di teoria (al fine del superamento della prova almeno 1 delle 2 domande teoriche deve risultare corretta).
Durante il corso sono previsti 3 compiti in itinere. L'ottenimento di un voto positivo (≥18) in tutte e tre le prove equivale al superamento dell'esame. Il voto finale consisterà in una media ponderata, a discrezione del docente, dei voti ottenuti nei compiti in itinere.
Metodi didattici
Il corso è strutturato in lezioni frontali sia teoriche che con esercitazioni numeriche alla lavagna. Prima dei compiti in itinere sono previste simulazioni d'esame.
Materiale didattico e bibliografia
Testi consigliati:
» Tro Chimica. Un approccio molecolare. Ed. EDISES
» Whitten, Davis, Peck, Stanley Chimica. Ed. Piccin
» Atkins, Jones, Laverman Principi di chimica. Ed. ZANICHELLI
Eserciziari:
» Demartin, Peloso Esercizi numerici di Chimica Generale, Ed. Progetto Libreria Padova.
» A. Caselli, S. Rizzato, F. Tessore Stechiometria dal testo di M. Freni e A. Sacco . Ed. EDISES
Materiale didattico fornito dal docente sul sito Ariel.
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Cenni sulla struttura della materia. La struttura degli atomi. Masse atomiche e molecolari. Isotopi. Radioattività. Difetto di massa.
Relazioni ponderali nelle reazioni chimiche. Calcolo delle concentrazioni. Bilanciamento delle reazioni chimiche. Calcolo delle formule empiriche.
Struttura degli atomi. Atomo di Bohr. La relazione di De Broglie. Il principio di indeterminazione. Cenni sull'equazione di Schrödinger. Atomo di idrogeno. Atomi a più elettroni . Il principio "aufbau" e la tavola periodica.
Legame chimico. Il legame ionico. Teoria VSEPR Il legame covalente. Le teorie V.B. ed M.O. Legame ad idrogeno ed interazioni deboli. Cenni sul legame nei composti di coordinazione.
Equilibrio chimico. Lo stato di equilibrio. Principio di Le Chatelier - Brown. Costanti di equilibrio.
Reazioni acido base. Acidi e basi (secondo Arrhenius, Broensted, Lewis). pH. Titolazioni acido-base.
Solidi. Cristalli ionici, covalenti, molecolari. Relazione tra energia reticolare, energia di idratazione e solubilità.
Gas. Leggi dei gas ed equazione di stato dei gas perfetti e dei gas reali. Cenni di teoria cinetica dei gas.
Elettrochimica. Bilanciamento delle reazioni di ossido-riduzione. I potenziali elettrochimici. La legge di Nernst. Predizione degli andamenti di reazione. Elettrolisi.
Termodinamica. Primo, secondo e terzo principio della termodinamica. Funzioni termodinamiche ed equilibrio.
Proprietà delle soluzioni. Soluzioni ideali e leggi di Raoult e di Henry. Soluzioni non ideali ed attività. Proprietà colligative. Soluzioni colloidali. Diagrammi di fase.
Cinetica chimica. Velocità di reazione, ordine di reazione ed equazioni cinetiche. Equazione di Arrhenius. Catalizzatori.
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame si propone di valutare l'acquisizione dei fondamenti di Chimica Generale indispensabili per la comprensione degli insegnamenti per i quali la Chimica Generale e Inorganica è propedeutica
L'esame consiste in una prova scritta della durata di 2 h. Lo studente dovrà svolgere 16 esercizi di cui 14 quesiti a scelta multipla (10 esercizi di stechiometria e 4 domande teoriche) e 2 domande aperte di teoria (al fine del superamento della prova almeno 1 delle 2 domande teoriche deve risultare corretta).
Durante il corso sono previsti 3 compiti in itinere. L'ottenimento di un voto positivo (≥18) in tutte e tre le prove equivale al superamento dell'esame. Il voto finale consisterà in una media ponderata, a discrezione del docente, dei voti ottenuti nei compiti in itinere.
Materiale didattico e bibliografia
Testi consigliati:
» Tro Chimica. Un approccio molecolare. Ed. EDISES
» Whitten, Davis, Peck, Stanley Chimica. Ed. Piccin
» Atkins, Jones, Laverman Principi di chimica. Ed. ZANICHELLI
Eserciziari:
» Demartin, Peloso Esercizi numerici di Chimica Generale, Ed. Progetto Libreria Padova.
» A. Caselli, S. Rizzato, F. Tessore Stechiometria dal testo di M. Freni e A. Sacco . Ed. EDISES
Materiale didattico fornito dal docente sul sito Ariel.
Periodo
annuale
Linea LZ
Edizione attiva
Responsabile
CHIM/03 - CHIMICA GENERALE ED INORGANICA - CFU: 10
Esercitazioni: 16 ore
Lezioni: 72 ore
Docente: Soave Raffaella
Programma
Cenni sulla struttura della materia.
La struttura degli atomi. Masse atomiche e molecolari. Isotopi. Radioattività. Difetto di massa.
Relazioni ponderali nelle reazioni chimiche.
Calcolo delle concentrazioni. Bilanciamento delle reazioni chimiche.Calcolo delle formule empiriche.
Gas.
Leggi dei gas ed equazione di stato dei gas perfetti e dei gas reali. Cenni di teoria cinetica dei gas.
Equilibrio chimico.
Lo stato di equilibrio. Principio di Le Chatelier - Brown. Costanti di equilibrio.
Proprietà delle soluzioni.
Soluzioni ideali e leggi di Raoult e di Henry. Soluzioni non ideali ed attività. Proprietà colligative. Soluzioni colloidali. Diagrammi di fase.
Struttura degli atomi.
Atomo di Bohr. La relazione di De Broglie. Il principio di indeterminazione. Cenni sull'equazione di Schrödinger.. Atomo di idrogeno. Atomi a più elettroni . Il principio "aufbau" e la tavola periodica. Proprietà periodiche.
Legame chimico.
Il legame ionico. Teoria VSEPR Il legame covalente. Le teorie V.B. ed M.O. Legame ad idrogeno ed interazioni deboli. Cenni sul legame nei composti di coordinazione.
Solidi.
Cristalli ionici, covalenti, molecolari. Relazione tra energia reticolare, energia di idratazione e solubilità.
Reazioni acido base.
Acidi e basi (secondo Arrhenius, Broensted, Lewis). pH. Titolazioni acido-base.
Elettrochimica.
Bilanciamento delle reazioni di ossido-riduzione. I potenziali elettrochimici. La legge di Nernst. Predizione degli andamenti di reazione. Elettrolisi.
Termodinamica.
Primo, secondo e terzo principio della termodinamica. Funzioni termodinamiche ed equilibrio,
Cinetica chimica.
Velocità di reazione, ordine di reazione ed equazioni cinetiche. Equazione di Arrhenius. Catalizzatori.
Chimica inorganica.
Cenni sui principali elementi di interesse biologico.
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste in una prova scritta della durata di 2 h. Lo studente dovrà svolgere 16 quesiti a scelta multipla (10 esercizi di stechiometria e 6 domande teoriche), e successivamente discutere l'elaborato col docente. Durante il corso sono previsti 3 compiti in itinere. L'ottenimento di un voto positivo (≥18) in tutte e tre le prove consente di superare l'esame. Il voto finale sarà la media dei voti ottenuti nei compiti in itinere.
Materiale didattico e bibliografia
· TRO, N.J. Chimica un approccio molecolare, Ed. EDISES.
· Kotz, Treichel, Townsend "Chimica" Ed. EDISES.
· Caselli, S. Rizzato, F. Tessore "Stechiometria dal testo di M. Freni e A. Sacco" Ed. EDISES
· Petrucci, Herring, Madura, Bissonnette "Chimica Generale" Ed. PICCIN
· A. Paterno Parsi, A. Parsi, T. Pintauer, L. Gelmini, R.W. Hilts "Esercizi svolti (Chimica Generale Petrucci et al.)" Ed. PICCIN
· Martin S. Silberberg "CHIMICA-La natura molecolare della materia e delle sue trasformazioni" Ed. MC GRAW HILL
· Demartin, Peloso "Esercizi numerici di Chimica Generale" Ed. Progetto Libreria Padova.
Periodo
annuale
Periodo
annuale
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Martedì 14:30-16:30
Via Golgi 19 Edificio 1C 4°piano
Ricevimento:
mattina, previa richiesta via email
stanza R 16 N, Dipartimento Chimica, ala Nord, corpo C