Mineralogia

A.A. 2016/2017
6
Crediti massimi
52
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso vuole fornire i concetti indispensabili per una comprensione delle funzionalità dei minerali nel quadro delle Scienze della Terra, sia alla luce del loro ruolo nei processi naturali, sia del loro utilizzo nell'industria.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Periodo
Primo semestre
Programma
Mineralogia
1) Elementi generali di Mineralogia e richiami.
Elementi di termodinamica. Stabilità p-T di una fase. Stato cristallino e amorfo. Isomorfismo. Polimorfismo.
2) Elementi di simmetria puntuale.
I gruppi puntuali. Relazione tra simmetria puntuale e proprietà fisiche. Classi di simmetria. Esempi.
3) Elementi di sistematica.
I principali gruppi di minerali. Il loro ruolo nell'ambito naturale e processuale.
4) Cenni ad alcune tecniche per lo studio dei minerali.
Diffrazione. Raggi X e elettroni. Cristallo singolo e polveri.
5) Elementi di ottica mineralogica.
Propagazione della luce nei cristalli e fenomeni correlati. Il microscopio ottico: principi e utilizzo.
Propedeuticità
Gli insegnamenti di Chimica, Fisica e Matematica che precedono quello di Mineralogia.
Prerequisiti e modalità di esame
La prova scritta/orale di mineralogia, consiste in un test scritto, volto a verificare la conoscenza dello studente in merito ad alcuni aspetti fondamentali (soluzioni solide, minerali principali per l'ambiente naturale ed industriale, nozioni base di ottica), ed un colloquio, che si articola in una domanda per tema: ottica, diagrammi di fase, descrizione composizionale di un minerale, tecniche diffrattometriche e analitiche, simmetria.
La votazione è conseguita in funzione di: conoscenza e padronanza mostrata sui temi discussi, maturità nel trattare e correlare gli argomenti d'esame.
Metodi didattici
Scritto e orale
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata
Modalità di erogazione:
Tradizionale
Materiale didattico e bibliografia
Testi consigliati
Gottardi G. - I Minerali (Boringhieri, Torino 1984).
Putnis A. - An Introduction to Mineral Sciences (Cambridge University Press, Cambridge 1992).
Materiale specifico sarà proposto durante l'insegnamento.



Si consiglia la partecipazione alle lezioni, in cui verranno mostrati i principali minerali di interesse geologico ed illustrate le principali carrateristiche.
Informazioni complementari soprattutto di mineralogia sistematica possono essere trovate ad esempio nei seguenti testi:
Klein C. & Hurlbut C.S., Jr. (1993). Manual of mineralogy (after J.D. Dana). XXI ed., John Wiley & Sons, New York. (traduzione italiana: C. Klein (2004) : Mineralogia. Ed. Zanichelli).
Gottardi G. (1984). I minerali. III ed., Boringhieri, Torino
Esercitazioni: 12 ore
Lezioni: 40 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
9:00 - 10:00 AM
Via Botticelli 23, primo piano