Formazione scientifica (secondo anno)

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
4
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
MED/01 MED/40 MED/47
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Lo studente deve comprendere e sapere impiegare le procedure statistiche necessarie per raccogliere, ordinare ed analizzare, anche attraverso strumenti informatici, i dati provenienti dalla realtà professionale allo scopo di utilizzare appropriatamente la letteratura scientifica, impostando valutazioni corrette delle proprie esperienze cliniche che gli permettano di selezionare le informazioni epidemiologicamente valide ed applicabili.
Conoscenza e comprensione
La/lo studente deve:
· comprendere e sapere impiegare le procedure statistiche necessarie per raccogliere, ordinare ed analizzare i dati provenienti dalla realtà professionale allo scopo di utilizzare appropriatamente la letteratura scientifica, impostando valutazioni corrette delle proprie esperienze cliniche.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione
· Capacità di applicare le conoscenze epidemiologicamente valide e ripetibili.

Struttura insegnamento e programma

Sezione: Mantova
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Ginecologia e ostetricia
MED/40 - GINECOLOGIA E OSTETRICIA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Esame scritto e orale.
Statistica medica
Programma
Programma del modulo:
Gli studi caso controllo
Definizione
Impiego
Gli studi di coorte
Definizione
Impiego
L'epidemiologia delle cisti ovariche
L'epidemiologia dell'endometriosi
L'epidemiologia dei fibromi uterini
L'epidemiologia della patologia della statica pelvica
L'epidemiologia del carcinoma endometriale
L'epidemiologia del carcinoma ovarico della mammella
L'epidemiologia del carcinoma della cervice uterina
L'epidemiologia del carcinoma della mammella
L'epidemiologia della:
Natimortalità
Mortalità perinatale
Mortalità infantile
Fattori di rischio
Differenze geografiche
Differenze temporali
La frequenza ed i fattori di rischio dell'aborto spontaneo
La frequenza ed i fattori di rischio della gravidanza ectopica
La frequenza ed i fattori di rischio della gravidanza multipla
La frequenza ed i fattori di rischio della preeclamsia
Esercitazioni in aula.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
A.A. OXFORD ENGLISH DICTIONARY OXFORD UNIVERSITY PRESS
A. Bossi,L. Conte,I. Cortinovis,C. Mordacchini FISICA MEDICA STATISTICA INFORMATICA MASSON, 2000
P. Chiari, D. Mosci EVIDENCEBASED CLINICAL PRACTICE MC GRAWHILL
Ginecologia e ostetricia
Programma
Programma del modulo:
Variabilità tra soggetti e variabilità entro soggetto.
Descrivere un fenomeno.
Popolazione e campione.
Le modalità di raccolta dei dati.
Studi sperimentali
I protocolli di ricerca
I comitati etici
La randomizzazione
Il placebo
Studi in aperto o a cecità semplice e doppia.
Variabili qualitative, quantitative discrete e continue, variabili punteggio.
Frequenze assolute, percentuali e cumulate.
Serie e seriazioni statistiche.
Tabelle semplici e a doppia entrata.
Percentuali di riga e di colonna.
Diversi tipi di grafico
Il corretto uso dei grafici
Misure di posizione
Moda
Media aritmetica
Mediana
Centili
Misure di dispersione
Intervallo di variazione
Differenza interquartile
Deviazione standard
Concetto di attendibilità di una misura.
Cause di errore sistematico e di errore casuale.
Precisione e accuratezza.
Test di screening e test diagnostici
