Diritto amministrativo

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
IUS/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di offrire agli studenti lo studio e la compresneione delle principali norme, costituzionali e legislative, che disciplinano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni italiane. Tra queste norme, particolare attenzione è dedicata alla legge generale sul procedimento amministrativo, e sulla trasparenza amministrativa.
Risultati apprendimento attesi
Al completamento dell'insegnamento lo studente conoscerà le modalità di ricerca delle fonti normative e sarà in grado di comprendere ed interpretare i testi normativi.Inoltre, lo studente saprà applicare queste norme ai rapporti tra i privati e le pubbliche amministrazioni, ed alle forme di organizzazione pubblica, anche mediante il riferimento a casi pratici.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Terzo trimestre
Programma
La Pubblica Amministrazione come Organizzazione. Le posizioni giuridiche soggettive.
L'attività amministrativa. Il procedimento amministrativo. Il diritto di accesso ai documenti amministrativi.
Il provvedimento amministrativo: nozione, elementi, classificazione, efficacia, invalidità, autotutela.
Prerequisiti
Esame orale
Materiale di riferimento
G. Greco (insieme a M. Cafagno, D.-U. Galetta, M. Ramajoli, M. Sica), Argomenti di Diritto Amministrativo, Lezioni, vol. I, Parte Generale, Lezioni, Giuffrè Editore, ultima edizione.
E' altresì necessario lo studio dei testi normativi trattati all'interno della precedente Opera. A tale scopo può essere utilizzata una delle numerose raccolte delle leggi del diritto amministrativo italiano presenti in commercio.
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente/i
Ricevimento:
Ogni martedì alle ore 12.30
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche - Ufficio n. 318