Le basi del percorso vitale

A.A. 2017/2018
6
Crediti massimi
91
Ore totali
SSD
BIO/10 BIO/12 BIO/13 FIS/07 MED/03 MED/36
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
- Lo studente deve conoscere le leggi basilari alle quali ubbidisce la materia organica ed inorganica e le sue principali applicazioni pratiche.
- Lo studente deve inoltre acquisire la terminologia ed il metodo delle Scienze biologiche e possedere le nozioni di base sul funzionamento della vita biologica.
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Mantova

Sezione: Mantova
Fisica applicata
Programma
Programma del modulo:
Il metodo scientifico ed il procedimento d'astrazione
I vari campi della fisica
Fisica e Biofisica
Misura e i metodi per valutare i risultati delle misure con un accenno alla teoria degli errori
Grandezze fisiche e loro misura
Il sistema SI e la notazione scientifica
Conversione tra diverse unità di misura
Analisi dimensionale
Grandezze scalari e vettoriali
Incertezza della misura
La fisica del corpo umano
Forza, lavoro, energia e potenza
Le leggi della dinamica
Principio di conservazione dell'energia meccanica
Equilibrio corpo rigido
La meccanica della locomozione
La meccanica dei fluidi
Generalità e definizioni
Equilibrio nei fluidi (principio di Archimede e teorema di Bernoulli)
Comportamento dei fluidi nel corpo umano
Fluidi viscosi: moto reale del sangue
Elementi di cinematica e dinamica nel travaglio
L'elasticità e la legge di Laplace
Le leggi dei gas
Temperatura e calore
Meccanismi di trasmissione del calore
La legge dei gas perfetti
Lavoro e principi della termodinamica
Termoregolazione degli animali a sangue caldo
Elementi di acustica
Grandezze che caratterizzano onda acustica
La percezione uditiva e la legge di Fechner
La relazione di dispersione
Impedenza acustica, diffusione riflessione e rifrazione
Ultrasuoni in medicina
Effetto doppler
Radiazioni non ionizzanti
Generalità
Tipo di sorgenti (intenzionali e non)
Classificazione CEI 211.7
Campi elettromagnetici: valori limite di esposizione e valori d'azione
Radiazioni ottiche: ROA e Laser.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame finale del corso integrato in oggetto si svolgerà attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla, nel numero comunque non superiore a 60, seguito da un esame orale con una commissione formata da almeno due membri dei docenti del corso tra i quali il coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Stefani, Taddei CHIMICA; BIOCHIMICA E BIOLOGIA APPLICATA ZANICHELLI - SECONDA EDIZIONE
Di Cesare, Gallicchi, Midiri LA RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA IDELSON-GNOCCHI
Fiecchi, Galli-Kienle, Scala CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA EDI-ERMES NUOVA EDIZIONE
Samaja M. CORSO DI BIOCHIMICA PICCIN
A. Gaw, M.J. Murphy BIOCHIMICA CLINICA ELSEVIER MASSON
et al ediz. it. a cura di M. Lo Bello e L. Rossi
Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini BIOLOGIA E GENETICA, 3a edizione EDISES (Napoli)
Biochimica
Programma
Programma del modulo:
L'acqua: struttura e proprietà
Il legame chimico
Legami intermolecolari
Il legame idrogeno
Le soluzioni: proprietà e concentrazione
La pressione osmotica
Osmolarità
Le reazioni chimiche
Ossidoriduzione
Velocità di reazione ed equilibrio chimico
Catalizzatori
Il pH. Acidi e basi
Soluzioni tampone
La chimica dei composti organici
La stereoisomeria
I gruppi funzionali e la loro reattività.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame finale del corso integrato in oggetto si svolgerà attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla, nel numero comunque non superiore a 60, seguito da un esame orale con una commissione formata da almeno due membri dei docenti del corso tra i quali il coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Stefani, Taddei CHIMICA; BIOCHIMICA E BIOLOGIA APPLICATA ZANICHELLI - SECONDA EDIZIONE
Di Cesare, Gallicchi, Midiri LA RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA IDELSON-GNOCCHI
Fiecchi, Galli-Kienle, Scala CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA EDI-ERMES NUOVA EDIZIONE
Samaja M. CORSO DI BIOCHIMICA PICCIN
A. Gaw, M.J. Murphy BIOCHIMICA CLINICA ELSEVIER MASSON
et al ediz. it. a cura di M. Lo Bello e L. Rossi
Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini BIOLOGIA E GENETICA, 3a edizione EDISES (Napoli)
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Programma
