Stratigrafia e laboratorio

A.A. 2019/2020
9
Crediti massimi
84
Ore totali
SSD
GEO/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire gli elementi base per la comprensione e l'uso dei principali strumenti stratigrafici, integrando aspetti teorici e pratici.
Risultati apprendimento attesi
Conoscenze teoriche e pratiche di litostratigrafia, biostratigrafia, magnetostratigrafia, chemostratigrafia, ciclostratigrafia, stratigrafia sequenziale e loro applicazioni a casi studio reali.
Programma e organizzazione didattica

Edizione unica

Responsabile
Periodo
Secondo semestre
Programma
Il programma dell'insegnamento verte sulle seguenti tematiche:
1) Introduzione alla stratigrafia fisica.
2) Magnetostratigrafia: principi fisici di magnetismo delle rocce, di acquisizione della rimanenza magnetica naturale, e applicazioni in campo magnetostratigrafico attraverso l'analisi di casi-studio.
3) Plate-stratigraphy e paleogeografia: relazioni tra placche in movimento, clima zonale terrestre e architettura di primo ordine dei bacini sedimentari attraverso l'analisi di casi-studio.
4) Principi di stratigrafia sequenziale.
5) Ciclostratigrafia: principali tecniche di analisi di segnale ciclico e applicazioni in campo stratigrafico.
6) Stratigrafia isotopica: principi base dei sistemi isotopici dell'Ossigeno e del Carbonio e applicazioni in campo stratigrafico. 7) Cronostratigrafia e scale geocronologiche.
8) Attività pratiche sul terreno e in laboratorio.
Prerequisiti
Sedimentologia, Analisi di facies (triennale)
Metodi didattici
Il metodo didattico fondamentale delle lezioni frontali è il classico metodo espositivo cattedra-banco. Gli studenti vengono però spesso attivati attraverso coinvolgimento in dibattiti innescati da richieste di chiarimenti sui contenuti affrontati durante l'insegnamento. Vengono anche applicati metodi euristico-partecipativi durante le attività pratiche, sia sul terreno (escursioni) che in laboratorio, a seconda delle possibilità contingenti.
Materiale di riferimento
https://sites.google.com/site/stratigraphyunimi/
e dispense o testi consigliati dai docenti.
Modalità di verifica dell’apprendimento e criteri di valutazione
L'esame consiste di una prova scritta su tutti gli argomenti trattati nell'insegnamento. La prova di esame potrà comprende anche l'interpretazione di schemi stratigrafici (esercizi) al fine di verificare le competenze acquisite.
GEO/02 - GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICA - CFU: 9
Esercitazioni: 36 ore
Lezioni: 48 ore
Docente/i
Ricevimento:
per appuntamento previa email