Programmazione timbrica

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
INF/01
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
L'obiettivo formativo dell'insegnamento consiste nel fornire una panoramica delle principali tecniche di sintesi del suono, tra cui: sintesi additiva, sintesi sottrattiva, suoni campionati, modulazione d'ampiezza e di frequenza, sintesi granulare. Verranno inoltre affrontati aspetti relativi a spazializzazione del suono ed effetti audio. L'implementazione degli esempi avrà luogo tramite un opportuno linguaggio di programmazione timbrica.
Lo studente dovrà essere in grado di padroneggiare gli aspetti teorici inerenti le tecniche di sintesi presentate nell'insegnamento. Inoltre, lo studente dovrà essere in grado di utilizzare in modo consapevole il linguaggio di programmazione timbrica affrontato a lezione.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
INF/01 - INFORMATICA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
STUDENTI FREQUENTANTI
Informazioni sul programma
Basi di programmazione timbrica.
Sintesi additiva, sottrattiva, per suoni campionati, vettoriale, granulare, analisi e risintesi.
Effetti audio e spazializzazione.
Uso di Csound.
Propedeuticità
Informatica applicata al suono, Informatica applicata alla musica
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste di una prova scritta e di un elaborato, entrambi obbligatori, cui fa seguito una prova orale opzionale. La prova scritta punta ad accertare le conoscenze dello studente sia sugli aspetti teorici della materia (tramite esercizi numerici o a risposta aperta) sia sull'utilizzo del linguaggio di programmazione timbrica (tramite la realizzazione di snippet di codice che implementano la soluzione di un semplice problema). La discussione orale prende spunto dai contenuti della prova scritta e dell'elaborato, ma può vertere su tutti gli argomenti trattati nel corso.
Metodi didattici
Lezioni frontali ed esercitazioni guidate in aula attrezzata
Materiale didattico e bibliografia
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste di una prova scritta e di un elaborato, entrambi obbligatori, cui fa seguito una prova orale opzionale. La prova scritta punta ad accertare le conoscenze dello studente sia sugli aspetti teorici della materia (tramite esercizi numerici o a risposta aperta) sia sull'utilizzo del linguaggio di programmazione timbrica (tramite la realizzazione di snippet di codice che implementano la soluzione di un semplice problema). La discussione orale prende spunto dai contenuti della prova scritta e dell'elaborato, ma può vertere su tutti gli argomenti trattati nel corso.
Materiale didattico e bibliografia
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Martedì ore 10.30-12.30
Laboratorio di Informatica Musicale - LIM