Tirocinio (primo anno)

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Programma
L'attività di tirocinio I anno (200 ore) comprende:
- 150 ore (6CFU) di attività a piccoli gruppi (massimo5 studenti), svolta nei laboratori dei docenti universitari, con lo scopo di iniziare a conoscere l'ambiente-laboratorio, a prendere coscienza della modalità di comportamento in laboratorio e a familiarizzare con gli strumenti di base, quali bilance e altri strumenti di misura.
- 25 ore (1CFU) di attività in Laboratori di informatica per familiarizzare con data base di pubblicazioni e ricerca via web di pubblicazioni
-12.5 ore (0.5CFU) di attività in Laboratorio di Biochimica per la valutazione della glicemia su un campione di plasma umano.

Premessa teorica:
- principi della spettofotometria
- curva di taratura con standard appropriati - significato del "bianco"
- valutazione della linearità della curva di taratura
- cenni sulla precisione e accuratezza del metodo (deviazione standard, coefficiente di variazione)
- metodi possibili per il dosaggio (metodi chimici, metodi enzimatici, metodi con test di Warburg)
- dettagli sul metodo scelto per la procedura pratica
- trattamento dei dati ottenuti (su carta millemetrata o su excel), ottenimento della concentrazione di glucosio nel campione
- significato dei limiti di normalità e breve commento sul significato clinico di valori fuori dalla norma

Parte pratica:
- allestimento del set di provette per la curva standard e per il campione
- preparazione del reattivo
- procedura pratica di esecuzione del test con incubazione in bagno termostatato
- termine della reazione mediante aggiunta di acido solforico
- lettura spettrofotometrica
- allestimento della curva di taratura con i dati ottenuti
- calcolo della concentrazione di glucosio nel campione sottoposto al test
- verifica della congruenza dei dati ottenuti
- commento sui valori ottenuti di glicemia dei campioni (nella norma, fuori norma)

- 12.5 ore (0.5 CFU) di attività in Laboratorio di Biochimica Clinica volto alla conoscenza teorica dei principi alla base del dosaggio enzimatico (messa a punto) con metodo fluorimetrico e alla loro messa in pratica con esercitazione di laboratorio
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame è organizzato in una prova scritta (test a risposta multipla) sulle quattro diverse attività. Eventuali informazioni aggiuntive sulle modalità di valutazione saranno illustrate durante le settimane di tirocinio
Per superare l'esame lo studente deve aver conseguito la sufficienza in tutte e quattro le prove.
Il voto finale è la media, ponderata per i CFU e arrotondata per eccesso, dei punteggi conseguiti nelle 4 prove.
Docente/i
Ricevimento:
Lunedì 10:30- 12:30
IEO via Adamello 16 Milano
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
via Fratelli Cervi 93, Segrate
Ricevimento:
su appuntamento
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Via Mangiagalli, 31
Ricevimento:
Dalle 11.00 alle 12.00 tutti i lunedi previo appuntamento.
Presidenza Corso di Laurea Tecnici di Laboratorio Biomedico
Ricevimento:
Lunedì dalle 10 alle 13
LITA
Ricevimento:
Previo appuntamento telefonico
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
via Mangiagalli 31
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail