Consulta dei dottorandi

La Consulta dei dottorandi costituisce il massimo organo di rappresentanza dei dottorandi a livello di Ateneo:

  • promuove e coordina la partecipazione dei dottorandi all’organizzazione universitaria
  • svolge funzioni consultive verso gli Organi di governo dell’Università
  • svolge funzioni propositive su materie riguardanti in modo esclusivo o prevalente l’interesse dei dottorandi.

Le proposte avanzate dalla Consulta dei dottorandi sono sottoposte agli Organi di governo dell’Ateneo per le valutazioni di rispettiva competenza.

In particolare, la Consulta esprime pareri non vincolanti in merito a:

  • modifiche del Regolamento d’Ateneo in materia di dottorato di ricerca; 
  • organizzazione e gestione dei corsi di dottorato da parte dell'Ateneo;
  • disciplina delle attività didattiche e scientifiche rivolte a dottorandi;
  • funzionamento dei singoli corsi di dottorato.
Componente Carica 

 

Presidente (in attesa di designazione)

Luca Palazzolo

rappresentante nel Senato accademico

Thomas Aureliani

rappresentante del corso di Studi sulla criminalità organizzata

Silvia Keeling

rappresentante del corso di Sociologia e metodologia della ricerca sociale

Francesca Bai

rappresentante del corso di Medicina clinica e sperimentale

Francesco Battistoni

rappresentante del corso di Scienze matematiche
Ettore Gilardoni rappresentante del corso di Scienze farmaceutiche
Lisa Rotasperti rappresentante del corso di Biologia molecolare e cellulare

Jacopo Ferrari

rappresentante del corso di Studi linguistici, letterari e interculturali in ambito europeo ed extra-europeo

Federico Bruno

rappresentante del corso di Studi politici

Camilla Cattaneo

rappresentante del corso di Scienze per i sistemi alimentari

Francesco Cazzini

rappresentante del corso di Diritto pubblico, internazionale ed europeo

Giulia Dell’Omo

rappresentante del corso di Scienze farmacologiche sperimentali e cliniche

 

Erika Di Biase

rappresentante del corso di Scienze biochimiche;

Veronica Ferrari

rappresentante del corso di Ricerca biomedica integrata;
Paolo Grazioli rappresentante del corso di Medicina molecolare e traslazionale
Mirko Marino rappresentante del corso di Scienze della nutrizione
Ilaria Varotto Boccazzi rappresentante del corso di Scienze ambientali

Giovanni Colzani

rappresentante del corso di Scienze del patrimonio letterario, artistico e ambientale

Lorena Karanxha

rappresentante del corso di Scienze odontostomatologiche

Cecilia Restelli

rappresentante del corso di Medicina dei sistemi

Federica Lazzari

rappresentante del corso di Chimica industriale

Sara Guerini

rappresentante del corso di Scienze della terra

Fabio Italo Martinenghi

rappresentante del corso di Economia
Pietro De Marinis rappresentante del corso di Ambiente, agricoltura e bioenergia

Eugenio Petrovich

rappresentante del corso di Filosofia e scienze dell'uomo
Diana Poletti rappresentante del corso di Scienze giuridiche Cesare Beccaria
Alessandro De Piccoli rappresentante del corso di Informatica

Paolo Rizzi

rappresentante del corso di Sociologia economica e studi del lavoro

Simone Sala

rappresentante del corso di Fisica, astrofisica e fisica applicata

Michele Casi

rappresentante del corso di Diritto comparato, privato, processuale civile e dell'impresa
Luca Stucchi rappresentante del corso di Scienze veterinarie e dell'allevamento
Anna Testolin rappresentante del corso di Chimica

Luca Campisi

rappresentante del corso di Storia, cultura e teorie della società e delle istituzioni

Cristina Vinci

rappresentante del corso di Medicina sperimentale e biotecnologie mediche
Luca Palazzolo rappresentante del corso di Epidemiologia, ambiente e sanità pubblica
Fabio Martino Doniselli rappresentante del corso di Ricerca clinica
Margherita Pizzato rappresentante del corso di Scienze per la sanità pubblica