Psicologia generale e sociale

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
60
Ore totali
SSD
M-PSI/01 M-PSI/05
Lingua
Italiano

Struttura insegnamento e programma

Sezione: Bosisio Parini
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Psicologia generale
M-PSI/01 - PSICOLOGIA GENERALE - CFU: 4
Lezioni: 40 ore

Psicologia sociale
M-PSI/05 - PSICOLOGIA SOCIALE - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Prerequisiti e modalità di esame
Il modulo di psicologia generale prevede una prova scritta composta da
33 domande a scelta multipla (5 opzioni) per le quali solo una risposta
è corretta. In caso di risposta corretta viene assegnato 1 punto; in
caso di risposta sbagliata 0 punti. Lo studente ha a disposizione 45
minuti. Il punteggio massimo è di 30/30 con possibilità di lode, se lo
studente supera le 30 domande esatte.

Il modulo di psicologia sociale prevede una prova scritta composta da n.
3 domande a risposta aperta, con 45 minuti a disposizione. Il punteggio
viene assegnato secondo il seguente criterio:
1) l'adeguatezza dei contenuti viene valutata secondo un range: 18-27 punti
2) l'eventuale approfondimento viene valutato secondo un range 0-2 punti
3) le eventuali citazioni vengono valutate secondo un range 0-2 punti
Il punteggio complessivo è di 30/30 con possibilità di lode qualora lo
studente abbia ottenuto il massimo sui tre indicatori


Dai voti ottenuti nei due moduli viene calcolato il voto finale, inteso
come media ponderata dei punteggi in base al numero dei crediti dei due
corsi.
Psicologia generale
Programma
Obiettivi
Il corso intende fornire le nozioni concettuali e metodologiche costitutive della scienza
psicologica. Verranno presentati i principali inquadramenti teorici, i costrutti e le tecniche
adottate in psicologia generale allo scopo di studiare le funzioni (cognitive, affettive,
motivazionali) ed i comportamenti attraverso cui l'individuo interagisce con l'ambiente
circostante. Particolare attenzione verrà dedicata alle applicazioni in ambito socio-sanitario.
Indice degli argomenti
Origini, storia e metodi della psicologia generale
Individuo tra biologia e cultura
Percezione
Apprendimento
Memoria
Pensiero e soluzione dei problemi
Intelligenza e sviluppo cognitivo
Linguaggio
Motivazione
Emozioni
Metodologia didattiche
Il corso prevede lezioni frontali e la partecipazione attiva degli studenti tramite domande,
discussione e proposte di approfondimenti degli argomenti trattati.
Modalità di verifica finale
Scritta con eventuale integrazione orale
Bibliografia di riferimento
Delle Fave, A., Massimini, F., Poli, M., Prato Previde, M. (2005). Psicologia generale. Bologna:
Monduzzi
Psicologia sociale
Programma
OBIETTIVI
1. Conoscere i principali modelli teorici di psicologia sociale di riferimento
2. Conoscere e comprendere i processi che sostengono o determinano eventi, fenomeni e
comportamenti dell'individuo o del gruppo in relazione al sistema o sottosistema sociale cui
appartiene (famiglia, gruppo, etnia, organizzazione, comunità, etc.)
3. Conoscere basi teoriche e metodologiche per l'acquisizione delle capacità di lettura delle dinamiche
sottostanti ai processi di gruppo
CONTENUTI
Attraverso il metodo e lo stile di indagine della fenomenologia, cercheremo di rispondere ad alcune
domande circa la comprensione di noi stessi, degli altri, delle nostre emozione e delle nostre azioni. In
primo piano c'è la consapevolezza del corpo e del proprio "essere nel modo" con coscienza ed
intenzionalità.
PROGRAMMA
· Socialità e personalità
· Il metodo fenomenologico
· Coscienza e autocoscienza
· Il corpo come fondamento della coscienza
· L'intenzionalità
· Azione e agenzia
· Come conosciamo gli altri
Sezione: Don Gnocchi
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Psicologia generale
M-PSI/01 - PSICOLOGIA GENERALE - CFU: 4
Lezioni: 40 ore
Docente: Fianco Andrea

