Immigration policies

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
SPS/10
Lingua
Inglese
Obiettivi formativi
Knowledge and ability to understand
The course aims at offering the knowledge and ability to understand the main features of migration policies. It focuses on three areas: policies of immigration (entry and residence), the policies for migrants (integration and citizenship), and local policies.
The course will also consider some specific issues: entry policies, irregular immigration, asylum, multiculturalism, and citizenship.
Applied knowledge
Applied knowledge for addressing the critical analysis of the main questions of migration policies.
Developing the ability to understand the forms of civic stratification of the resident population (from full citizens to unauthorized sojourners) and of the inequalities in the distribution of mobility rights across borders.
Risultati apprendimento attesi
Non definiti
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo trimestre
Programma
Il corso mira a fornire una solida conoscenza e un complesso di strumenti per comprendere le politiche migratorie, dedicando una particolare attenzione ai casi italiano ed europeo comparati con il contesto internazionale. Il corso si suddividerà in quattro parti:
1) Le politiche dell'immigrazione: confini, diritto di mobilità, migrazioni irregolari
2) Le politiche per gli immigrati: multiculturalismo, integrazione civica, accoglienza dei rifugiati, cittadinanza come quadro legale e come pratica sociale
3) Le politiche locali per gli immigrati come campo di battaglia
4) Gli immigrati occupati nelle attività di cura e il welfare invisibile

Durante il corso verranno organizzati seminari, laboratori e presentazioni di recenti ricerche
Prerequisiti
Una conoscenza della sociologia generale è raccomandata come prerequisito. Per gli studenti che comprendono l'italiano, la frequenza del corso di "Processi migratori" è parimenti raccomandata.
Metodi didattici
Ogni lezione consisterà in una presentazione frontale accompagnata da slides e da una libera discussione con i partecipanti.
La partecipazione attiva degli studenti sarà incoraggiata. I frequentanti saranno invitati a intervenire costruttivamente con domande e commenti, ponendo in rilievo i principali contenuti della lezione e gli aspetti comparativi degli argomenti presentati.
Per essere riconosciuto come frequentante, lo studente dovrà partecipare ad almeno il 75% delle lezioni, firmando la lista dei presenti. Non saranno ammesse eccezioni.
Materiale di riferimento
Per i frequentanti:

M.Ambrosini, Irregular Immigration in Southern Europe. Actors, Dynamics and Governance, Palgrave MacMillan, Cham, 2018.
M.Ambrosini, M. Cinalli, D. Jacobson, Migrations, Borders and Citizenship, Palgrave MacMillan, Cham, 2019.

Altri articoli e materiali verranno suggeriti durante le lezioni.
Le slides e gli appunti del corso integreranno la bibliografia.


Per i non frequentanti

S.Castles, H. de Haas and M.J. Miller, The Age of Migration. International Population Movements in the Modern World, Palgrave Mc Millan, Cham, 2014 (Fifth edition).
M.Ambrosini, Irregular Immigration in Southern Europe. Actors, Dynamics and Governance, Palgrave MacMillan, Cham, 2018.
M.Ambrosini, M. Cinalli, D. Jacobson, Migrations, Borders and Citizenship, Palgrave MacMillan, Cham, 2019.

Anche i non frequentanti sono invitati a scaricare le slides del corso dal sito del docente:
http://www.unimi.it/it/ugov/person/maurizio-ambrosini
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame sarà scritto e consisterà in dieci domande aperte, con 10' di tempo per ciascuna (1 h e 40' in totale).
Valuterà il livello di conoscenza dei principali temi del corso, la capacità di analizzare criticamente i concetti, la competenza nel discutere le politiche migratorie a livello internazionale, nazionale e locale.
SPS/10 - SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO - CFU: 9
Lezioni: 60 ore
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì e martedì, ore 10,30-12, previo appuntamento via e-mail.
via Passione 15, stanza 312, terzo piano