Fisica e statistica

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
5
Crediti massimi
50
Ore totali
SSD
FIS/07 INF/01 MED/01
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Sezione: Policlinico
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 2
Lezioni: 20 ore
Docente: Magli Renato

Informatica
INF/01 - INFORMATICA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Prerequisiti e modalità di esame
prova scritta+orale
Fisica applicata
Programma
Argomenti propedeutici
Geometria analitica, funzioni goniometriche seno, coseno, tangente e loro proprietà fondamentali. I vettori: proprietà ed operazioni, prodotto scalare, versori, componenti.

Il metodo sperimentale
Processo di misura, errori di misura e sistemi di unita' di misura.

Meccanica del punto materiale
Sistema di riferimento e sistema di coordinate. Definizione di punto materiale. Velocità media ed istantanea. Moto rettilineo uniforme. Accelerazione media ed istantanea. Moto rettilineo uniformemente accelerato. Concetto di forza e Principi della dinamica classica. Esempi di forze: forza gravitazionale, elettrica, elastica. Accelerazione di gravita'; moto su piano inclinato. Peso e gravita'. Moto su traiettoria curva: velocità angolare, accelerazione e forza centripeta; esempi relativi ai moti dei pianeti, dei satelliti e degli elettroni. Energia, lavoro e potenza: definizioni ed esempi. Energia potenziale e cinetica. Teorema dell'energia cinetica. Teorema della conservazione dell'energia meccanica. L'attrito ed il bilancio energetico in presenza di forze dissipative.
Quantità di moto, momento angolare ed equazioni che ne governano l'evoluzione nel tempo (cenni).
Le condizioni per l'equilibrio statico. Le leve. Elasticità: sforzo e deformazione. Legge di Hooke e sua generalizzazione.

Termodinamica
Definizione operativa della temperatura; scale Kelvin, Celsius. Equilibrio termodinamico. Sistema isolato, aperto e chiuso. Possibili canali per lo scambio di energia. Equazione di stato e rappresentazione cartesiana dello stato termodinamico. Trasformazioni. Processi reversibili ed irreversibili. Relazione tra energia cinetica e temperatura. Energia interna come funzione di stato. Lavoro termodinamico. Materiali conduttori ed isolanti termici. Il calore. Grande e piccola caloria e relazione col Joule. Dilatazione termica. Primo principio della termodinamica e conservazione dell'energia. Macchine termiche e rendimento. Enunciati del secondo principio della termodinamica e loro discussione. Trasmissione del calore. Termoregolazione del corpo umano (cenni).

Proprietà dei sistemi fluidi
Generalità. Modello microscopico per i vari stati della materia. Moto caotico e velocità di deriva. Densità, viscosità ed attrito interno, compressibilità. Pressione e dispositivi per la sua misura assoluta e relativa. Principio di Pascal ed applicazioni. Legge di Stevino. Spinta idrostatica, legge di Archimede ed applicazioni. Moto laminare e turbolento. Equazione di continuità e sue conseguenze. Teorema di Bernoulli e sue applicazioni. Equazione di Poiseuille e sua applicazione alla circolazione del sangue. Misura della pressione sanguigna.

Elementi di elettromagnetismo
Nozioni di struttura microscopica della materia. Azioni elettriche attrattive e repulsive; cariche elettriche positive e negative. Stabilita' del nucleo e dell'atomo. Materiali isolanti e conduttori elettrici. La carica elettrica e la legge della sua conservazione. La legge di Coulomb. Principio di sovrapposizione degli effetti. Definizione di campo elettrico; linee di forza del campo. Conservatività del campo elettrostatico. Potenziale elettrico ed energia potenziale. Conduttori e corrente elettrica. Conduzione ohmica e resistenza elettrica. Effetto Joule. Effetti magnetici dovuti a cariche in moto. Forza di Lorentz e campo di induzione magnetica B. Fenomeni ondulatori: generalità e caratteristiche. Esempi: onde sonore ed onde elettromagnetiche (e.m.). Spettro delle onde e.m. Aspetto corpuscolare della radiazione e.m.

Cenni su: ultrasuoni ed ecografia, raggi X e radiografia.


La verifica del livello di apprendimento avviene attraverso una prova scritta ed una eventuale prova orale sugli argomenti del programma. La prova scritta richiede di rispondere ad una serie di quesiti a risposta multipla, con la possibilità di conseguire una votazione fino a 30/30; se superata positivamente potrà, a richiesta dello studente, essere integrata da un colloquio orale.
Sostenere la prova orale non comporta necessariamente un miglioramento del voto.
Statistica medica
Programma
IL LINGUAGGIO STATISTICO
- che cosa fa lo statistico
- la raccolta dei dati
- le scale di misura
- come sintetizzare e descrivere i dati
- interpretazione critica dei dati
- una presentazione grafica e una visione numerica

L'INCERTEZZA COME STRUMENTO DI CONOSCENZA
- conoscere le probabilità e quantificare i rischi
gli errori di misura e la loro distribuzione.

SCREENING DI POPOLAZIONE
un esempio applicativo di sicure incertezze

COME COSTRUIRE CONOSCENZA
- che cosa è uno studio
- come si programma uno studio
- quali strumenti servono per condurre uno studio
- la relazione causale incerta
- il significato del rischio in epidemiologia


L'esame è scritto e consiste in 15 quesiti a risposta multipla (5 risposte di cui una sola giusta) aventi per oggetto gli argomenti trattati nel modulo. Per superare l'esame occorre rispondere correttamente ad almeno 8 domande: ogni risposta corretta vale 2 punti, ogni risposta errata o mancante vale 0 punti.
Informatica
Quiz a risp. multipla
Sezione: San Paolo
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Informatica
INF/01 - INFORMATICA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Prerequisiti e modalità di esame
prova scritta+orale
Fisica applicata
Programma
Argomenti propedeutici
Geometria analitica, funzioni goniometriche seno, coseno, tangente e loro proprietà fondamentali. I vettori: proprietà ed operazioni, prodotto scalare, versori, componenti.

Il metodo sperimentale
Processo di misura, errori di misura e sistemi di unita' di misura.

Meccanica del punto materiale
Sistema di riferimento e sistema di coordinate. Definizione di punto materiale. Velocità media ed istantanea. Moto rettilineo uniforme. Accelerazione media ed istantanea. Moto rettilineo uniformemente accelerato. Concetto di forza e Principi della dinamica classica. Esempi di forze: forza gravitazionale, elettrica, elastica. Accelerazione di gravita'; moto su piano inclinato. Peso e gravita'. Moto su traiettoria curva: velocità angolare, accelerazione e forza centripeta; esempi relativi ai moti dei pianeti, dei satelliti e degli elettroni. Energia, lavoro e potenza: definizioni ed esempi. Energia potenziale e cinetica. Teorema dell'energia cinetica. Teorema della conservazione dell'energia meccanica. L'attrito ed il bilancio energetico in presenza di forze dissipative.
Quantità di moto, momento angolare ed equazioni che ne governano l'evoluzione nel tempo (cenni).
Le condizioni per l'equilibrio statico. Le leve. Elasticità: sforzo e deformazione. Legge di Hooke e sua generalizzazione.

Termodinamica
Definizione operativa della temperatura; scale Kelvin, Celsius. Equilibrio termodinamico. Sistema isolato, aperto e chiuso. Possibili canali per lo scambio di energia. Equazione di stato e rappresentazione cartesiana dello stato termodinamico. Trasformazioni. Processi reversibili ed irreversibili. Relazione tra energia cinetica e temperatura. Energia interna come funzione di stato. Lavoro termodinamico. Materiali conduttori ed isolanti termici. Il calore. Grande e piccola caloria e relazione col Joule. Dilatazione termica. Primo principio della termodinamica e conservazione dell'energia. Macchine termiche e rendimento. Enunciati del secondo principio della termodinamica e loro discussione. Trasmissione del calore. Termoregolazione del corpo umano (cenni).

Proprietà dei sistemi fluidi
Generalità. Modello microscopico per i vari stati della materia. Moto caotico e velocità di deriva. Densità, viscosità ed attrito interno, compressibilità. Pressione e dispositivi per la sua misura assoluta e relativa. Principio di Pascal ed applicazioni. Legge di Stevino. Spinta idrostatica, legge di Archimede ed applicazioni. Moto laminare e turbolento. Equazione di continuità e sue conseguenze. Teorema di Bernoulli e sue applicazioni. Equazione di Poiseuille e sua applicazione alla circolazione del sangue. Misura della pressione sanguigna.

