Nuove disposizioni su attività didattiche e formative

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021- sempre nel rispetto del Protocollo di di sicurezza Covid approvato dall’Ateneo per tutte le attività svolte in presenza - l’organizzazione delle attività didattiche sarà legata al verificarsi dei diversi scenari di rischio ipotizzati nel DPCM e nel decreto legge n. 2 del 14 Gennaio 2021: gravità (zona gialla), elevata gravità (zona arancione), massima gravità (zona rossa).

Tutti i dettagli nel Decreto Rettorale