Dottorato in scienze farmaceutiche

Dottorati
Dottorato
A.A. 2019/2020
Area
Tecnico scientifica
Dottorato
3
Anni
Dipartimento di Scienze farmaceutiche - Via Mangiagalli, 25 - Milano
Inglese
Il corso di dottorato ha lo scopo di formare giovani ricercatori di elevata professionalità in grado di operare con successo, sia a livello industriale che accademico, nel settore del farmaco e dei prodotti per la salute. La formazione, che si pone come obiettivo primario quello di fornire conoscenze avanzate, sia sotto il profilo metodologico che dei contenuti culturali e scientifici nell'area farmaceutica, consisterà di una parte teorica e di un'intensa attività di ricerca, entrambe incentrate sulla progettazione, la sintesi, lo sviluppo e il controllo di nuove molecole ad attività biologica, di nuove forme farmaceutiche, di alimenti speciali, di cosmetici, di biocidi e di dispositivi medici, temi caratterizzanti i SSD che partecipano al corso di dottorato. Gli ambiti scientifici possono essere così riassunti:
- Progettazione e sintesi di molecole ad attività biologica
- Analisi farmaceutica, biofarmaceutica e tossicologica
- Metabolismo dei farmaci e farmacocinetica
- Tecnologia e Legislazione Farmaceutiche
- Chimica degli alimenti e dei prodotti dietetici
- Chimica e biotecnologie delle fermentazioni
- Metodologie sintetiche avanzate
- Caratterizzazione chimico-fisica di prodotti ad attività biologica
- Piante officinali e principi attivi di origine vegetale
- Metodologie statistiche per l'elaborazione dei dati sperimentali nel laboratorio di analisi chimica.
Classi di laurea magistrale:
LM-6 Biologia,
LM-8 Biotecnologie industriali,
LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche,
LM-13 Farmacia e farmacia industriale,
LM-22 Ingegneria chimica,
LM-53 Scienza e ingegneria dei materiali,
LM-54 Scienze chimiche,
LM-61 Scienze della nutrizione umana,
LM-69 Scienze e tecnologie agrarie,
LM-70 Scienze e tecnologie alimentari,
LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale.
Dipartimento di Scienze farmaceutiche - Via Mangiagalli, 25 - Milano
Titolo Docente/i
Piante, etnobotanica, prodotti naturali e alimenti: dalla caratterizzazione all’applicazione
F. Secundo
Progettazione di film per la somministrazione di principi attivi
Studio di nuove forme farmaceutiche micro e nanoparticellari per il rilascio modificato di principi attivi
F. Secundo
Studio e sviluppo di sistemi orali per il controllo spazio-temporale del rilascio di farmaci
Studio e sviluppo di sistemi terapeutici per il rilascio intra-vescicale di farmaci
Progettazione e sintesi di amminoacidi non naturali, peptidomimetici , in grado di indurre architetture molecolari predefinite, e loro applicazione in ambito biologico, chimico e dei nanomateriali
Attivazione di legami C-C e C-H sfruttando la catalisi come metodo sostenibile per l'ottenimento di molecole eterocicliche bioattive
S. Riva
Sviluppo e Impiego di metodologie computazionali nella progettazione di nuove molecole bioattive, nello studio del loro meccanismo d’azione a livello molecolare e nella predizione del loro profilo ADME/Tox
Progettazione, sintesi e sviluppo nanotecnologico di peptidi e di nuovi inibitori selettivi verso fattori di trascrizione coinvolti nelle patologie tumorali e di enzimi chiave presenti in microrganismi patogeni.
Metodologie analitiche, bioanalitiche e "omiche" nel drug discovery and development (identificazione di bersagli farmacologici e di biomarker; studio degli effetti biologici e del metabolismo dei farmaci)
Chiari Marcella (CNR)
Progettazione, sintesi e studio delle relazioni struttura-attuività di nuovi derivati attivi a livello di recettori accoppiati a proteine G o di canali ionici regolati da ligando
Progettazione, sintesi, caratterizzazione biologica e studio delle relazioni struttura-attività di nuovi composti ad attività antiproliferativa o antimicrobica
Problematiche stereochimiche nell'otte-nimento e nella caratterizzazione di molecole chirali di interesse biologico
S. Riva
Secundo Francesco
Proteomica quantitativa e funzionale nella progettazione e sviluppo di molecole biologicamente attive
Sintesi e caratterizzazione chimico-fisica di analoghi di acidi nucleici, inclusi acidi peptido nucleici (PNA), e di loro aggregati per applicazioni in campo biologico e/o dei materiali.
Idrolizzati proteici e biopeptidi: produzione, attività biologica e loro applicazioni in ambito biomedico, alimentare e cosmetico.
Secundo Francesco
Analoghi di sostanze naturali: progettazione, sintesi e caratterizzazione biologica di nuovi chemotipi.
S. Riva

Iscriversi

Posti disponibili: 8


Bando: Come Iscriversi, Allegato 1, Valutazione titoli e calendario


Presentazione domanda di ammissione: 24/05/2019 al 24/06/2019
Presentazione domanda di immatricolazione: dal 23/09/2019 al 27/09/2019
Note:
Allegato 1: Decreto di ampliamento dei posti e delle borse messi originariamente a concorso.