Relazioni suolo-pianta dei nutrienti e degli inquinanti nel sistema agrario

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
AGR/13
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il Corso si propone di fornire una conoscenza approfondita delle interazioni in ambiente rizosferico fra la pianta e le diverse componenti del suolo, approfondendo i meccanismi chimici e biologici che influenzano la disponibilità di nutrienti nel suolo e le risposte delle piante alle differenti condizioni ambientali.
Inoltre, il corso fornisce conoscenze relative all'impatto degli inquinanti organici e inorganici sul sistema suolo-pianta con particolare attenzione alla qualità e sicurezza delle produzioni vegetali.
Risultati apprendimento attesi
Al termine del corso lo studente dovrebbe avere acquisito:
- conoscenze dei processi fisici, chimici e biologici che controllano l'ambiente rizosferico in suoli di buona qualità, in suoli degradati e in suoli inquinati.
- conoscenze biochimiche e fisiologiche delle relazioni suolo-pianta nella risposta alla presenza di inquinanti inorganici e organici.
- capacità critica riguardo le tematiche di difesa ambientale in un contesto agro-ambientale.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Nella prima parte del corso vengono spiegati i processi che controllano il passaggio dei nutrienti dalla fase solida del suolo, ed il loro trasporto verso la superficie radicale. Vengono esaminati i principali fattori ambientali ed endogeni che regolano la crescita e la capacità di assorbimento delle radici, nonché le caratteristiche dell'interfaccia suolo-radice per quanto riguarda soprattutto l'effetto del richiamo di nutrienti e la rizodeposizione e le modificazioni della rizosfera in situazioni di carenza di nutrienti, stress ambientali e presenza di contaminanti.
Inoltre, si prendono in esame alcune condizioni sfavorevoli, quali suoli acidi, suoli sommersi, suoli salini, carenza idrica, ridotta qualità dell'acqua, dell'aria e del suolo, studiando da un punto di vista biochimico e fisiologico le ripercussioni dei fattori di stress sulla crescita e sullo sviluppo delle piante, nonché le diverse strategie di adattamento alle diverse condizioni sfavorevoli.
Verrà trattato il tema della qualità e della sicurezza delle produzioni vegetali in relazione al contenuto in residui di presidi fitosanitari e/o inquinanti organici e inorganici e alle tecniche di contenimento.
Il corso prevede una parte finale dedicata a un tema monografico sull'argomento, con l'illustrazione di un caso di studio derivante dall'esperienza di ricerca diretta o dalle più recenti pubblicazioni scientifiche.

Divisione per argomenti e sequenza temporale

CFU 1 Docente: P. Zaccheo
La radice: principali fattori ambientali che regolano la crescita e la capacità di assorbimento delle radici. Il suolo: Aspetti generali sui processi che controllano il passaggio dalla fase solida del suolo. Trasporto dei nutrienti verso la superficie radicale

CFU 1 Docente: P. Zaccheo
La rizosfera: aspetti chimici e biologici in situazioni normali e di stress ambientali

CFU 1 Docente: L. Espen
La rizosfera: attività biochimiche e fisiologiche delle piante e risposte alle condizioni di stress.

CFU 1 Docente: P. Zaccheo
Suoli a ridotta fertilità (suoli acidi, suoli sommersi, suoli salini, suoli aridi, ridotta qualità dell'acqua, dell'aria e del suolo, suoli contaminati da xenobiotici organici e inorganici

CFU 1 Docente: L. Espen
Risposte biochimiche e fisiologiche delle piante cresciute in suoli a ridotta fertilità.

CFU 1 Docente: L. Espen
Qualità e sicurezza delle produzioni vegetali in relazione al contenuto di residui organici e inorganici acquisiti dal suolo e possibili strategie di contenimento
Prerequisiti
Lo studente dovrebbe avere acquisito conoscenze sia di biochimica vegetale sia di chimica del suolo.
Metodi didattici
Lezioni fontali.
Materiale di riferimento
Alcuni capitoli dei seguenti testi:
- Marschner's Mineral Nutrition of Higher Plants (2011). 3rd Edition - Elsevier/Academic Press ISBN: 9780123849052
- Sequi, Ciavatta, Miano eds. Fondamenti di Chimica del Suolo, Patron 2017, ISBN 9788855533621
- Chakraborty, B., Chakraborty, U. Abiotic stresses in crop plants, Publisher: CABI;Boston, 2015. ISBN: 178064373X,978-1-78064-373-1
- Materiale didattico proiettato a lezione e messo a disposizione dello studente su ARIEL.
- Artcoli forniti dal docente.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
La verifica dell'apprendimento è effettuata mediante lo svolgimento di una prova orale. Essa è strutturata in 4 domande aperte sui diversi argomenti oggetto del corso. Nella valutazione vengono considerati l'esattezza della risposta, la terminologia impiegata, il livello di approfondimento della risposta e la capacità dello studente ad elaborare le nozioni acquisite in una logica applicativa.
AGR/13 - CHIMICA AGRARIA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
Venerdì dalle 9.00 alle 12.00. Per giorno/orario diverso su appuntamento.
c/o lo studio el Docente
Ricevimento:
su appuntamento tramite e-mail
Studio docente, DiSAA, sez. Genetica e Chimica Agrarie, Via Celoria 2, Milano - piano 1