Corso integrativo: "tolleranza e diritto"

A.A. 2015/2016
3
Crediti massimi
20
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento mira a far conseguire agli studenti:
- la conoscenza delle questioni filosofiche e giuridiche legate all'idea di tolleranza nel quadro delle principali teorie odierne e alla luce dello stato dell'arte nel dibattito internazionale;
- la capacità di stabilire connessioni tra i punti teorici e le situazioni concrete;
- lo sviluppo di adeguate capacità argomentative sui temi oggetto dei moduli;
- l'uso di un linguaggio preciso e rigoroso nell'esposizione delle questioni e nella produzione di argomenti a favore o contro una certa soluzione legislativa;
- l'acquisizione di competenze idonee a favorire il proseguimento degli studi con un più elevato livello di approfondimento di alcuni temi della filosofia del diritto e della teoria della giustizia.
Programma e organizzazione didattica

Integrativo a Filosofia del diritto

Integrativo a Filosofia del diritto
Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Presentazione del corso
Il modulo si propone di articolare la cornice concettuale entro la quale si devono muovere gli ordinamenti giuridici delle società liberali e democratiche nell'età del pluralismo religioso e culturale.

Presentazione del corso
Il modulo si compone di due parti: una prima parte di lezioni frontali, tenute dal docente, in cui verranno analizzate nozioni quali tolleranza, pluralismo, cittadinanza; una seconda parte di di conferenze, tenute dal docente o da esperti esterni, in cui tali nozioni verranno messe alla prova alla luce di una serie di problemi applicativi emersi a livello nazionale o di Unione europea.
Prerequisiti e modalità di esame
La prova finale consisterà in un colloquio orale.
Materiale didattico e bibliografia
Il programma del modulo verrà indicato a lezione.
Lezioni: 20 ore
Docente: Del Bo' Corrado
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento il lunedì, martedì e mercoledì dalle 9,30 alle 10,15 tramite e-mail: corrado.delbo@unimi.it
Dipartimento di Scienze giuridiche, sezione di Filosofia e sociologia del diritto