Letteratura francese

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/03
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'insegnamento si propone di fornire a studenti non specialisti un quadro complessivo di alcune espressioni letterarie della civiltà francese, con particolare attenzione a fenomeni di influenza e mediazione con la letteratura italiana.
Conoscenze: 1) Conoscenza del quadro informativo essenziale della storia della letteratura francese nei singoli periodi/autori considerati ogni anno; 2) Comprensione degli elementi di base per un'analisi del testo nelle sue diverse articolazioni (dispositivi metrici, retorici, stilistici, strutture teatrali e narrative).
Competenze: 1) Capacità di individuare i principali caratteri espressivi (strutturali, tematici, stilistici) specifici delle singole opere e di riconoscervi i tratti di un'identità d'autore, 2) Capacità di collocare cronologicamente e culturalmente le opere analizzate; in relazione alla coeva letteratura italiana, 3) Capacità di utilizzare coerentemente i contributi critici letterari, 4) Capacità di leggere i testi individuando le problematiche tematiche e formali.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/03 - LETTERATURA FRANCESE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: La norma e lo scarto: classicismi inquieti nelle lettere francesi (60 ore; 9 CFU)

Unità didattica A (20 ore; 3 CFU): Alla corte del Re Sole : Molière e Racine
Unità didattica B (20 ore; 3 CFU): Il classicismo irriverente di André Gide
Unità didattica C (20 ore; 3 CFU): Riscrivere le favole: Perrault e Tournier

Il corso (annuale 6/9 CFU) si rivolge agli studenti dei Corsi di laurea in Lettere, Filosofia, Storia, SUA e SUC; gli studenti che devono acquisire solo 6 CFU seguiranno le unità A e B.

Presentazione del corso
Il corso si propone di condurre una riflessione sulla categoria 'classico' nella letteratura francese, esaminando specificamente alcune opere dei cosiddetti 'classiques' dell'epoca di Luigi XIV e di alcuni autori del Novecento, protagonisti di un rinnovato interesse per il 'classicismo'. Il corso intende mettere in luce la complessità e la problematicità di questa categoria estetica e del dibattitto che ha generato, segnatamente nei due momenti storici presi in esame

Prerequisiti
È richiesta una conoscenza passiva del francese per la comprensione e l'analisi dei testi che vengono letti e commentati in lingua originale e per lo studio di una parte del materiale critico in lingua francese (un 20%). Il terzo modulo prevede un dossier critico prevalentemente in francese, si consigliano i moduli A e B a coloro che non sono in grado di comprendere tale materiale.

Risultati di apprendimento
Conoscenze: 1) Quadro informativo essenziale della storia della letteratura francese nel periodo considerato per i singoli autori presi in esame (tendenze principali del Classicismo francese, André Gide e la Nouvelle Revue Française, la riscrittura e Michel Tournier) 2) Comprensione degli elementi di base per un'analisi del testo nelle sue diverse articolazioni (dispositivi metrici, retorici, stilistici, strutture teatrali e narrative) 3) Comprensione della complessità della categoria 'classique', delle sue diverse articolazioni nei testi letterari esaminati e della bibliografia sull'argomento.

Competenze: 1) Capacità di individuare i principali caratteri espressivi (strutturali, tematici, stilistici) specifici delle singole opere e di riconoscervi i tratti di un'identità d'autore, 2) Capacità di collocare cronologicamente e culturalmente le opere analizzate; 3) Capacità di utilizzare coerentemente i contributi critici letterari per riconoscere le singole espressioni del classicismo letterario; 4) Capacità di leggere i testi individuando le problematiche tematiche e formali inerenti ai 'classicismi' esaminati

Indicazioni bibliografiche

Unità didattica A:
- Molière, Il misantropo, testo francese a fronte, Milano, Bur, 2° 2015.
- Racine, Fedra e Ippolito, a cura di Daniela Dalla Valle, con testo francese a fronte, Marsilio, Venezia, 2001.
- Dispensa di saggi critici disponibile presso la copisteria di via Zebedia a partire dall'inizio dei corsi

Unità didattica B:
- André Gide, Teseo, testo a fronte, qualsiasi edizione, disponibile presso lo studio della prof.ssa Preda
- Le retour de l'enfant prodigue testo e traduzione disponibile in Ariel
- Dispensa di saggi critici disponibile presso la copisteria di via Zebedia a partire dall'inizio dei corsi

Unità didattica C:
- Antologia di testi in Ariel o presso la copisteria di via Zebedia a partire dall'inizio del corso.
- Dispensa di saggi critici disponibili presso la copisteria di via Zebedia a partire dall'inizio del corso.

Programma per studenti non frequentanti
Oltre ai testi per frequentanti:
- Francesco Fiorentino, Il teatro francese del Seicento, Bari, Laterza, 2008, limitatamente ai capitoli I e V
- Luigi Di Bernardini, La parola gratuita: progetto scrittorio e costruzione dell'opera nella narrativa di André Gide, cap. I e cap. III
Reperibili presso la biblioteca di francesistica.

Avvertenza
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso.
Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente

02/08/2019
Prerequisiti e modalità di esame
La prova orale consiste di un colloquio in italiano sull'argomento a programma. Lo studente dovrà analizzare i testi in francese proposti nel corso, saperli contestualizzare (contesto storico-letterario), saper riconoscere gli elementi di una poetica classica e della sua fortuna all'interno del dibattito letterario del Novecento. Sarà richiesto un commento stilistico sul testo in lingua originale.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
mercoledì alle 12. Il ricevimento de 4 dicembre è sospeso
piazza S.alessandro 1 francesistica II piano