Dottorato in medicina dei sistemi

Dottorati
Dottorato
A.A. 2019/2020
Area
Medica e sanitaria
Interateneo
Università degli Studi di Napoli Federico II
Dottorato
4
Anni
Dipartimento di Oncologia ed Emato-Oncologia - Via Festa del Perdono, 7 - Milano
Inglese
La medicina sta attraversando una rivoluzione culturale, sulla spinta delle nuove conoscenze che emergono dalla biologia fondamentale (biologia molecolare più recentemente, dalla genomica). Tali "conoscenze" hanno generato nuovi paradigmi, basati sulla identificazione, per ciascuna malattia e per ciascun paziente, di specifici meccanismi-malattia e conseguenti trattamenti molecolari (Medicina Personalizzata). Anche se la Medicina Personalizzata ha cambiato la storia naturale di alcune malattie, per altre esiste una crescente disparità tra la numerosità delle scoperte scientifiche e la loro trasformazione in benefici per i pazienti. Ciò è riconosciuto come un problema da parte della comunità scientifica e della società. L'obiettivo del dottorato è la formazione di una nuova generazione di ricercatori di base, capace di inserirsi nei cambiamenti che sta attraversando la bio-medicina.


Tre gli obiettivi formativi caratterizzanti:

1) l'introduzione di aspetti formali della conoscenza (matematica, fisica, informatica, statistica);
2) l'insegnamento di nuovi modelli di Ricerca Traslazionale, ove i ricercatori di base lavorino insieme ai clinici sui medesimi problemi bio-medici;
3) la creazione di una cultura umanistica delle nuove scoperte scientifiche (basi fondazionali, etiche e sociologiche) e degli strumenti operativi (scienze cognitive) che consentano ai nuovi scienziati di interagire con la società (pazienti, cittadini policy makers).
Tutte le classi di laurea magistrale
Dipartimento di Oncologia ed Emato-Oncologia - Via Festa del Perdono, 7 - Milano
Titolo Docente/i
Studi sul ruolo epigenetico degli “DNA transposable elements (TEs)” nell’immunoediting di infociti intratumorali
Curriculum: Molecular Oncology
Dissezione sistematica del metil-proteoma mediante spettrometria di massa per caratterizzare l'impatto molecolare della metilazione proteica sulla risposta allo stress e sulla dinamica globale delle proteine-RNA
Curriculum: Molecular Oncology
T. Bonaldi
Analisi mediante spettrometria di massa di marcatori epigenetici nel carcinoma mammario, utili alla stratificazione del paziente e identificazione di nuovi bersagli
Curriculum: Molecular Oncology
T. Bonaldi
Utilizzo della MS proteomics per la decodifica del codice di metilazione delle proteine
Curriculum: Molecular Oncology
T. Bonaldi
Studi sulla regolazione dell'espressione genica multistratificata attraverso un'analisi proteomica del nucleo
Curriculum: Molecular Oncology
T. Bonaldi
Analisi genetica del ruolo di YAP/TAZ in cellule staminali tumorali e chemioresistenza
Curriculum: Molecular Oncology
S. Campaner
Analisi genetica ed epifgenetica della progressione tumorale in vivo
Curriculum: Molecular Oncology
S. Campaner
Cellule staminali tumorali come driver e bersagli terapeutici nel carcinoma ovarico
Curriculum: Molecular Oncology
U. Cavallaro
Nuovi biomarcatori del tumore ovarico e potenziali bersagli
Curriculum: Molecular Oncology
U. Cavallaro
Comprensione del ruolo molecolare del gene oncosoppressore del tumore BRCA
Curriculum: Molecular Oncology
Ruolo delle proteine coinvolte nella risposta al danno e riparazione del DNA in cellule staminali dei vertebrati, nello sviluppo embrionale e nel cancro
Curriculum: Molecular Oncology
Ruolo degli organelli nella regolazione dell'endocitosi e del signaling dell'EGFR: rilevanza fisiologica e per il cancro
Curriculum: Molecular Oncology
Endocitosi, trasduzione del segnale e cancro
Curriculum: Molecular Oncology
Analisi genetica della risposta allo stress replicativo a livello dei telomeri di mammifero
Curriculum: Molecular Oncology
Y. Doksani
Studi sulla risposta allo stess replicativo
Curriculum: Molecular Oncology
Y. Doksani
Ruolo del microbiota intestinale nella modellazione della funzione citotossiche delle cellule iNKT durante la progressione del CRC
Curriculum: Molecular Oncology
F. Facciotti
Ruolo del microbiota intestinale nella modulazione funzionale delle cellule iNKT durante lo svilupoo del cancro al colon- retto
Curriculum: Molecular Oncology
F. Facciotti
Epigenomica e modificazioni regolatorie nel cancro e malattie genetiche
Curriculum: Computational Biology
F. Ferrari
Ruolo dell'organizzazione della cromatina ed epigenetica nella regolazione dell'espressione genica
Curriculum: Computational Biology
F. Ferrari
Il Microbioma, biomarkers del siero e prognosi/eziologia del cancro
Curriculum: Computational Biology
S. Gandini
Microbioma, vitamina D e tumore del colon retto
Curriculum: Computational Biology
S. Gandini
Radioterapia di alta precisione: aspetti biologici e tecnologici
Curriculum: Computational Biology
Radiomica e radiogenomica
Curriculum: Computational Biology
ll digiuno che imita la dieta: effetti sul metabolismo del ferro nel cancro e sensibilizzazione a una nuova terapia antitumorale.
Curriculum: Molecular Oncology
V. Longo
Il digiuno che imita la dieta come terapia adiuvante nei tumori della mammella e della prostata ormono-dipendenti.
Curriculum: Molecular Oncology
V. Longo
Meccanismi di invecchiamento e il loro ruolo nel cancro
Curriculum: Molecular Oncology
V. Longo
Studi sulla correlazione tra componenete dietetica e signaling pathway
Curriculum: Molecular Oncology
V. Longo
Aumento dell'infiltrazione delle cellule T tumorali per consentire l'immunoterapia del cancro.
Curriculum: Molecular Oncology
T. Manzo
Controllo epigenetico dielle cellule CD8+ per migliorare la risposta delle cellule tumorali pancreatiche all'immunoterapia
Curriculum: Molecular Oncology
T. Manzo
Controllo metabolico ed epigenetico dell'immunità innata nei tumori
Curriculum: Molecular Oncology
L. Mazzarella
Predittori di risposta alla terapia combinataimmunologica ed epigenetica
Curriculum: Computational Biology
L. Mazzarella
Studi sull’origine dell’immuno soppressione nei tumori, mediante “single cell multiomics” e “perturbation analyses”
Curriculum: Molecular Oncology
Ruolo delle attività di rimodellamento della cromatina nell'omeostasi dei tessuti adulti
Curriculum: Computational Biology
Studi sul ruolo delle diverse attività dei complessi repressivi Polycomb 1 nel controllo trascrizionale
Curriculum: Molecular Oncology
Studi sui meccanismi molecolari e cellulari della progressione tumorale e metastasi
Curriculum: Molecular Oncology
Adattamento fenotipico e funzionale delle cellule tumorali al microambiente tumorale come causa principale del processo metastatico
Curriculum: Molecular Oncology
Ruolo “architettonico” del fattore di trascrizione generale TFIIIC nel genoma umano
Curriculum: Molecular Oncology
Deconvoluzione di reti multistrato in multiomica a cella singola
Curriculum: Computational Biology
Modelli interpretativi predittivi di vulnerabilità al cancro attraverso l'integrazione basata su rete di dati multi-omici
Curriculum: Computational Biology
Ruolo del complesso SETDB1- ATF7IP nella senescenza indotta da p53
Curriculum: Molecular Oncology
Analisi del ruolo di NEDD4 HECT E3 ligase nella patogenesi del cancro del polmone non a piccole cellule.
Curriculum: Molecular Oncology
Ubiquitina e trasduzione del segnale
Curriculum: Molecular Oncology
Ruolo dell'ubiquitina nell'endocitosi
Curriculum: Molecular Oncology
Approccio multimodale sui fattori di rischio e gestione della cardiotossicità nei pazienti oncologici
Curriculum: Medical Humanities
Sistema di supporto alle decisioni cliniche per l'interpretazione dei dati e il processo decisionale condiviso in oncologia