Programma del modulo:
Carboidrati: monosaccaridi, oligosaccaridi e polisaccaridi.
Metabolismo dei carboidrati
Il ciclo di Krebs
Lipidi: classificazione e metabolismo
Colesterolo e ormoni steroidali
Amminoacidi e proteine: il legame peptidico
Livelli strutturali delle proteine
La struttura dei nucleotidi e degli acidi nucleici.
Introduzione alla Biochimica Clinica. Importanza del Laboratorio di
analisi ematochimiche
Variabilità totale: biologica ed analitica. Importanza della fase preanalitica
Valori di riferimento. Fase postanalitica ed interpretazione dei dati.
Campioni biologici: cenni generali con particolare riferimento al campione di sangue
Esame di materiali biologici: liquido cefalo-rachidiano, liquidi cavitari, liquido amniotico; feci
Campioni biologici: urine. Funzionalità renale e cenni ai test correlati più importanti
Il profilo glucidico: iperglicemia, diabete mellito, diabete gravidico, ipoglicemia. Test relativi
Il profilo lipidico e le dislipidemie come fattori di rischio nella patologia cardiovascolare
Cenni alla funzionalità epatica ed ai test correlati più importanti
Il profilo proteico, l'elettroforesi delle sieroproteine, il significato clinico di carenza o aumento delle singole frazioni proteiche.
Modificazioni fisiologiche in corso di gravidanza
Vitamina B12 e Folato: importanza clinico-diagnostica. Cenni al metabolismo dell'omocisteina
Visita al laboratorio: organizzazione e variabilità analitica.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame finale del corso integrato in oggetto si svolgerà attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla, nel numero comunque non superiore a 60, seguito da un esame orale con una commissione formata da almeno due membri dei docenti del corso tra i quali il coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Stefani, Taddei CHIMICA; BIOCHIMICA E BIOLOGIA APPLICATA ZANICHELLI - SECONDA EDIZIONE
Di Cesare, Gallicchi, Midiri LA RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA IDELSON-GNOCCHI
Fiecchi, Galli-Kienle, Scala CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA EDI-ERMES NUOVA EDIZIONE
Samaja M. CORSO DI BIOCHIMICA PICCIN
A. Gaw, M.J. Murphy BIOCHIMICA CLINICA ELSEVIER MASSON
et al ediz. it. a cura di M. Lo Bello e L. Rossi
Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini BIOLOGIA E GENETICA, 3a edizione EDISES (Napoli)
Biologia applicata
Programma
Programma del modulo:
La cellula e l'evoluzione degli organismi
- Unità funzionale e strutturale della materia vivente
- Ciclo cellulare e sua regolazione
- Comunicazione cellulare
Il flusso dell'informazione biologica
- Le macromolecole biologiche
- Struttura e funzione delle proteine
- Struttura e funzione degli acidi nucleici
- DNA, depositario dell'informazione genetica
- Duplicazione del DNA
- Trascrizione
- Codice genetico e sintesi proteica
- Progetto Genoma
- Regolazione dell'espressione genica
- Differenziazione
- Mutazioni
- Agenti mutageni
- Riparazione del DNA
- Retrovirus e Papillomavirus
- Protoncogeni
- Oncogeni.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame finale del corso integrato in oggetto si svolgerà attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla, nel numero comunque non superiore a 60, seguito da un esame orale con una commissione formata da almeno due membri dei docenti del corso tra i quali il coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Stefani, Taddei CHIMICA; BIOCHIMICA E BIOLOGIA APPLICATA ZANICHELLI - SECONDA EDIZIONE
Di Cesare, Gallicchi, Midiri LA RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA IDELSON-GNOCCHI
Fiecchi, Galli-Kienle, Scala CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA EDI-ERMES NUOVA EDIZIONE
Samaja M. CORSO DI BIOCHIMICA PICCIN
A. Gaw, M.J. Murphy BIOCHIMICA CLINICA ELSEVIER MASSON
et al ediz. it. a cura di M. Lo Bello e L. Rossi
Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini BIOLOGIA E GENETICA, 3a edizione EDISES (Napoli)
Genetica medica
Programma
Programma del modulo:
Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Cenni sulla gametogenesi e sulla fecondazione
Dal gene alla proteina e al fenotipo
- Relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche
- Alleli dominanti
- Alleli recessivi
- Codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
- Calcolo delle probabilità.
- Geni indipendenti e geni associati
- Crossing-over e ricombinazione
Patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli, pleiotropia
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondiale
- Eterogeneità genetica
Caratteri continui.
- Malattie multifattoriali
- Calcolo del rischio riproduttivo nelle patologie monogeniche e multifattoriali.
Cenni sulle metodiche di citogenetica.
- Analisi del cariotipo.
- Generalità sulle aneuploidie e sulle anomalie di struttura deicromosomi.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame finale del corso integrato in oggetto si svolgerà attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla, nel numero comunque non superiore a 60, seguito da un esame orale con una commissione formata da almeno due membri dei docenti del corso tra i quali il coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Stefani, Taddei CHIMICA; BIOCHIMICA E BIOLOGIA APPLICATA ZANICHELLI - SECONDA EDIZIONE
Di Cesare, Gallicchi, Midiri LA RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA IDELSON-GNOCCHI
Fiecchi, Galli-Kienle, Scala CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA EDI-ERMES NUOVA EDIZIONE
Samaja M. CORSO DI BIOCHIMICA PICCIN
A. Gaw, M.J. Murphy BIOCHIMICA CLINICA ELSEVIER MASSON
et al ediz. it. a cura di M. Lo Bello e L. Rossi
Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini BIOLOGIA E GENETICA, 3a edizione EDISES (Napoli)
Diagnostica per immagini
Programma
Programma del modulo:
Proprietà delle radiazioni ionizzanti
Interazioni delle radiazioni direttamente ionizzanti
Interazioni delle radiazioni indirettamente ionizzanti
Effetti biologici delle radiazioni
Analisi Rischi/Benefici
Ottimizzazione della dose
Dose assorbita, equivalente di dose, dose efficace e loro unità di misura
Normativa di radioprotezione
Uso dei dispositivi di protezione individuale
Esposizioni potenziali
Incidenti che implicano sovra esposizioni alle radiazioni ionizzanti
Gravidanza potenziale e gravidanza in atto
Neonati e infanzia
Ricerca medica e biomedica
Attività di screening
Tecniche che implicano l'impiego di altre dosi
Giustificazione ed esposizione individuale
Consenso informato
Utilizzo appropriato di precedenti informazioni cliniche e tecniche e procedure alternative
Definizione ed utilizzo dei livelli diagnostici di riferimento
Elementi di tecnica radiologica
Raggi X (natura e produzione)
Scelte ed uso di apparecchiature per radiodiagnostica
Fattori che influenzano la dose di radiazioni
Dosimetria
Assicurazione e controllo di qualità
Fluoroscopia
Fluoroscopia digitale
T.C.
Procedure interventistiche
Imaging vascolare
Qualità dell'immagine in rapporto alla dose
Corretto utilizzo dei mezzi di contrasto
Produzione di radiazioni ionizzanti
Radiobiologia
Indicazioni della radioterapia
Procedure e apparecchiature di radioterapia
Dosimetria
Radiosensibilizzazione
Volumi bersaglio
Radioprotezione e normative specifiche per la Radioterapia
Effetti collaterali precoci e tardivi
Struttura atomica e radioattività. Decadimento radioattivo
Indicazioni delle indagini medico nucleari
Procedure, strumentazione e apparecchiature per la Medicina Nucleare
Assicurazione di qualità e controlli di qualità radiofarmaci
Preparazione di dosi individuali
Calibrazione delle dosi
Radioprotezione e normativa specifica in medicina nucleare
Protezione di organi a rischio
Gravidanza e allattamento
Disposizioni particolari per i pazienti portatori di radioattività
Procedure per i rifiuti radioattivi.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
L'esame finale del corso integrato in oggetto si svolgerà attraverso un esame scritto con domande a risposta multipla, nel numero comunque non superiore a 60, seguito da un esame orale con una commissione formata da almeno due membri dei docenti del corso tra i quali il coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Stefani, Taddei CHIMICA; BIOCHIMICA E BIOLOGIA APPLICATA ZANICHELLI - SECONDA EDIZIONE
Di Cesare, Gallicchi, Midiri LA RADIOPROTEZIONE IN RADIOLOGIA IDELSON-GNOCCHI
Fiecchi, Galli-Kienle, Scala CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA EDI-ERMES NUOVA EDIZIONE
Samaja M. CORSO DI BIOCHIMICA PICCIN
A. Gaw, M.J. Murphy BIOCHIMICA CLINICA ELSEVIER MASSON
et al ediz. it. a cura di M. Lo Bello e L. Rossi
Chieffi, Dolfini, Malcovati, Pierantoni, Tenchini BIOLOGIA E GENETICA, 3a edizione EDISES (Napoli)
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Scillitani Ester

Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Scillitani Ester

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 1
Esercitazioni: 2 ore
Lezioni: 14 ore
Docente: Scillitani Ester

Diagnostica per immagini
MED/36 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Miserocchi Luigi

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Ferrari Chiara

Genetica medica
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Sezione: Milano

Sezione: Milano
Fisica applicata
Programma
Programma del modulo:
- Misurare: perché e che cosa, come misurare, incertezza di una misura
- Definizione e grandezze relative ai solidi (o corpi rigidi), meccanica dei solidi, la meccanica della locomozione
- Definizione e grandezze relative ai liquidi (o fluidi), meccanica dei fluidi, fisica dei fluidi nel corpo umano
- Definizione e grandezze relative ai gas, leggi dei gas, termoregolazione degli animali a sangue caldo
- La struttura della materia, tipi di radiazione, come e perché un corpo emette radiazioni
- Effetti delle radiazioni, impiego delle radiazioni in medicina
- Valutazione del rischio e misure di prevenzione e protezione per le radiazioni
- Normativa per la protezione de lavoratori, dei pazienti e della popolazione.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Impiego di una prova scritta con un colloquio finale che acquisisca la preparazione del candidato sulle modalità corrette per raggiungere l'obiettivo del corso integrato, gestito in prima persona dal suo coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Biochimica
Programma
Programma del modulo:
- L'acqua: struttura e proprietà
- Il legame chimico Legami intermolecolari Il legame idrogeno
- Le soluzioni: proprietà e concentrazione
- La pressione osmotica
- Osmolarità
- Le reazioni chimiche
- Ossidoriduzione
- Velocità di reazione ed equilibrio chimico
- Catalizzatori
- Il pH. Acidi e basi
- Soluzioni tampone
- La chimica dei composti organici
- La stereoisomeria
- I gruppi funzionali e la loro reattività.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Impiego di una prova scritta con un colloquio finale che acquisisca la preparazione del candidato sulle modalità corrette per raggiungere l'obiettivo del corso integrato, gestito in prima persona dal suo coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
Programma
Programma del modulo:
- Introduzione alla Biochimica Clinica. Importanza del Laboratorio di analisi ematochimiche
- Variabilità totale: biologica ed analitica. Importanza della fase preanalitica
- Valori di riferimento. Fase postanalitica ed interpretazione dei dati.
- Campioni biologici: cenni generali con particolare riferimento al campione di sangue
- Esame di materiali biologici: liquido cefalo-rachidiano, liquidi cavitari, liquido amniotico; feci
- Campioni biologici: urine. Funzionalità renale e cenni ai test correlati più importanti
- Il profilo glucidico: iperglicemia, diabete mellito, diabete gravidico, ipoglicemia. Test relativi
- Il profilo lipidico e le dislipidemie come fattori di rischio nella patologia cardiovascolare
- Cenni alla funzionalità epatica ed ai test correlati più importanti
- Il profilo proteico, l'elettroforesi delle sieroproteine, il significato clinico di carenza o aumento delle singole frazioni proteiche
- Modificazioni fisiologiche in corso di gravidanza
- Vitamina B12 e Folato: importanza clinico-diagnostica. Cenni al metabolismo dell'omocisteina
- Visita al laboratorio: organizzazione e variabilità analitica
- Carboidrati: monosaccaridi, oligosaccaridi e polisaccaridi
- Metabolismo dei carboidrati. Il ciclo di Krebs
- Lipidi: classificazione e metabolismo. Colesterolo e ormoni steroidali
- Amminoacidi e proteine: il legame peptidico
- Livelli strutturali delle proteine
- La struttura dei nucleotidi e degli acidi nucleici.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Impiego di una prova scritta con un colloquio finale che acquisisca la preparazione del candidato sulle modalità corrette per raggiungere l'obiettivo del corso integrato, gestito in prima persona dal suo coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Biologia applicata
Programma
Programma del modulo:
La cellula e l'evoluzione degli organismi
- Unità funzionale e strutturale della materia vivente
- Ciclo cellulare e sua regolazione
- Comunicazione cellulare
- Il flusso dell'informazione biologica
- Le macromolecole biologiche
- Struttura e funzione delle proteine
- Struttura e funzione degli acidi nucleici
- DNA, depositario dell'informazione genetica
- Duplicazione del DNA
- Trascrizione
- Codice genetico e sintesi proteica
- Progetto Genoma
- Regolazione dell'espressione genica
- Differenziazione
- Mutazioni
- Agenti mutageni
- Riparazione del DNA
- Retrovirus e Papillomavirus
- Protoncogeni
- Oncogeni.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Impiego di una prova scritta con un colloquio finale che acquisisca la preparazione del candidato sulle modalità corrette per raggiungere l'obiettivo del corso integrato, gestito in prima persona dal suo coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Genetica medica
Programma
Programma del modulo:
- Organizzazione di DNA e cromatina nei cromosomi
- La divisione equazionale delle cellule somatiche
- La divisione riduzionale delle cellule germinali
- Cenni sulla gametogenesi e sulla fecondazione
- Dal gene alla proteina e al fenotipo
- Relazione fra genotipo e fenotipo
- Interazioni alleliche
- Alleli dominanti
- Alleli recessivi
- Codominanza
- Legge della segregazione dei caratteri e principio dell'assortimento indipendente
- Calcolo delle probabilità
- Geni indipendenti e geni associati
- Crossing-over e ricombinazione
- Patologie ereditarie monogeniche a trasmissione mendeliana
- Eredità autosomica dominante e recessiva
- Penetranza e espressività, alleli multipli, pleiotropia
- Eredità legata al sesso
- Eredità mitocondiale
- Eterogeneità genetica
- Caratteri continui
- Malattie multifattoriali
- Calcolo del rischio riproduttivo nelle patologie monogeniche e multifattoriali
- Cenni sulle metodiche di citogenetica
- Analisi del cariotipo
- Generalità sulle aneuploidie e sulle anomalie di struttura dei cromosomi
- Meccanismi genetici alla base del differenziamento sessuale nell'uomo
- Anomalie del differenziamento sessuale
- Cenni sul progetto genoma
- Offerta del test genetico: quando è utile farvi ricorso.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Impiego di una prova scritta con un colloquio finale che acquisisca la preparazione del candidato sulle modalità corrette per raggiungere l'obiettivo del corso integrato, gestito in prima persona dal suo coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Diagnostica per immagini
Programma
Programma del modulo:
- Effetti delle radiazioni, impiego delle radiazioni in medicina
- Valutazione del rischio e misure di prevenzione e protezione per le radiazioni
- Normativa per la protezione de lavoratori, dei pazienti e della popolazione.
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni.
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Impiego di una prova scritta con un colloquio finale che acquisisca la preparazione del candidato sulle modalità corrette per raggiungere l'obiettivo del corso integrato, gestito in prima persona dal suo coordinatore.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
MANUALE "OSTETRICA" - I Libro - Piccin - 2013
Moduli o unità didattiche
Biochimica
BIO/10 - BIOCHIMICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Rota Paola

Biochimica clinica e biologia molecolare clinica
BIO/12 - BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Bamonti Fabrizia

Biologia applicata
BIO/13 - BIOLOGIA APPLICATA - CFU: 1
Esercitazioni: 2 ore
Lezioni: 14 ore
Docente: Massa Valentina

Diagnostica per immagini
MED/36 - DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Orsini Silvano

Fisica applicata
FIS/07 - FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) - CFU: 1
Lezioni: 15 ore
Docente: Orsini Silvano

Genetica medica
MED/03 - GENETICA MEDICA - CFU: 1
Lezioni: 15 ore

Docente/i
Ricevimento:
Ospedale San Paolo Blocco C Sesto Piano
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail