Linguistica generale

A.A. 2019/2020
12
Crediti massimi
80
Ore totali
SSD
L-LIN/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di introdurre gli studenti allo studio delle scienze del linguaggio umano, strumento principale della comunicazione nella specie homo sapiens e dispositivo di straordinaria complessità strutturale. A tale scopo si proporrà una trattazione sistematica delle caratteristiche dei vari livelli di organizzazione del linguaggio umano (fonologia, morfologia, sintassi) con una costante attenzione alla dimensione semantica e pragmatica. Verranno inoltre proposti approfondimenti sui metodi di studio della variazione sociale del linguaggio. Per entrambe le dimensioni, strutturale e storico-sociale, del linguaggio saranno forniti agli studenti strumenti di analisi adeguati, necessari alla formazione di professionisti capaci di operare nei diversi ambiti della comunicazione.
Risultati apprendimento attesi
Le tematiche affrontate intendono fornire agli studenti conoscenze sistematiche circa le strutture e l'uso storico-sociale del linguaggio umano. Da tali conoscenze scaturiscono le competenze adeguate per un'analisi autonoma e consapevole dei molteplici aspetti del linguaggio umano. Particolare attenzione si porrà allo sviluppo della consapevolezza e della capacità di analisi della variazione sociale del linguaggio, come basi per lo sviluppo di una corretta competenza comunicativa.
L'acquisizione da parte degli studenti di conoscenze sistematiche circa le strutture e l'uso storico-sociale del linguaggio umano garantirà loro le competenze adeguate per un'analisi autonoma e consapevole dei molteplici aspetti del linguaggio umano".
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Il corso si propone di introdurre gli studenti allo studio delle scienze del linguaggio. In particolare verranno forniti gli strumenti per l'analisi dei vari livelli di organizzazione del linguaggio umano (Unità A e B), con approfondimenti sulla variazione sociale del linguaggio (Unità C).
Prerequisiti e modalità di esame
Nessuno.
Metodi didattici
Gli argomenti del corso verranno affrontati mediante lezioni frontali e con l'ausilio di slides e di materiali didattici che saranno a disposizione degli studenti sulla piattaforma Ariel.
Materiale didattico e bibliografia
1) Programma d'esame per studenti frequentanti:

Unità didattica A (Prof. Francesco Dedè)

Appunti delle lezioni.

G. GRAFFI- S. SCALISE, Le lingue e il linguaggio. Introduzione alla linguistica, Bologna, il Mulino, 2013 o edizioni
successive.

Unità didattica B (Prof. Andrea Scala)

Appunti delle lezioni.

E. BANFI- N. GRANDI, Lingue d'Europa. Elementi di storia e di tipologia linguistica, Roma, Carocci, 2003 o
edizioni successive.

Unità didattica C (Prof. Andrea Scala)

Appunti delle lezioni.

G. BERRUTO, Fondamenti di sociolinguistica, Roma-Bari, Laterza, 2003 o edizioni successive, esclusi i primi due
capitoli.

Gli studenti che devono acquisire 12cfu aggiungeranno al programma sopra elencato lo studio del volume: F.
CASADEI, Lessico e semantica, Roma, Carocci, qualsiasi edizione.

2) Programma per studenti non frequentanti:

Unità didattica A (Prof. Francesco Dedè)

G. GRAFFI- S. SCALISE, Le lingue e il linguaggio. Introduzione alla linguistica, Bologna, il Mulino, 2013 o edizioni
successive.
P. MATURI, I suoni delle lingue, i suoni dell'italiano. Introduzione alla fonetica, Bologna, Il Mulino, 2006 o edizioni
successive (introduzione, capp. 1 e 2)

Unità didattica B (Prof. Andrea Scala)

E. BANFI- N. GRANDI, Lingue d'Europa. Elementi di storia e di tipologia linguistica, Roma, Carocci, 2003 o
edizioni successive.

Unità didattica C (Prof. Andrea Scala)

G. BERRUTO, Prima lezione di sociolinguistica, Roma-Bari, Laterza, 2017.
G. BERRUTO, Fondamenti di sociolinguistica, Roma-Bari, Laterza, 2003 o edizioni successive, esclusi i primi due
capitoli.

Gli studenti che devono acquisire 12cfu aggiungeranno al programma sopra elencato lo studio del volume: F. CASADEI, Lessico e semantica, Roma, Carocci, qualsiasi edizione.

Gli studenti non frequentanti e gli studenti dei corsi singoli sono tenuti a recarsi a colloquio dal docente titolare (prof. Andrea Scala) prima di iniziare a preparare l'esame.
Modalità esame
L'esame consiste in un colloquio orale sugli argomenti in programma. Il colloquio ha lo scopo di verificare le conoscenze dello studente e la sua capacita di applicare metodi di analisi linguistica. Gli studenti frequentanti potranno affrontare una prova scritta riguardante i contenuti dei moduli A e B.
Gli studenti internazionali o Erasmus incoming sono invitati a prendere tempestivamente contatto col docente titolare del corso. Le modalità d'esame per studenti con disabilità e/o con DSA dovranno essere concordate col docente, in accordo con l'Ufficio competente.
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Dede' Francesco

Unita' didattica B
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Scala Andrea

Unita' didattica C
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Scala Andrea

Unita' didattica D
L-LIN/01 - GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
mercoledì 09:30-12:30.
Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici - sez. di Glottologia e Orientalistica, Cortile d'onore - Via Festa del Perdono, 7.
Ricevimento:
Giovedì ore 9.30-12.30 (Il ricevimento di giovedì 19 dicembre è posticipato a venerdì 20 dicembre, ore 9.15.10.45 e 14.00-15.30)
Glottologia e Orientalistica - Cortile d'onore