Elementi di elettromagnetismo
Nozioni di struttura microscopica della materia. Azioni elettriche attrattive e repulsive; cariche elettriche positive e negative. Stabilita' del nucleo e dell'atomo. Materiali isolanti e conduttori elettrici. La carica elettrica e la legge della sua conservazione. La legge di Coulomb. Principio di sovrapposizione degli effetti. Definizione di campo elettrico; linee di forza del campo. Conservatività del campo elettrostatico. Potenziale elettrico ed energia potenziale. Conduttori e corrente elettrica. Conduzione ohmica e resistenza elettrica. Effetto Joule. Effetti magnetici dovuti a cariche in moto. Forza di Lorentz e campo di induzione magnetica B. Fenomeni ondulatori: generalità e caratteristiche. Esempi: onde sonore ed onde elettromagnetiche (e.m.). Spettro delle onde e.m. Aspetto corpuscolare della radiazione e.m.

Cenni su: ultrasuoni ed ecografia, raggi X e radiografia.


La verifica del livello di apprendimento avviene attraverso una prova scritta ed una eventuale prova orale sugli argomenti del programma. La prova scritta richiede di rispondere ad una serie di quesiti a risposta multipla, con la possibilità di conseguire una votazione fino a 30/30; se superata positivamente potrà, a richiesta dello studente, essere integrata da un colloquio orale.
Sostenere la prova orale non comporta necessariamente un miglioramento del voto.
Statistica medica
Programma
IL LINGUAGGIO STATISTICO
- che cosa fa lo statistico
- la raccolta dei dati
- le scale di misura
- come sintetizzare e descrivere i dati
- interpretazione critica dei dati
- una presentazione grafica e una visione numerica

L'INCERTEZZA COME STRUMENTO DI CONOSCENZA
- conoscere le probabilità e quantificare i rischi
gli errori di misura e la loro distribuzione.

SCREENING DI POPOLAZIONE
un esempio applicativo di sicure incertezze

COME COSTRUIRE CONOSCENZA
- che cosa è uno studio
- come si programma uno studio
- quali strumenti servono per condurre uno studio
- la relazione causale incerta
- il significato del rischio in epidemiologia


L'esame è scritto e consiste in 15 quesiti a risposta multipla (5 risposte di cui una sola giusta) aventi per oggetto gli argomenti trattati nel modulo. Per superare l'esame occorre rispondere correttamente ad almeno 8 domande: ogni risposta corretta vale 2 punti, ogni risposta errata o mancante vale 0 punti.
Informatica
Quiz a risp. multipla
Sezione: Trivulzio
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Informatica
INF/01 - INFORMATICA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Prerequisiti e modalità di esame
prova scritta+orale
Fisica applicata
Programma
Argomenti propedeutici
Geometria analitica, funzioni goniometriche seno, coseno, tangente e loro proprietà fondamentali. I vettori: proprietà ed operazioni, prodotto scalare, versori, componenti.

Il metodo sperimentale
Processo di misura, errori di misura e sistemi di unita' di misura.

Meccanica del punto materiale
Sistema di riferimento e sistema di coordinate. Definizione di punto materiale. Velocità media ed istantanea. Moto rettilineo uniforme. Accelerazione media ed istantanea. Moto rettilineo uniformemente accelerato. Concetto di forza e Principi della dinamica classica. Esempi di forze: forza gravitazionale, elettrica, elastica. Accelerazione di gravita'; moto su piano inclinato. Peso e gravita'. Moto su traiettoria curva: velocità angolare, accelerazione e forza centripeta; esempi relativi ai moti dei pianeti, dei satelliti e degli elettroni. Energia, lavoro e potenza: definizioni ed esempi. Energia potenziale e cinetica. Teorema dell'energia cinetica. Teorema della conservazione dell'energia meccanica. L'attrito ed il bilancio energetico in presenza di forze dissipative.
Quantità di moto, momento angolare ed equazioni che ne governano l'evoluzione nel tempo (cenni).
Le condizioni per l'equilibrio statico. Le leve. Elasticità: sforzo e deformazione. Legge di Hooke e sua generalizzazione.

Termodinamica
Definizione operativa della temperatura; scale Kelvin, Celsius. Equilibrio termodinamico. Sistema isolato, aperto e chiuso. Possibili canali per lo scambio di energia. Equazione di stato e rappresentazione cartesiana dello stato termodinamico. Trasformazioni. Processi reversibili ed irreversibili. Relazione tra energia cinetica e temperatura. Energia interna come funzione di stato. Lavoro termodinamico. Materiali conduttori ed isolanti termici. Il calore. Grande e piccola caloria e relazione col Joule. Dilatazione termica. Primo principio della termodinamica e conservazione dell'energia. Macchine termiche e rendimento. Enunciati del secondo principio della termodinamica e loro discussione. Trasmissione del calore. Termoregolazione del corpo umano (cenni).

Proprietà dei sistemi fluidi
Generalità. Modello microscopico per i vari stati della materia. Moto caotico e velocità di deriva. Densità, viscosità ed attrito interno, compressibilità. Pressione e dispositivi per la sua misura assoluta e relativa. Principio di Pascal ed applicazioni. Legge di Stevino. Spinta idrostatica, legge di Archimede ed applicazioni. Moto laminare e turbolento. Equazione di continuità e sue conseguenze. Teorema di Bernoulli e sue applicazioni. Equazione di Poiseuille e sua applicazione alla circolazione del sangue. Misura della pressione sanguigna.

Elementi di elettromagnetismo
Nozioni di struttura microscopica della materia. Azioni elettriche attrattive e repulsive; cariche elettriche positive e negative. Stabilita' del nucleo e dell'atomo. Materiali isolanti e conduttori elettrici. La carica elettrica e la legge della sua conservazione. La legge di Coulomb. Principio di sovrapposizione degli effetti. Definizione di campo elettrico; linee di forza del campo. Conservatività del campo elettrostatico. Potenziale elettrico ed energia potenziale. Conduttori e corrente elettrica. Conduzione ohmica e resistenza elettrica. Effetto Joule. Effetti magnetici dovuti a cariche in moto. Forza di Lorentz e campo di induzione magnetica B. Fenomeni ondulatori: generalità e caratteristiche. Esempi: onde sonore ed onde elettromagnetiche (e.m.). Spettro delle onde e.m. Aspetto corpuscolare della radiazione e.m.

Cenni su: ultrasuoni ed ecografia, raggi X e radiografia.


La verifica del livello di apprendimento avviene attraverso una prova scritta ed una eventuale prova orale sugli argomenti del programma. La prova scritta richiede di rispondere ad una serie di quesiti a risposta multipla, con la possibilità di conseguire una votazione fino a 30/30; se superata positivamente potrà, a richiesta dello studente, essere integrata da un colloquio orale.
Sostenere la prova orale non comporta necessariamente un miglioramento del voto.
Statistica medica
Programma
IL LINGUAGGIO STATISTICO
- che cosa fa lo statistico
- la raccolta dei dati
- le scale di misura
- come sintetizzare e descrivere i dati
- interpretazione critica dei dati
- una presentazione grafica e una visione numerica

L'INCERTEZZA COME STRUMENTO DI CONOSCENZA
- conoscere le probabilità e quantificare i rischi
gli errori di misura e la loro distribuzione.

SCREENING DI POPOLAZIONE
un esempio applicativo di sicure incertezze

COME COSTRUIRE CONOSCENZA
- che cosa è uno studio
- come si programma uno studio
- quali strumenti servono per condurre uno studio
- la relazione causale incerta
- il significato del rischio in epidemiologia


L'esame è scritto e consiste in 15 quesiti a risposta multipla (5 risposte di cui una sola giusta) aventi per oggetto gli argomenti trattati nel modulo. Per superare l'esame occorre rispondere correttamente ad almeno 8 domande: ogni risposta corretta vale 2 punti, ogni risposta errata o mancante vale 0 punti.
Informatica
Quiz a risp. multipla
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Si riceve su appuntamento da prendersi tramite email.
Campus Cascina Rosa, via A. Vanzetti, 5, 20133 Milano - stanza 3 - 4
Ricevimento:
previo appuntamento telefonico o per posta elettronica
Dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche e Dentali via Saldini 50 20133 Milano