Sociologia delle pari opportunità e politiche di conciliazione

A.A. 2015/2016
6
Crediti massimi
40
Ore totali
SSD
SPS/04 SPS/07
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Attraverso il corso gli studenti e le studentesse acquisiranno gli strumenti analitici fondamentali per una lettura critica del dibattito sociologico e politologico relativo alle pari opportunità e alle politiche di conciliazione. In particolare, il primo modulo approfondirà i temi dell'uguaglianza di genere, delle pari opportunità per tutti, del multiculturalismo e delle azioni positive. Il secondo modulo sarà invece dedicato all'analisi delle politiche sociali e del loro sviluppo nel contesto europeo, concentrando l'attenzione sulle sfide poste dalla conciliazione tra responsabilità di cura e partecipazione al mercato del lavoro.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Primo trimestre
STUDENTI FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame è organizzato in una prova scritta, che prevede da 6 a 8 domande a risposta aperta sull'intero programma d'esame, volta ad accertare l'acquisizione dei concetti e degli argomenti affrontati durante il corso. Attraverso la prova viene verificata anche la capacità di esprimere le conoscenze conseguite in modo chiaro e preciso, impiegando la corretta terminologia. La capacità di applicare tali conoscenze a fenomeni attuali e le abilità comunicative vengono testate attraverso la preparazione di un breve report relativo ad un caso studio.
Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione riservate agli studenti frequentanti saranno illustrate durante il corso.
Unità didattica 1
Programma
Il primo modulo approfondirà i temi dell'uguaglianza di genere, delle pari opportunità per tutti, del multiculturalismo e delle azioni positive.
Materiale didattico e bibliografia
- Beccalli B. (a cura di), 1999, Donne in quota, Feltrinelli - (introduzione pp.1-43)
- Sassatelli R. Presentazione. Uno sguardo di genere. Questioni di genere, R. Connell, 2006, 7-21.
- Palomba, R. Sognando parità: Occupazione e lavoro, maternità, sesso e potere, violenza e povertà: le pari opportunità, se non ora quando?. Ponte alle Grazie, 2013.
- Lorber, J. Using Gender to Undo Gender A Feminist Degendering Movement. Feminist theory, 2000, 1.1: 79-95.
Unità didattica 2
Programma
Genere e welfare state: quali nessi? Un'introduzione
Genere e welfare state: il quadro analitico
Le politiche di conciliazione in Europa: evoluzione e differenziazione
Il caso italiano in prospettiva storica e comparata: dalle origini agli anni 2000
Materiale didattico e bibliografia
- Confalonieri, M (2008) Genere e welfare state nelle quattro Europe sociali, pagg. 1-60 (messa a disposizione dal docente in formato cartaceo, ulteriori indicazioni fornite sul sito Ariel del corso).
- Ferrera, M. (2008) Il fattore D. Perché il lavoro delle donne farà crescere l'Italia. Milano, Mondadori
- Materiali distribuiti dal docente durante il corso
STUDENTI NON FREQUENTANTI
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame è organizzato in una prova scritta, che prevede da 6 a 8 domande a risposta aperta sull'intero programma d'esame, volta ad accertare l'acquisizione dei concetti e degli argomenti affrontati durante il corso. Attraverso la prova viene verificata anche la capacità di esprimere le conoscenze conseguite in modo chiaro e preciso, impiegando la corretta terminologia.
Unità didattica 1
Materiale didattico e bibliografia
- Beccalli B. (a cura di), 1999, Donne in quota, Feltrinelli - (introduzione pp.1-43)
- Sassatelli R. Presentazione. Uno sguardo di genere. Questioni di genere, R. Connell, 2006, 7-21.
- Palomba, R. Sognando parità: Occupazione e lavoro, maternità, sesso e potere, violenza e povertà: le pari opportunità, se non ora quando?. Ponte alle Grazie, 2013.
- Lorber, J. Using Gender to Undo Gender. A Feminist Degendering Movement. Feminist theory, 2000, 1.1: 79-95.
Unità didattica 2
Materiale didattico e bibliografia
- Confalonieri, M (2008) Genere e welfare state nelle quattro Europe sociali, pagg. 1-60 (messa a disposizione dal docente in formato cartaceo).
- Ferrera, M. (2008) Il fattore D. Perché il lavoro delle donne farà crescere l'Italia. Milano, Mondadori.
- Jessoula, M. (2013) Italy, Final report, disponibile sul sito Ariel del corso.
Moduli o unità didattiche
Unità didattica 1
SPS/07 - SOCIOLOGIA GENERALE - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unità didattica 2
SPS/04 - SCIENZA POLITICA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Madama Ilaria

Docente/i
Ricevimento:
Via Passione 15, secondo piano
Ricevimento:
martedì, h. 10-13. martedì 14 gennaio 2020, con orario 11:00-13:00.
Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche - Stanza 17 - 2° piano (lato via Mascagni)