Grandi potenze e politica globale

A.A. 2017/2018
9
Crediti massimi
60
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di fornire agli studenti quegli strumenti concettuali e teorici necessari per capire quali fattori, domestici e strategici, condizionano la politica estera delle potenze dominanti nel sistema internazionale post-bipolare
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo trimestre
STUDENTI FREQUENTANTI
Programma
Le potenze dominanti
La politica estera delle potenze dominanti
La globalizzazione dell'ostilità: l'antagonismo URSS-USA
L'Europa unita dopo le catastrofi. Illusione geopolitica, sogno necessario
Tutti (con)tro Tutti: il caos post '89
Forma e forza delle colleganze internazionali nel sistema post-bipolare
Neo-imperialismo, ritorno dello stato e processi di frammentazione
Cina: grande (im)potenza ?
Egemone incatenato. La politica estera americana nel XXI secolo
Anglosfera?
Il collasso del sistema internazionale
Propedeuticità
Nessuna
Materiale didattico e bibliografia
Federico Romero, Storia internazionale del Novecento, Carocci, 2012
Primo Levi, I sommersi e i salvati, Einaudi, 2007.

Samuel Huntington, "No exit. The error of endism", The National Interest, September 1989 (reperibile on-line)
Charles Krauthammer, "The unipolar moment", The Washington Post, 20 July, 1990
Kenneth N. Waltz, "The emerging structure of international politics", International Security, Fall 1993
Kenneth N. Waltz, "Structural realism after the Cold War, International Security, Summer 2000
Niall Ferguson, "A world without power", Foreign Policy, 2004
Michael P. Noonan, "American Geostrategy in a Disordered World", ORBIS, 2015, pp. 600-612
Roger Cohen, "Obama's doctrine of restraint", NYT, October 12, 2015

A prova di errore (FAIL SAFE), Regia di Sidney Lumet, 1964
Arca Russa, regia di Aleksandr Sokurov, 2002
Le vite degli altri, Regia di Florian Henckel von Donnersmarck, 2006
The philosphers (After the dark), Regia di John Huddles, 2013
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Programma
Le potenze dominanti
La politica estera delle potenze dominanti
La globalizzazione dell'ostilità: l'antagonismo URSS-USA
L'Europa unita dopo le catastrofi. Illusione geopolitica, sogno necessario
Tutti (con)tro Tutti: il caos post '89
Forma e forza delle colleganze internazionali nel sistema post-bipolare
Neo-imperialismo, ritorno dello stato e processi di frammentazione
Cina: grande (im)potenza ?
Egemone incatenato. La politica estera americana nel XXI secolo
Anglosfera?
Il collasso del sistema internazionale
Materiale didattico e bibliografia
Federico Romero, Storia internazionale del Novecento, Carocci, 2012
Primo Levi, I sommersi e i salvati, Einaudi, 2007.

Samuel Huntington, "No exit. The error of endism", The National Interest, September 1989 (reperibile on-line)
Charles Krauthammer, "The unipolar moment", The Washington Post, 20 July, 1990
Kenneth N. Waltz, "The emerging structure of international politics", International Security, Fall 1993
Kenneth N. Waltz, "Structural realism after the Cold War, International Security, Summer 2000
Niall Ferguson, "A world without power", Foreign Policy, 2004
Michael P. Noonan, "American Geostrategy in a Disordered World", ORBIS, 2015, pp. 600-612
Roger Cohen, "Obama's doctrine of restraint", NYT, October 12, 2015

A prova di errore (FAIL SAFE), Regia di Sidney Lumet, 1964
Arca Russa, regia di Aleksandr Sokurov, 2002
Le vite degli altri, Regia di Florian Henckel von Donnersmarck, 2006
The philosphers (After the dark), Regia di John Huddles, 2013
Docente/i
Ricevimento:
Ricevimento: martedì 9-12. Prossimo ricevimento Martedì 20 gennaio 9-12
studio 316, lato Via Passione