Scienze epidemiologiche e della prevenzione

A.A. 2019/2020
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
MED/42
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Obiettivi dell'insegnamento:
- Acquisire ed applicare i principi e le metodologie dell'epidemiologia e della prevenzione.
- Conoscere la storia naturale ed i determinanti delle malattie trasmissibili e non trasmissibili per l'individuazione delle strategie di prevenzione più idonee.
- Conoscere l'epidemiologia e la prevenzione di malattie di rilevante impatto per la Sanità Pubblica.
Risultati apprendimento attesi
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà conoscere le fonti dei dati demografico/sanitari e gli indicatori di salute. Sarà in grado inoltre di comprendere e saper applicare la metodologia epidemiologica e preventiva.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
- Salute e malattia: Salute e determinanti di salute; cause e fattori di rischio; storia naturale delle malattie trasmissibili e non trasmissibili.
- Epidemiologia: Finalità dell'epidemiologia, metodologia epidemiologica: studi descrittivi, analitici, sperimentali. Epidemiologia delle malattie trasmissibili e non trasmissibili. Studio degli eventi epidemici.
- Prevenzione: Principi di prevenzione. Prevenzione primaria, secondaria e terziaria: obiettivi e strategie. Prevenzione delle malattie infettive (notifica e sorveglianza, isolamento, accertamento diagnostico, disinfezione e sterilizzazione, vaccini e strategie di vaccinazione). Prevenzione delle malattie cronico-degenerative (screening).
- Epidemiologia e prevenzione delle principali malattie prevenibili da vaccino.
- Stile di vita e malattia: Fumo di tabacco, abuso di alcool, abitudini alimentari.
Prerequisiti
Conoscenze fornite dalle discipline biologiche previste nei corsi di laurea triennali.
Metodi didattici
Il programma sarà svolto attraverso lezioni frontali (6 CFU) con l'ausilio di materiale didattico (proiezioni di slide e/o filmati). Lo studente sarà attivamente coinvolto nella discussione degli argomenti trattati per migliorare le proprie capacità critiche ed espositive.
Tutto il materiale didattico sarà disponibile sulla piattaforma Ariel nel sito dedicato.
Materiale di riferimento
- Auxilia F. Pontello M. - Igiene e Sanità Pubblica: I Fondamenti della Prevenzione - Piccin Editore
- Lopalco P.L., Tozzi A.E. - Epidemiologia facile - Il Pensiero Scientifico Editore
Presentazioni delle lezioni (.pdf) e altro materiale didattico (appunti delle lezioni su argomenti specifici, articoli scientifici, collegamenti a siti Web, ecc.) disponibili sul sito Ariel dedicato.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste in:
1. una prova scritta sui contenuti dell'insegnamento. La prova consiste in un test a risposta multipla (una sola risposta corretta) con un tempo a disposizione di 45 minuti. La prova si intende superata con almeno il 60% di risposte corrette.
2. una discussione critica sugli argomenti trattati nella prova scritta, finalizzata ad una valutazione approfondita delle conoscenze acquisite.
Il voto d'esame finale è espresso in trentesimi.
Non sono previste prove intermedie.
MED/42 - IGIENE GENERALE E APPLICATA - CFU: 6
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
Su appuntamento (richiesta via mail)
Sez. Virologia , Dip. Scienze Biomediche per la Salute, Via Pascal 36