Curriculum: Medical Humanities
Studi molecolatri della clearance delle cellule aneuploidi
Curriculum: Molecular Oncology
Il ruolo dell'instabilità del genoma nel conferire resistenza alla chemioterapia
Curriculum: Molecular Oncology
Approfondimenti meccanicistici sulle conseguenze degli errori di segregazione cromosomica sulla fisiologia cellulare
Curriculum: Molecular Oncology
Selezione tessuto-specifica ed ambiente-specifica negli (epi)genomi del cancro
Curriculum: Computational Biology
M. Schaefer
Identificazione delle cause primarie di tumore, oltre le mutazioni puntiformi
Curriculum: Computational Biology
M. Schaefer
Esposizione al microambiente ed evoluzione del tumore
Curriculum: Computational Biology
M. Schaefer
L’impatto degli interferenti endocrini sulla salute umana: un approccio di dissezione funzionale a singola cellula in organoidi
Curriculum: Molecular Oncology
Il cross-talk delle modifiche post traslazionali guidano la progressione mitotica
Curriculum: Computational Biology
R. Visintin
Segregazione cromosomica
Curriculum: Computational Biology
R. Visintin
Regolazione trascrizionale dell'autofagia e funzione lisosomale
Curriculum: Human Genetics
A. Ballabio
Analisi integrativa della riprogrammazione cellulare tramite la genomica delle singole cellule
Curriculum: Human Genetics
D. Cacchiarelli
Analisi genomica della "cell fate decision" durante il differenziamento delle cellule staminali pluripotenti
Curriculum: Human Genetics
D. Cacchiarelli
Terapia genica della degenarazione retinica ereditaria
Curriculum: Human Genetics
A. Auricchio
Editing genica nella retina e nel fegato per la terapia di malattie ereditarie umane
Curriculum: Human Genetics
A. Auricchio
Ruolo dell'autofagia nella malattia cistica renale
Curriculum: Human Genetics
B. Franco
Morte cellulare mediata dai mitocondri: implicazioni per I disordini neurodegenerativi e dello sviluppo
Curriculum: Human Genetics
B. Franco
Analisi di un nuovo pathway di morte cellulare
Curriculum: Human Genetics
B. Franco
Caratterizzazione funzionale e molecolare del "channelome" in cellule epiteliali delle vie aeree umane
Curriculum: Human Genetics
L. Galietta
Nuove terapie per errori innati del metabolismo
Curriculum: Human Genetics
N. Brunetti Pierri
Studi sulla risposta lisosomiale cargo-specifica che controlla l'omeostasi del collagene e la crescita scheletrica
Curriculum: Human Genetics
C. Settembre

Elenco insegnamenti

gennaio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Biochemistry and molecular biology techniques 4 20 Inglese
Statistics 5 25 Inglese
febbraio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Cancer genetics
2 10 Inglese
Genomics & proteomics 5 25 Inglese
Scientific writing 2 10 Inglese
Periodo non specificato
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Science communication
2 10 Inglese
gennaio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Statistics 5 25 Inglese
febbraio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Genomics & proteomics 5 25 Inglese
Scientific writing 2 10 Inglese
Periodo non specificato
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Science communication
2 10 Inglese
febbraio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Scientific writing 2 10 Inglese
Periodo non specificato
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Facoltativo
Science communication
2 10 Inglese
febbraio
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Scientific writing 2 10 Inglese
Periodo non specificato
Attività formative Docente/i Crediti Ore totali Lingua
Critical thinking
2 10 Inglese
Science communication
2 10 Inglese

Iscriversi

Bando: Come Iscriversi, Allegato 1


Note:
Allegato 1: Decreto di ampliamento dei posti e delle borse messi originariamente a concorso.