Letteratura portoghese 3

A.A. 2016/2017
Insegnamento per
9
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
L-LIN/08
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Conoscenze: le conoscenze che gli studenti possono acquisire riguardano innanzitutto l'ambito metodologico, laddove la storia letteraria medievale e rinascimentale del Portogallo interpretata attraverso gli strumenti della teoria letteraria viene illuminata dal contesto storico, politico e sociale della nazione e da una costellazione concettuale in grado di leggere il testo letterario come prodotto non esclusivamente estetico.

Competenze: le capacità che gli studenti possono acquisire implicano il dominio delle strutture liriche o narrative, la capacità di analizzare il testo dal punto di vista linguistico, stilistico e retorico, ma anche di porlo in relazione con il suo contesto storico, con il processo di formazione identitario che nello spazio portoghese si struttura intorno a miti culturali e sociali e a rappresentazioni letterarie la cui specificità discorsiva rimanda alla densa eredità storica della fondazione del regno nel Medio Evo e nella successiva diaspora coloniale e imperiale iniziata nel Quattrocento.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/08 - LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
L-LIN/08 - LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
L-LIN/08 - LETTERATURA PORTOGHESE E BRASILIANA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: Simulacri di Impero dal Barocco al Romanticismo: letteratura portoghese, letteratura coloniale e letteratura brasiliana

UNITÀ DIDATTICA A: La cultura portoghese dell'antico regime tra barocco e primo romanticismo. La letteratura e la storia.
UNITÀ DIDATTICA B: La cultura portoghese dell'antico regime tra barocco e primo romanticismo. Testi e concetti.
UNITÀ DIDATTICA C: : La cultura brasiliana dalla colonia all'indipendenza. Il canone coloniale e il canone nazionale. Testi e concetti.

PROGRAMMA
Il modulo, intitolato " Simulacri di Impero dal Barocco al Romanticismo: letteratura portoghese, letteratura coloniale e letteratura brasiliana" si concentra su una riflessione letteraria e culturale della storia portoghese, dall'epoca della monarchia duale spagnola alle lotte costituzionaliste del primo Ottocento. L'ampio spettro temporale considerato verrà scandito, selettivamente, attraverso una ricostruzione della figura "classica" della translatio imperii. Essa infatti trova nella storia portoghese una sua particolare resa: da figura culturale difensiva messa a punto nei sessant'anni di dominio spagnolo (A corte na aldeia di Rodrigues Lobo, A Lusitânia transformada di Fernão Álvares do Oriente etc) si trasforma in forma storica concreta quando agli inizi dell'Ottocento - caso unico nella storia del colonialismo occidentale - la corte si trasferisce effettivamente dal centro alla periferia, dalla metropoli alla colonia (il Brasile). Proprio alla formazione del Brasile come colonia e al passaggio da una letteratura coloniale a una prettamente nazionale sarà dedicato un adeguato approfondimento.

LA VERSIONE DEFINITIVA DEL PROGRAMMA SARÀ DISPONIBILE SULLA PIATTAFORMA ARIEL

07/10/2016
Prerequisiti e modalità di esame
Orale: La prova orale consiste in un colloquio, sugli argomenti svolti durante le lezioni e su un programma con bibliografia in italiano e portoghese. Il colloquio è volto ad accertare non solo la struttura dei processi storico-politici e culturali ma anche i concetti teorici associati al processo storico-letterario del
Portogallo tra Seicento e Ottocento e alla formazione storico-letteraria del Brasile.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
I prossimi ricevimenti: martedi 15 ottobre 14-16,30; mercoledi 23 ottobre 10-12,30; mercoledi 30 ottobre 10-12,30
studio s.alessandro 1 (1° Piano)