Sociologia delle pari opportunità e politiche di conciliazione

A.A. 2014/2015
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SPS/04 SPS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Attraverso il corso gli studenti e le studentesse acquisiranno gli strumenti analitici fondamentali per una lettura critica del dibattito sociologico e politologico relativo alle pari opportunità e alle politiche di conciliazione. In particolare, il primo modulo approfondirà i temi dell'uguaglianza di genere, delle pari opportunità per tutti, del multiculturalismo e delle azioni positive. Il secondo modulo sarà invece dedicato all'analisi delle politiche sociali e del loro sviluppo nel contesto europeo, concentrando l'attenzione sulle sfide poste dalla conciliazione tra responsabilità di cura e partecipazione al mercato del lavoro.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Terzo trimestre
STUDENTI FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consisterà in una prova scritta sull'intero programma d'esame.
Unità didattica 1
Programma
Il primo modulo approfondirà i temi dell'uguaglianza di genere, delle pari opportunità per tutti, del multiculturalismo e delle azioni positive.
Materiale didattico e bibliografia
- Beccalli B. (a cura di), 1999, Donne in quota, Feltrinelli - (introduzione pp.1-43)
- Sassatelli R. Presentazione. Uno sguardo di genere. Questioni di genere, R. Connell, 2006, 7-21.
- Palomba, R. Sognando parità: Occupazione e lavoro, maternità, sesso e potere, violenza e povertà: le pari opportunità, se non ora quando?. Ponte alle Grazie, 2013.
- Lorber, J. Using Gender to Undo Gender A Feminist Degendering Movement. Feminist theory, 2000, 1.1: 79-95.
Unità didattica 2
Programma
Genere e welfare state: quali nessi? Un'introduzione
Genere e welfare state: il quadro analitico
Le politiche di conciliazione in Europa: evoluzione e differenziazione
Il caso italiano in prospettiva storica e comparata: dalle origini agli anni 2000
Materiale didattico e bibliografia
- Confalonieri, M (2008) Genere e welfare state nelle quattro Europe sociali, pagg. 1-60 (messa a disposizione dal docente in formato cartaceo, ulteriori indicazioni fornite sul sito Ariel del corso).
- Ferrera, M. (2008) Il fattore D. Perché il lavoro delle donne farà crescere l'Italia. Milano, Mondadori
- Materiali distribuiti dal docente durante il corso
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Unità didattica 1
Materiale didattico e bibliografia
- Beccalli B. (a cura di), 1999, Donne in quota, Feltrinelli - (introduzione pp.1-43)
- Sassatelli R. Presentazione. Uno sguardo di genere. Questioni di genere, R. Connell, 2006, 7-21.
- Palomba, R. Sognando parità: Occupazione e lavoro, maternità, sesso e potere, violenza e povertà: le pari opportunità, se non ora quando?. Ponte alle Grazie, 2013.
- Lorber, J. Using Gender to Undo Gender. A Feminist Degendering Movement. Feminist theory, 2000, 1.1: 79-95.
Unità didattica 2
Materiale didattico e bibliografia
- Confalonieri, M (2008) Genere e welfare state nelle quattro Europe sociali, pagg. 1-60 (messa a disposizione dal docente in formato cartaceo).
- Ferrera, M. (2008) Il fattore D. Perché il lavoro delle donne farà crescere l'Italia. Milano, Mondadori.
- Jessoula, M. (2013) Italy, Final report, disponibile sul sito Ariel del corso.
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Madama Ilaria

Docente/i
Ricevimento:
Via Passione 15, secondo piano
Ricevimento:
martedì, h. 10-13. martedì 14 gennaio 2020, con orario 11:00-13:00.
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche - Stanza 17 - 2° piano (lato via Mascagni)