Egittologia lm

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-OR/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Conoscenze: Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito conoscenze approfondite sulla civiltà antico-egiziana nel suo sviluppo e nelle sue trasformazioni attraverso l'analisi delle fonti archeologiche, iconografiche e testuali.
Capacità: Lo studente dovrà aver acquisito la metodologia di ricerca egittologica e dovrà dimostrare anche capacità critica nell'interpretazione dei documenti; dovrà saper distinguere tra le idee preconcette e i risultati derivanti dalla ricerca scientifica ed essere in grado di delineare gli assi portanti della disciplina egittologica e della sua storia.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-OR/02 - EGITTOLOGIA E CIVILTA COPTA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-OR/02 - EGITTOLOGIA E CIVILTA COPTA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-OR/02 - EGITTOLOGIA E CIVILTA COPTA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Egitto faraonico: metodologia di ricerca, approfondimenti e aggiornamenti (40/60 ore, 6/9 cfu)

Unità didattica A (20 ore, 3 cfu): Metodologia della ricerca egittologica, con analisi di alcuni casi-studio
Unità didattica B (20 ore, 3 cfu): Elementi di Storia dell'Egittologia
Unità didattica C (20 ore, 3 cfu): Medio Egiziano (livello avanzato); elementi di Neoegiziano; elementi di Ieratico

Il corso è rivolto agli studenti delle classi di Laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità, e in Archeologia. Studenti iscritti ad altre classi di Laurea magistrali possono sostenere l'esame utilizzando i crediti liberi. Non è possibile sostenere l'esame per soli 3 crediti.
Gli studenti delle lauree magistrali che non abbiano sostenuto l'esame durante il triennio dovranno seguire il corso dedicato alle lauree triennali e preparare il relativo programma.
Gli studenti che intendano chiedere la tesi dovranno necessariamente seguire l'unità didattica C relativa alla lingua egiziana.

Presentazione del corso
Il corso, che si configura come un approfondimento della disciplina egittologica nei suoi diversi aspetti, affronta aspetti specifici della storia, dell'archeologia, della cultura, della lingua e della letteratura dell'Egitto faraonico, con particolare attenzione alla metodologia e ai risultati più recenti della ricerca.
Nell'unità didattica A si introdurrà lo studente alla metodologia della ricerca egittologica, con presentazione e utilizzo degli strumenti applicati a casi-studio specifici (storia, archeologia, religione, lingua, letteratura).
Nell'unità didattica B si approfondirà la storia della disciplina, dalla Spedizione di Egitto di Bonaparte ai giorni nostri, attraverso casi-studio specifici e documentazione inedita conservata negli Archivi di Egittologia dell'Università degli Studi di Milano.
L'unità didattica C sarà dedicata all'approfondimento del Medio Egiziano (con traduzione, analisi e commento di testi), e all'iniziazione al Neoegiziano e allo Ieratico.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito la metodologia di ricerca egittologica, oltre a conoscenze approfondite sulla civiltà antico-egiziana nel suo sviluppo e nelle sue trasformazioni attraverso l'analisi delle fonti archeologiche, iconografiche e testuali.
Capacità: lo studente dovrà dimostrare anche capacità critica nell'interpretazione dei documenti, saper distinguere tra le idee preconcette e i risultati derivanti dalla ricerca scientifica ed essere in grado di delineare gli assi portanti della disciplina egittologica e della sua storia. Dovrà saper leggere i testi di base della letteratura in Medio Egiziano e aver appreso rudimenti di Neoegiziano. Dovrà inoltre saper leggere la scrittura geroglifica e conoscere le basi della scrittura ieratica.

Indicazioni bibliografiche
Unità didattica A
Oltre agli appunti dalle lezioni, si dovranno preparare:
K.A. BARD (ed. it. a cura di R. Fattovich), Archeologia dell'antico Egitto, Roma, Carocci editore, 2013.
N. GRIMAL, Storia dell'antico Egitto, Bari, Laterza, (in qualunque edizione), capitoli dal VII al XII.

Unità didattica B
Oltre agli appunti dalle lezioni, si dovranno preparare:
EDAL, Egyptian and Egyptological Documents Archives and Libraries, Pontremoli Editore, Milano (cinque contributi scelti nei volumi da I a IV). EDAL può essere acquistato dagli studenti a un prezzo scontato, indicando il proprio numero di matricola, tramite il sito web della libreria Pontremoli (http://www.libreriapontremoli.it) o contattando direttamente la libreria.
P. PIACENTINI (ed.), Egypt and the Pharaohs. From the Sand to the Library. Pharaonic Egypt in the Archives and Library of the Università degli Studi di Milano, Milano-Ginevra, Università degli Studi di Milano-SKIRA, 2010 (Capitoli II, III, IV).
P. PIACENTINI (ed.), Egypt and the Pharaohs. From Conservation to Enjoyment. Pharaonic Egypt in the Archives and Library of the Università degli Studi di Milano, Milano-Ginevra, Università degli Studi di Milano-SKIRA, 2011 (capitoli I e II).

Unità didattica C
Oltre agli appunti dalle lezioni, si dovrà preparare:
P. GRANDET - B. MATHIEU (ed. it. a cura di C. ORSENIGO), Corso di egiziano geroglifico, Torino, Ananke, 2007.

Programma per studenti non frequentanti
Gli studenti non frequentanti dovranno concordare il programma con la docente.

02/08/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: la prova orale consiste in un colloquio sugli argomenti del programma, volto ad accertare le conoscenze di base sulla storia, l'archeologia e la cultura antico-egiziana, oltre che sulla metodologia e la storia della disciplina. Gli studenti che seguiranno l'unità didattica C dovranno saper leggere e tradurre testi in Medio Egiziano e conoscere rudimenti di Neoegiziano e di Ieratico.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledi dalle 11 alle 12.30, Giovedi dalle 10.30 alle 11.30, preferibilmente previa e-mail
Biblioteca di Egittologia - Settore Aule - 4 piano