Sensibilità
Specificità
Valori predittivi
Introduzione al corso: le difficoltà della struttura linguistica, le modalità di lettura in relazione allo scopo della lettura
Midwife: etimologia, significato
Esplorare il vocabolario scientifico: le origini e la costruzione dei termini medici, termini di orientamento per il corpo umano, prefissi e suffissi di pertinenza
La Cochrane Library
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
La struttura del corpo umano.
L'ostetrica e la fisiologia e patologia dei sistemi
Muscoloscheletrico
Tegumentario
Endocrino Medical audit Metanalysis.
La terminologia del processo di diagnosi e cura.
La patologia di interesse ostetrico dei sistemi muscoloscheletrico e tegumentario.
I termini della oncologia
Orientamento sulle diverse forme di letteratura scientifica, comprensione ed esposizione di testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
Digerente
Cardiovascolare
Linfatico ODDS ratios
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
Urinario
Respiratorio
Nervoso.
Il termine "Caption"
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
Riproduttivo femminile
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
riproduttivo maschile
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
Ostetricia e neonatologia: i termini della fisiologia e della patologia.
Il counselling.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
Programma
Programma del modulo:
La ricerca per lo specifico professionale dell'ostetrica
La ricerca qualitativa e la ricerca quantitativa.
Dalla ricerca fenomenologica alla metanalisi
I disegni di ricerca
Un Progetto di Ricerca Ostetrica
Un Protocollo di Ricerca Ostetrica
I Comitati Etici e l'approvazione di un Progetto/Protocollo
L'identificazione del problem statment e del purpose statement
La ricerca bibliografica con consultazione delle Biblioteche Digitali
La ricerca bibliografica per la ricerca ostetrica
Come si redige una bibliografia
La scelta del disegno per la ricerca ostetrica
L'identificazione del campione per la ricerca ostetrica
I metodi e i materiali per la raccolta dati per la ricerca ostetrica
I questionari e le scale di misura:
L'analisi dei dati qualitativi e/o quantitativi da parte dell'ostetrica
Struttura e validità di uno studio
La discussione, la comunicazione e la diffusione dei risultati
Redigere un articolo scientifico
La struttura di un articolo scientifico ed in particolare di una revisione della letteratura
Le riviste nazionali ed internazionali
L'impatto scientifico
L'abilitazione scientifica nazionale
Esercitazioni pratiche in aula informatica per interfacciarsi con le biblioteche digitali
Guida alla redazione di una revisione della letteratura.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Polit D, Tatano Beck C. Fondamenti di ricerca infermieristica. MILANO, MCGRAW-HILL EDUCATION, 2010.
Fain JA. La ricerca infermieristica, leggerla, comprenderla e applicarla. MILANO, MCGRAW-HILL, 2004.
LoBiondo-Wood G, Haber J. Metodologia della ricerca infermieristica. MILANO, MCGRAW-HILL, 2004.
Bowers D., House A., Owwens D. Come leggere e capire uno studio clinico. MILANO RAFFAELO CORTINA EDITORE 2004
Terzoni S, Destrebecq A. Informatica per le professioni Infermieristiche e Ostetriche. MILANO, HOEPLI, 2010.
Sezione: Milano
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Ginecologia e ostetricia
MED/40 - GINECOLOGIA E OSTETRICIA - CFU: 2
Lezioni: 30 ore

Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
MED/47 - SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Statistica medica
MED/01 - STATISTICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Di Maso Matteo

Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Esame scritto e orale.
Statistica medica
Programma
Programma del modulo:
Gli studi caso controllo
Definizione
Impiego
Gli studi di coorte
Definizione
Impiego
L'epidemiologia delle cisti ovariche
L'epidemiologia dell'endometriosi
L'epidemiologia dei fibromi uterini
L'epidemiologia della patologia della statica pelvica
L'epidemiologia del carcinoma endometriale
L'epidemiologia del carcinoma ovarico della mammella
L'epidemiologia del carcinoma della cervice uterina
L'epidemiologia del carcinoma della mammella
L'epidemiologia della:
Natimortalità
Mortalità perinatale
Mortalità infantile
Fattori di rischio
Differenze geografiche
Differenze temporali
La frequenza ed i fattori di rischio dell'aborto spontaneo
La frequenza ed i fattori di rischio della gravidanza ectopica
La frequenza ed i fattori di rischio della gravidanza multipla
La frequenza ed i fattori di rischio della preeclamsia
Esercitazioni in aula.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
A.A. OXFORD ENGLISH DICTIONARY OXFORD UNIVERSITY PRESS
A. Bossi,L. Conte,I. Cortinovis,C. Mordacchini FISICA MEDICA STATISTICA INFORMATICA MASSON, 2000
P. Chiari, D. Mosci EVIDENCEBASED CLINICAL PRACTICE MC GRAWHILL
Ginecologia e ostetricia
Programma
Programma del modulo:
Variabilità tra soggetti e variabilità entro soggetto.
Descrivere un fenomeno.
Popolazione e campione.
Le modalità di raccolta dei dati.
Studi sperimentali
I protocolli di ricerca
I comitati etici
La randomizzazione
Il placebo
Studi in aperto o a cecità semplice e doppia.
Variabili qualitative, quantitative discrete e continue, variabili punteggio.
Frequenze assolute, percentuali e cumulate.
Serie e seriazioni statistiche.
Tabelle semplici e a doppia entrata.
Percentuali di riga e di colonna.
Diversi tipi di grafico
Il corretto uso dei grafici
Misure di posizione
Moda
Media aritmetica
Mediana
Centili
Misure di dispersione
Intervallo di variazione
Differenza interquartile
Deviazione standard
Concetto di attendibilità di una misura.
Cause di errore sistematico e di errore casuale.
Precisione e accuratezza.
Test di screening e test diagnostici
Sensibilità
Specificità
Valori predittivi
Introduzione al corso: le difficoltà della struttura linguistica, le modalità di lettura in relazione allo scopo della lettura
Midwife: etimologia, significato
Esplorare il vocabolario scientifico: le origini e la costruzione dei termini medici, termini di orientamento per il corpo umano, prefissi e suffissi di pertinenza
La Cochrane Library
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
La struttura del corpo umano.
L'ostetrica e la fisiologia e patologia dei sistemi
Muscoloscheletrico
Tegumentario
Endocrino Medical audit Metanalysis.
La terminologia del processo di diagnosi e cura.
La patologia di interesse ostetrico dei sistemi muscoloscheletrico e tegumentario.
I termini della oncologia
Orientamento sulle diverse forme di letteratura scientifica, comprensione ed esposizione di testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
Digerente
Cardiovascolare
Linfatico ODDS ratios
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
Urinario
Respiratorio
Nervoso.
Il termine "Caption"
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
Riproduttivo femminile
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
L'ostetrica e la fisiologia e patologia degli apparati:
riproduttivo maschile
Lettura, comprensione ed esercizio della capacità di riportare testi dalla recente letteratura scientifica in lingua inglese su argomenti della specialità
Ostetricia e neonatologia: i termini della fisiologia e della patologia.
Il counselling.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
Programma
Programma del modulo:
La ricerca per lo specifico professionale dell'ostetrica
La ricerca qualitativa e la ricerca quantitativa.
Dalla ricerca fenomenologica alla metanalisi
I disegni di ricerca
Un Progetto di Ricerca Ostetrica
Un Protocollo di Ricerca Ostetrica
I Comitati Etici e l'approvazione di un Progetto/Protocollo
L'identificazione del problem statment e del purpose statement
La ricerca bibliografica con consultazione delle Biblioteche Digitali
La ricerca bibliografica per la ricerca ostetrica
Come si redige una bibliografia
La scelta del disegno per la ricerca ostetrica
L'identificazione del campione per la ricerca ostetrica
I metodi e i materiali per la raccolta dati per la ricerca ostetrica
I questionari e le scale di misura:
L'analisi dei dati qualitativi e/o quantitativi da parte dell'ostetrica
Struttura e validità di uno studio
La discussione, la comunicazione e la diffusione dei risultati
Redigere un articolo scientifico
La struttura di un articolo scientifico ed in particolare di una revisione della letteratura
Le riviste nazionali ed internazionali
L'impatto scientifico
L'abilitazione scientifica nazionale
Esercitazioni pratiche in aula informatica per interfacciarsi con le biblioteche digitali
Guida alla redazione di una revisione della letteratura.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Costantini W., Calistri D. OSTETRICA II Libro PICCIN
Polit D, Tatano Beck C. Fondamenti di ricerca infermieristica. MILANO, MCGRAW-HILL EDUCATION, 2010.
Fain JA. La ricerca infermieristica, leggerla, comprenderla e applicarla. MILANO, MCGRAW-HILL, 2004.
LoBiondo-Wood G, Haber J. Metodologia della ricerca infermieristica. MILANO, MCGRAW-HILL, 2004.
Bowers D., House A., Owwens D. Come leggere e capire uno studio clinico. MILANO RAFFAELO CORTINA EDITORE 2004
Terzoni S, Destrebecq A. Informatica per le professioni Infermieristiche e Ostetriche. MILANO, HOEPLI, 2010.
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Lun.- Gio. 14-17; previo appuntamento con e-mail
Corso di Laurea in Ostetricia - Sezione di Mantova
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail