Psicologia e pedagogia applicate

A.A. 2015/2016
Insegnamento per
5
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
M-PED/01 M-PSI/08
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Pedagogia generale e sociale
M-PED/01 - PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE - CFU: 3
Lezioni: 24 ore
Docente: Zannini Lucia

Psicologia clinica
M-PSI/08 - PSICOLOGIA CLINICA - CFU: 2
Lezioni: 16 ore
Docente: Cassardo Claudio Walter

Informazioni sul programma
Corso integrato di Psicologia e Pedagogia applicate



MODULO DI INSEGNAMENTO:
Pedagogia generale e sociale

SETTORE SCIENTIFICO:
M-PED/01

CREDITI FORMATIVI:
3 CFU

DOCENTI:
Prof. Lucia Zannini
Professore associato M-PED/01
Indirizzo e-mail: lucia.zannini@unimi.it

OBIETTIVI FORMATIVI :
L'insegnamento ha la finalità generale di fornire ai futuri laureati magistrali i rudimenti per lo sviluppo di una competenza di base nella progettazione e realizzazione di interventi formativi nei contesti sanitari, finalizzati allo sviluppo dell'apprendimento dei professionisti della cura.

CONTENUTI DEL MODULO:
1. Introduzione ai concetti fondamentali della pedagogia
2. L'apprendimento degli adulti e l'andragogia.
3. L'importanza della riflessività nell'apprendimento degli adulti. Modelli e metodi riflessivi
4. Il concetto di tutorship.
5. Diverse declinazioni della tutorship: coach, tutor, counsellor, mentor.
6. La funzione del "referente di formazione" nei contesti organizzativi
7. Alcuni modelli di progettazione formativa presenti in letteratura.
8. L'analisi del bisogno formativo.
9. Le tecniche di rilevazione dei bisogni formativi percepiti: cenni su questionario e intervista.
10. Il focus group come strumento di analisi dei bisogni formativi percepiti.
11. Dai bisogni formativi agli obiettivi didattici. Le tassonomie degli obiettivi. Dalla progettazione per obiettivi didattici ai learning outcomes.
12. Le metodologie formative e l'articolazione della formazione.
13. Il problema della coerenza tra obiettivi formativi e metodologie formative.
14. Le metodologie formative interattive (analisi di casi, problem based learning, laboratori per le skills pratiche, role palying).
15. Le metodologie formative frontali: per quali obiettivi utilizzarle. Diverse tipologie di lezione frontale. Come preparare una buona lezione universitaria.

BIBLIOGRAFIA:
- Guilbert JJ., Guida Pedagogica. Organizzazione Mondiale della Sanità, Ginevra, 2001.
IV edizione italiana a cura di G. Palasciano e A. Lotti, Bari. Edizioni dal Sud, 2002, cap. 1.
- Gamberoni L., Marmo G., Bozzolan M., Loss C., Valentini O., Apprendimento clinico, riflessività e tutorato, Napoli, EdiSES, 2009. Parte I. Parte II capp. 3, 5, 7, 8, 9, 10, 12.
- Zannini L., La tutorship nella formazione degli adulti, Milano, Guerini, 2005. Parte I, capp. 1-5; Parte II, capp. 1, 4, 6, 7, 8, 9.



MODULO DI INSEGNAMENTO:
Psicologia Clinica

SETTORE SCIENTIFICO:
MPSI-08

CREDITI FORMATIVI:
2 CFU

DOCENTI:
Dott. Walter Cassardo
Professore Ordinario SSD MPSI-08
Indirizzo e-mail: claudiocassardo@gmail.com
Prerequisiti e modalità di esame
MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO:
Test scritto
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
su appuntamento
Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute