Trapiantologia sperimentale e clinica

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
48
Ore totali
SSD
BIO/14 MED/18 MED/43 VET/05
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone di investigare il trapianto di organi nei suoi molteplici aspetti che vanno dalla sperimentazione animale e clinica, alla farmacologia e alla legislazione e che rappresentano l'espressione più conclamata di come l'approccio multidisciplinare sia stato e sia fondamentale nel risultato clinico ottimale raggiunto dai trapianti d'organo.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Chirurgia generale
MED/18 - CHIRURGIA GENERALE - CFU: 3
Lezioni: 24 ore

Farmacologia
BIO/14 - FARMACOLOGIA - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Marelli Ornella

Malattie infettive degli animali domestici
VET/05 - MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI - CFU: 1
Lezioni: 8 ore
Docente: Riva Federica

Medicina legale
MED/43 - MEDICINA LEGALE - CFU: 1
Lezioni: 8 ore

Prerequisiti e modalità di esame
La prova d'esame è scritta con quiz a risposta multipla e domande a risposta aperta finalizzate a valutare la capacità di applicare conoscenza e comprensione rispetto alle problematiche e alle metodologie dei trapianti.
Chirurgia generale
Programma
Il trapianto di rene, il trapianto di fegato, il trapianto di isole pancreatiche, organizzazione e ruolo del centro di coordinamento di trapianto interregionale e nazionale.
Modelli sperimentali di trapianto d'organo nel grande e piccolo animale
Malattie infettive degli animali domestici
Programma
Modelli murini e sistema immunitario
Medicina legale
Programma
La legislazione italiana sulla donazione di organi e tessuti e sul trapianto, la legislazione europea sulla manipolazione di cellule, la protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche, la tracciabilità dei campioni biologici e l'anonimato.
Farmacologia
Programma
Inibitori delle calcineurine,
gli agenti anti-proliferativi, protocolli immunosoppressivi steroids-sparing, gli anticopi monoclonali chimerici e umanizzati nel trattamento del rigetto acuto e dell'induzione.
Periodo
Terzo trimestre
Periodo
Terzo trimestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
previo appuntamento da concordare via e-mail
Ricevimento:
su appuntamento
via Celoria 10