Diritto sanitario

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
IUS/10
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si proprone di offrire agli studenti lo studio e la comprensione del sistema sanitario nazionale, e delle sue forme di organizzazione regionale, mediante l'analisi e l'applicazione delle principali fonti normative, costituzionali e legislative. Tra i principali argomenti analizzati: i livelli essenziali di assistenza (LEA), le aziende sanitarie territoriali, gli accreditamenti delle strutture private, i controlli, le autorizzazioni farmaceutiche.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente conoscerà le forme di organizzazione della sanità italiana, sia nei modelli di organizzazione pubblica, sia nei modelli di partenariato pubblicoo-privato. Lo studente sarà altresì in grado di orientarsi tra le molteplici fonti normative di riferimento, statali e regionali, anche mediante l'analisi di casi pratici.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Terzo trimestre
Programma
Il sistema sanitario nazionale. L'organizzazione amministrativa del sistema sanitario. Le forme di partenariato pubblico privato. I servizi sanitari ed i servizi sociali.
Prerequisiti
Esame orale
Materiale di riferimento
A. Pioggia, Diritto sanitario e dei servizi sociali, Giappichelli, ultima edizione
IUS/10 - DIRITTO AMMINISTRATIVO - CFU: 6
Lezioni: 40 ore
Docente/i
Ricevimento:
Ogni martedì alle ore 12.30
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche - Ufficio n. 318
Ricevimento:
Su appuntamento necessariamente previo contatto via mail
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche