Psichiatria e neuropsichiatria infantile

A.A. 2018/2019
7
Crediti massimi
70
Ore totali
SSD
MED/25 MED/39
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Riconoscere e definire le principali funzioni psichiche ed identificare le forme fisiologiche e patologiche tipiche delle fasi evolutive precoci, evidenziando differenze e analogie con i disturbi dell'età adulta
- Definire le principali categorie della nosografia psichiatrica, definendone le manifestazioni sindromiche più frequenti
- Distinguere il disagio psichico conseguenza di patologie organiche dai disturbi psichiatrici veri e propri
- Conoscere le linee generali dei possibili interventi di tipo psicoterapeutico e alcune nozioni di legislazione psichiatrica
- Conoscere i quadri clinici di alcune forme più comuni di menomazione: funzioni psichiche e loro alterazioni psicopatologiche; principali categorie della patologia psichiatrica; disturbi psicotici; disturbi dell'umore; disturbi d'ansia; cenni sui disturbi somatoformi e sui disturbi dissociativi; disturbi dell'alimentazione; disturbi della personalità; sindromi e disturbi mentali organici
- Conoscere i diversi tipi di psicoterapia e le loro indicazioni
- Essere in grado di trarre dalla cartella clinica ospedaliera le principali informazioni relative a condizioni cliniche psichiatriche
Programma e organizzazione didattica

Sezione: Bosisio Parini

Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Esame orale.
Psichiatria
Programma
Programma del modulo:
PARTE PRIMA: FUNZIONI PSICHICHE E PSICOPATOLOGIA
Introduzione psicopatologia generale

PARTE SECONDA: DISTURBI PSICHICI
O DISTURBI D'ANSIA
O DISTURBI DELL'UMORE
O SCHIZOFRENIA E ALTRI DISTURBI PSICOTICI
O DISTURBI DI PERSONALITÀ

PARTE TERZA: TERAPIA DEI DISTURBI PSICHICI
O TRATTAMENTO RIABILITATIVO DELL'AUTISMO
O TRATTAMENTI PSICOTERAPICI
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
Testo base: Introduzione alla psichiatria, Burton N.L., Il Mulino Editore, 2009.
Testo di approfondimento: I disturbi alimentari nei bambini e negli adolescenti, Jaffa T., McDermott B. (a cura di), Raffaello Cortina Editore, 2009.
Neuropsichiatria infantile
Programma
Programma del modulo:
Disturbi del neurosviluppo
Disturbo dello Spettro dell'Autismo
-Introduzione
-Descrizione e Classificazione
-Diagnosi (ICD 10/ICD 11 DSM5)
-Dati Epidemiologici
-Comorbidità
-Diagnosi differenziale
-Evoluzione Clinica (Prognosi, Esiti)
-Interazioni ambientali (Famiglia Ambiente Sociale Scuola)
-Aspetti Riabilitativi (obiettivi, progetto riabilitativo)
-Casi Clinici

Epilessia
- descrizione
- associazioni frequenti con Disturbi del neurosviluppo

ADHD
-Introduzione
-Descrizione e Classificazione
-Diagnosi (ICD 10/ICD 11 DSM5)
-Dati Epidemiologici
-Comorbidità
-Diagnosi differenziale
-Evoluzione Clinica (Prognosi, Esiti)
-Interazioni ambientali (Famiglia Ambiente Sociale Scuola)
-Aspetti Riabilitativi (obiettivi, progetto riabilitativo)
-Casi Clinici

Disturbi del movimento
-Introduzione
-Descrizione e Classificazione
-Diagnosi (ICD 10/ICD 11 DSM5)
-Dati Epidemiologici
-Comorbidità
-Diagnosi differenziale
-Evoluzione Clinica (Prognosi, Esiti)
-Interazioni ambientali (Famiglia Ambiente Sociale Scuola)
-Aspetti Riabilitativi (obiettivi, progetto riabilitativo)
-Casi Clinici

Disabilità intellettiva
-DI e psicopatologia
-DI nelle Sindromi di Down e X Fragile

Disturbi depressivi
-Introduzione
-Descrizione e Classificazione
-Diagnosi (ICD 10/ICD 11 DSM5)
-Dati Epidemiologici
-Comorbidità
-Diagnosi differenziale

Disturbi d'ansia
-Introduzione
-Descrizione e Classificazione
-Diagnosi (ICD 10/ICD 11 DSM5)
-Dati Epidemiologici
-Comorbidità
-Diagnosi differenziale

Disturbi della condotta
-Introduzione
-Descrizione e Classificazione
-Diagnosi (ICD 10/ICD 11 DSM5)
-Dati Epidemiologici
-Comorbidità
-Diagnosi differenziale
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
A cura del docente.
Moduli o unità didattiche
Neuropsichiatria infantile
MED/39 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE - CFU: 6
Lezioni: 60 ore

Psichiatria
MED/25 - PSICHIATRIA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Mansi Gianluigi

Sezione: Don Gnocchi

Responsabile
Prerequisiti e modalità di esame
Modalità di svolgimento dell'esame di profitto:
Esame orale.
Psichiatria
Programma
Programma del modulo:
· Storia della psichiatria
· Semeiotica psichiatrica
· Disturbi d'ansia
· Disturbi dell'umore
· Psicosi
· Trattamenti farmacologici e non in psichiatria
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
· Marcelli D., Braconnier A. "Adolescenza e psicopatologia" Masson, 2006
· Marcelli D. "Psicopatologia del bambino" Elsevier, 2009
· Lanzi G., Balottin U. "Argomenti di neuropsichiatria infantile" IIIa ed. La Goliardica Pavese, 2006
· American Psychiatric Association "Criteri Diagnostici DSM-5" Cortina editore Milano 2014
· M. Biondi e altri "Manuale di Psichiatria" Edra Masson 2016
· Ballestrieri M. e altri "Manuale di Psichiatria" Pensiero Scientifico Editore, 2014
Neuropsichiatria infantile
Programma
Programma del modulo:
· Epilessie
· Manifestazioni parossistiche non epilettiche
· Coma
· Disturbi del sonno in età pediatrica
· Microcefalia
· Le Sindromi genetiche con interessamento neuropsichico: caratteristiche generali, orientamento diagnostico, indicazioni per il follow-up e la riabilitazione
· Le principali sindromi genetiche con disabilità intellettiva: fenotipo cognitivo-comportamentale
· Le lesioni neurologiche acquisite in età evolutiva: caratteristiche cliniche, eziologia, indicazioni per la diagnosi e il trattamento
· Malattie metaboliche congenite
· Disturbi evolutivi specifici (apprendimento, linguaggio, coordinazione motoria)
· Principi organizzativi dello sviluppo affettivo precoce
· Le Paralisi Cerebrali Infantili (Definizione, Classificazione, Epidemiologia, Eziopatogenesi, clinica e approccio riabilitativo)
· Il polihandicap (la disabilità motoria grave e gravissima, clinica e approccio riabilitativo)
· Introduzione alla CAA
Metodi didattici
Modalità di erogazione del corso di insegnamento:
Lezioni frontali.
Materiale didattico e bibliografia
Bibliografia:
· Militerni Roberto (2009), Neuropsichiatria infantile, Ed. Idelson-Gnocchi
· Appunti e dispense del corso
· E. Fedrizzi " I disordini dello sviluppo motorio" ed Piccin
· A.Ferrari e G.Cioni " le forme spastiche delle PCI , guida all'esplorazione delle funzioni adattive" Springer 2005
· Linee guida del Ministero della Sanità per le attività di riabilitazione 6/10/2010
ONU (1989) Convenzione sui diritti dell'infanzia
· Organizzazione mondiale della sanità (2002) ICF Clasificazione Internazionale del funzionamento della Disabilità e della Salute. Erikson. Trento
· GIPCI 2000 La valutazione delle funzioni adattive nel bambino con PCI. E. Fedrizzied.Fondazione P.e L. Mariani. Franco Angeli, Milano
· Bruner J (1971)Prime fasi dello sviluppo cognitivo ed. Armando
· Ferrari A. Cioni G. Paralisi Cerebrali Infantili: storia Naturale ed orientamenti riabilitativi. Tirrenia ed. Del Cerro
· Sarti P. Le prime facilitazioni al bambino con difficoltà di comunicazione. ed Auxilia 2002
Moduli o unità didattiche
Neuropsichiatria infantile
MED/39 - NEUROPSICHIATRIA INFANTILE - CFU: 6
Lezioni: 60 ore

Psichiatria
MED/25 - PSICHIATRIA - CFU: 1
Lezioni: 10 ore
Docente: Caputo Domenico

Docente/i
Ricevimento:
Lunedì dalle 13 alle 14 (conferma con e-mail)
Centro Epilessia e medicina del Sonno- ASST Santi Paolo e Carlo, Presidio San Paolo - 9° piano Blocco B Via A. di Rudinì, 8 - Milano
Ricevimento:
previo contatto via mail