Sedimentologia e laboratorio

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
84
Ore totali
SSD
GEO/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Gli studenti acquisiranno le conoscenze fondamentali per lo studio delle facies sedimentarie carbonatiche e silicoclastiche e l'interpretazione in termini di processi sedimentari e ambienti deposizionali attraverso le attivita' di laboratorio, le escursioni geologiche e numerosi esempi di casi studio ed applicazione, e saranno in grado di trasferire la loro formazione nel mondo del lavoro e nella risoluzione di problematiche scientifiche. La stesura di relazioni scritte e' tesa a migliorare le capacita' comunicative, di pensiero critico e problem solving.
Risultati apprendimento attesi
Con questo corso gli studenti potranno acquisire conoscenze dettagliate ed elevata comprensione dei processi e ambienti sedimentari che influenzano la formazione e le caratteristiche delle rocce sedimentarie carbonatiche e silicoclastiche nello spazio e nel tempo attraverso il record geologico. Le conoscenze acquisite potranno essere applicate in vari settori delle Scienze della Terra dallo sfruttamento delle risorse energetiche e idriche alle problematiche ambientali e paleoclimatiche.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo semestre
Programma
Il programma dell'insegnamento è diviso in due parti che verteranno sulla sedimentologia delle rocce silicoclastiche e carbonatiche.
La prima parte del programma riguarderà gli ambienti sedimentari e le associazioni di litofacies terrigene continentali, costiere, di piattaforma continentale e di mare profondo. Le lezioni riguarderanno la caratterizzazione sedimentologica e stratigrafica ed evoluzione dei sistemi deposizionali continentali (fluviali e lacustri), costieri (delta-conoidi, delta, spiagge, estuari, piane tidali), di piattaforma (a controllo tidale, ondoso, oceanico), di pendio e di bacino (aprons, conoidi sottomarine profonde, sistemi canale-lobo, piane di bacino). Particolare attenzione verrà posta nell'organizzazione e utilizzo delle associazioni di litofacies silicoclastiche per la ricostruzione paleoambientale e per l'interpretazione stratigrafico-sequenziale.
La seconda parte del programma riguarderà gli ambienti sedimentari e la caratterizzazione sedimentologica delle facies carbonatiche ad evaporitiche attuali e nel record geologico. Le lezioni tratteranno i seguenti temi. 1) I fattori che controllano i processi sedimentari deposizionali e la produttività carbonatica, con esempi di vari tipi di carbonate factory. 2) Caratterizzazione sedimentologica dei sistemi deposizionali carbonatico-evaporitici. 3) I sistemi deposizionali carbonatici tropicali attuali e nel record geologico. Ambienti deposizionali e associazioni di facies carbonatiche in sistemi tropicali, cool water e microbiali: a) piattaforma interna, b) sistemi evaporitici costieri, bacinali e continentali, c) facies di alta energia di spiaggia e delle barre sabbiose, d) piattaforma subtidale e le facies marginali biocostruite della piattaforma, e) le facies di pendio e scarpata, f) le facies di bacino e degli alti strutturali carbonatici. 4) L'annegamento delle piattaforme carbonatiche. 5) Esempi di analisi di facies su antiche piattaforme carbonatiche nel record geologico. L'insegnamento tratterà anche importanti aspetti riguardanti la variazione della sedimentazione carbonatica attraverso il tempo geologico e le variazioni dei fattori di controllo ambientali, climatici e oceanografici che hanno influenzato i sistemi carbonatici.
Le attività pratiche includeranno esercitazioni sul campo con visita di affioramenti ed esecuzione di sezioni stratigrafiche su successioni silicoclastiche e carbonatiche.
Prerequisiti e modalità di esame
Conoscenze di base di geologia del sedimentario, stratigrafia, tettonica, petrografia e geomorfologia.
Metodi didattici
Lezioni frontali, escursioni geologiche e attività di laboratorio.
Materiale didattico e bibliografia
1) Lezioni dei Docenti disponibili in files in formato pdf.
2) Bibliografia scientifica di articoli pubblicati.
3) Libri di testo:
Tucker M.E & Wright V.P. (1990) -Carbonate Sedimentology . Blackwell Science, pp 471.
Schlager (2005) Carbonate Sedimentology and sequence stratigraphy SEPM sp. Vol 8.
Reading (1996, ed.) Sedimentary Environments. Processes, Facies and Stratigraphy. Blackwell.
Flügel (2004) Microfacies of carbonate rocks. Springer.
Facies Models, 4th Edition, James, N. & Dalrymple, R. (eds), Geological Association of Canada, Toronto, 2010.
Modalità esame
Esame scritto e orale con voto in trentesimi. L'esame prevede una prova scritta obbligatoria valutata con votazione fino a 30/30. La prova si basa su domande inerenti argomenti specifici orientate ad accertare le conoscenze acquisite sugli argomenti del programma, le capacità di sintesi ed esposizione e l'eventuale approfondimento individuale attraverso libri di testo e letteratura suggerita. Inoltre, è prevista la preparazione e conseguente valutazione di relazioni scritte inerenti le esercitazioni (labotatori ed escursioni) svolte durante le lezioni. Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione saranno illustrate durante le lezioni.
GEO/02 - GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICA - CFU: 9
Attivita' di campo: 12 ore
Esercitazioni: 24 ore
Lezioni: 48 ore
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
Lunedi 14:00-16:00
via Mangiagalli 34, I piano