Psicologia sociale
M-PSI/05 - PSICOLOGIA SOCIALE - CFU: 2
Lezioni: 20 ore

Prerequisiti e modalità di esame
Il modulo di psicologia generale prevede una prova scritta composta da
33 domande a scelta multipla (5 opzioni) per le quali solo una risposta
è corretta. In caso di risposta corretta viene assegnato 1 punto; in
caso di risposta sbagliata 0 punti. Lo studente ha a disposizione 45
minuti. Il punteggio massimo è di 30/30 con possibilità di lode, se lo
studente supera le 30 domande esatte.

Il modulo di psicologia sociale prevede una prova scritta composta da n.
3 domande a risposta aperta, con 45 minuti a disposizione. Il punteggio
viene assegnato secondo il seguente criterio:
1) l'adeguatezza dei contenuti viene valutata secondo un range: 18-27 punti
2) l'eventuale approfondimento viene valutato secondo un range 0-2 punti
3) le eventuali citazioni vengono valutate secondo un range 0-2 punti
Il punteggio complessivo è di 30/30 con possibilità di lode qualora lo
studente abbia ottenuto il massimo sui tre indicatori


Dai voti ottenuti nei due moduli viene calcolato il voto finale, inteso
come media ponderata dei punteggi in base al numero dei crediti dei due
corsi.
Psicologia generale
Programma
Obiettivi
Il corso intende fornire le nozioni concettuali e metodologiche costitutive della scienza
psicologica. Verranno presentati i principali inquadramenti teorici, i costrutti e le tecniche
adottate in psicologia generale allo scopo di studiare le funzioni (cognitive, affettive,
motivazionali) ed i comportamenti attraverso cui l'individuo interagisce con l'ambiente
circostante. Particolare attenzione verrà dedicata alle applicazioni in ambito socio-sanitario.
Indice degli argomenti
Origini, storia e metodi della psicologia generale
Individuo tra biologia e cultura
Percezione
Apprendimento
Memoria
Pensiero e soluzione dei problemi
Intelligenza e sviluppo cognitivo
Linguaggio
Motivazione
Emozioni
Metodologia didattiche
Il corso prevede lezioni frontali e la partecipazione attiva degli studenti tramite domande,
discussione e proposte di approfondimenti degli argomenti trattati.
Modalità di verifica finale
Scritta con eventuale integrazione orale
Bibliografia di riferimento
Delle Fave, A., Massimini, F., Poli, M., Prato Previde, M. (2005). Psicologia generale. Bologna:
Monduzzi
Psicologia sociale
Programma
OBIETTIVI
1. Conoscere i principali modelli teorici di psicologia sociale di riferimento
2. Conoscere e comprendere i processi che sostengono o determinano eventi, fenomeni e
comportamenti dell'individuo o del gruppo in relazione al sistema o sottosistema sociale cui
appartiene (famiglia, gruppo, etnia, organizzazione, comunità, etc.)
3. Conoscere basi teoriche e metodologiche per l'acquisizione delle capacità di lettura delle dinamiche
sottostanti ai processi di gruppo
CONTENUTI
Attraverso il metodo e lo stile di indagine della fenomenologia, cercheremo di rispondere ad alcune
domande circa la comprensione di noi stessi, degli altri, delle nostre emozione e delle nostre azioni. In
primo piano c'è la consapevolezza del corpo e del proprio "essere nel modo" con coscienza ed
intenzionalità.
PROGRAMMA
· Socialità e personalità
· Il metodo fenomenologico
· Coscienza e autocoscienza
· Il corpo come fondamento della coscienza
· L'intenzionalità
· Azione e agenzia
· Come conosciamo gli altri
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Giovedi h. 12.00 I e II semestre (III e IV anno)