Letteratura francese 3

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/03
Lingua
Francese

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Littérature et sacré (60 ore; - 9 CFU):

Unità A (20 ore; 3 CFU - prof. Alessandra PREDA: Le cantique des cantiques dans les lettres françaises. Quelques fragments.
Unità B (20 ore; 3 CFU - prof. Alessandra PREDA): Jean Racine: de la Phèdre à Iphigénie
Unità C (20 ore; 3CFU - prof. Alessandra PREDA): Jean Racine: Esther

Presentazione del corso
Il corso si rivolge agli studenti della Laurea Triennale in Lingue e Letterature straniere del terzo anno

Il corso è in francese. L'esame è in francese.

Presentazione del corso
Il corso intende condurre una riflessione sulla profonda relazione tra letteratura e spiritualità, a partire dalla fortuna letteraria di alcuni episodi del testo biblico. Il cantico dei cantici innanzitutto, come testo fondante la letteratura d'amore, nei suoi molteplici significati, letterali e allegorici, laici e religiosi.
I due moduli successivi intendono analizzare la tragédie sainte di Racine evidenziando i termini della sua evoluzione poetica, a partire dalla tragedia classica Phèdre. Un'evoluzione che la critica contemporanea ribadisce e contesta, alimentando un dibattito su Racine e sulla 'tragedia cristiana' che si pone al centro delle riflessioni del corso.

LINGUA IN CUI SI IMPARTISCE L'INSEGNAMENTO: FRANCESE

Indicazioni bibliografiche

Indicazioni bibliografiche generali
-
Il testo del Cantico dei cantici, qualsiasi edizione.
- Dominique Millet, Le signe et le sceau Cantique des cantiques, capitoli segnalati presso la biblioteca di sezione di francese.
- Il tragico e il sacro dal Cinquecento a Racine, Firenze, Olschki, 2001, articoli segnalati presso la biblioteca di sezione di francese.
- Dispensa di critiche disponibile presso la fotocopisteria di via Unione a partire da aprile 2015.
- Indicazioni bibliografiche sui singoli moduli

Indicazioni bibliografiche sulle singole unità

Unità A
- Antologia di testi disponibile presso la fotocopisteria di via Unione all'inizio del corso.
Unità B
- Jean Racine, Phèdre qualsiasi edizione
- Jean Racine, Iphigénie, a cura di Flavia Mariotti, Marsilio, Venezia, 2007.
Unità C
- Jean Racine, Esther, introduction de Georges Forestier, Paris, Gallimard, Folio-Théâtre, 1999.

Programma per studenti non frequentanti
Oltre al materiale dei frequentanti:
Lionel Archer, Jean Racine: Phèdre, 'Etudes littéraires', Paris, Puf, 1999, disponibile presso la biblioteca di sezione.
Mariangela Miotti, Il personaggio di Ester nella drammaturgia francese da Rivaudeau a Racine, Fasano, Schena, 2009, disponibile presso la biblioteca di sezione.

Altre informazioni per gli studenti
Dal 24 al 27 giugno 2015 si terrà a Gargnano (BS) sul lago di Garda, presso il Palazzo Feltrinelli dell'Università degli Studi di Milano, il Convegno Internazionale Le cantique des cantiques dans les lettres françaises.
La partecipazione a une delle giornate del Convegno con una relazione su uno degli interventi sostituirà il primo modulo all'esame. Gli studenti sono caldamente invitati a partecipare.

26/08/2014
Prerequisiti e modalità di esame
Modalità dell'esame, prerequisiti, esami propedeutici: Esami propedeutici : lingua francese II, letteratura francese II.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
mercoledì alle 12. Il ricevimento de 4 dicembre è sospeso
piazza S.alessandro 1 francesistica II piano