Stratigrafia e laboratorio

A.A. 2019/2020
Insegnamento per
9
Crediti massimi
84
Ore totali
SSD
GEO/02
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Fornire gli elementi base per la comprensione e l'uso dei principali strumenti stratigrafici, integrando aspetti teorici e pratici.
Conoscenze teoriche e pratiche di litostratigrafia, biostratigrafia, magnetostratigrafia, chemostratigrafia, ciclostratigrafia, stratigrafia sequenziale e loro applicazioni a casi studio reali.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
GEO/02 - GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICA - CFU: 9
Esercitazioni: 36 ore
Lezioni: 48 ore
Programma
Stratigrafia fisica: eventi e loro riconosciblità nel record geologico. La stratigrafia sequenziale: base concettuale e applicazioni a successioni diversi contesti (sismica, affioramento). Relazioni tra stratigrafia sequenziale e cronostratigrafia. Metodo di interpretazione di linee sismiche.
Paleomagnetismo e magnetostratigrafia: principi fisici di magnetismo delle rocce e applicazioni in campo magnetostratigrafico.

Ciclostratigrafia: principali tecniche di analisi di segnale ciclico e applicazioni in campo stratigrafico. Stratigrafia isotopica: principi base dei sistemi isotopici dell'Ossigeno e del Carbonio e applicazioni in campo stratigrafico. Paleomagnetismo e magnetostratigrafia: principi fisici di magnetismo delle rocce e applicazioni in campo magnetostratigrafico. Cronostratigrafia. Scale geocronologiche. Scale Astrocronologiche.

Il corso prevede sia attività teoriche sia pratiche
Propedeuticità
Sedimentologia, Analisi di facies (triennale)
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame consiste di una prova (discussione) orale su tutti gli argomenti trattati nel corso, volta ad accertare la conoscenza dello studente delle tematiche affrontate durante il corso e la capacità integrare le diverse metodologie illustrate durante le lezioni. La prova di esame potrà comprende anche la richiesta di interpretazioni di schemi startigrafici forniti dai docenti al fine di verificare le competenze acquisite.
Metodi didattici
Modalità di esame:
Orale;
Modalità di frequenza:
Fortemente consigliata;
Modalità di erogazione:
Tradizionale.
Materiale didattico e bibliografia
Dispense del corso (disponibili on-line su ARIEL) e testi consigliati dai docenti.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
per appuntamento previa email