Dottorato in scienze veterinarie e dell'allevamento

Dottorati
Dottorato
A.A. 2019/2020
Area
Tecnico scientifica
Dottorato
3
Anni
Dipartimento di Medicina veterinaria - Via dell'Università, 6 - Lodi
Inglese
Coordinatore di Dottorato
Gli obiettivi formativi del corso di dottorato sono i seguenti:
1. Coordinare il terzo livello di formazione per tutte le discipline che fanno capo alle Scienze Veterinarie e alle Produzioni Animali;
2. Fornire la possibilità di una solida formazione scientifica e culturale dei giovani laureati nelle discipline del settore attraverso lo sviluppo di programmi avanzati di ricerca e l'erogazione di insegnamenti specialistici di alta qualificazione;
3. Avvalersi della fitta rete di collaborazioni e convenzioni attualmente attive tra i Docenti Proponenti ed il sistema produttivo ed imprenditoriale che opera nei predetti settori;
4. Operare nell'ambito delle numerose collaborazioni già in corso con altre istituzioni di ricerca nazionali ed internazionali di riconosciuta e avanzata formazione nelle aree tematiche di propria competenza e utilizzare l'accresciuta massa critica e multidisciplinarità per favorire lo sviluppo di nuovi e più organici rapporti di collaborazione;
5. Perseguire ogni iniziativa volta a massimizzare il grado di internazionalizzazione attraverso il coinvolgimento nelle proprie attività di ricerca e di formazione di docenti e di allievi provenienti da paesi esteri.
Tutte le classi di laurea magistrale
Dipartimento di Medicina veterinaria - Via dell'Università, 6 - Lodi
Titolo Docente/i
Approcci omici per la comprensione, la rilevazione e il controllo delle mastiti dei ruminanti
Additivi nutrizionali per il miglioramento dello stato di salute e delle performance negli animali da reddito e applicazione di marker non invasivi come indici metabolici e di efficienza
Presenza di residui di farmaci e contaminanti nuovi ed emergenti in animali da allevamento e selvatici; caratterizzazione del rischio per il consumatore
Risorse genetiche animali - regioni genomiche sotto selezione e variabilità genomica nelle popolazioni zootecniche
Impiego di lisato piastrinico nel trattamento delle patologie podali del bovino
Applicazione della farmacocinetica classica o di popolazione per identificare e suggerire nuove terapie nella pratica clinica degli animali da compagnia e d’allevamento
Studio degli effetti immunomodulatori di molecole bioattive ad attività nutraceutica su cellule coinvolte nella immunità innata in animali da reddito
Indagine sulla presenza dei contaminanti emergenti nelle diverse filiere alimentari per la valutazione della sicurezza degli alimenti di origine animale
Risposta immunitaria nei tumori canini
Valutazione dell'impatto ambientale in allevamento, il concetto della formazione di nuove particelle e di particolato secondario
Impiego di cellule progenitrici placentari e dei loro derivati acellulari  per il trattamenti rigenerativo dell'ipoplasia ovarica nel modello grandi animali
Approccio morfofunzionale  all’ ingegneria dei tessuti nella ricerca ortopedica veterinaria.
Nuove prospettive nella diagnosi e nella terapia della sindrome da dolore palmare nel cavallo
La predisposizione a determinate patologie nell'adulto può originare durante lo sviluppo embrionale: Studio dell'effetto di squilibri del bilancio energetico durante il peri-concepimento sulla progenie bovina mediante utilizzo di modelli di embriogenesi in vitro
Indagine sulla domanda dei consumatori di prodotti selvatici
Patologie della superficie oculare nel cane e nel gatto: approfondimento dei meccanismi patogenetici e tecniche terapeutiche emergenti
Il monitoraggio dell'aldosterone nei cani con malattia mitralica degenerativa: può essere uno strumento utile per ottimizzare la terapia cardiaca?
Meccanismi e fattori implicati nel controllo della divisione cellulare nell’embrione pre-impianto
Identificazione genomica e screening di caratteri complessi negli animali domestici
Approfondimenti e sfide sul  parto del cane e del gatto
Nuova visione nella diagnostica della malattia respiratoria bovina (BRD) per ridurre i trattamenti antibiotici non necessari
Anestesia e gestione del dolore cronico negli animali
Analisi Morfometrica digitale di biopsie cutanee per la standardizzazione di parametri utili alla diagnosi di patologie cutanee non infiammatorie della specie canina
Additivi funzionali nella alimentazione del suino come alternativa agli antibiotici
Nutrizione funzionale e salute animale
Infezioni opportunistiche del topo di laboratorio come modello di patologie umane da immunodeficienza
Analisi delle tendenze dei consumi giornalieri e stagionali di energia elettrica in stalle da latte con impianti di mungitura convenzionali e robotizzati
Approcci proteomici integrati per capire malattie complesse: shock, tumori e dismetabolismi
Allostasi nel cane: attivazione dell'asse materno ipotalamo-ipofisi-surrene in gravidanza e conseguenze nei neonati
Uso della saliva come strumento non invasivo per lo studio del benessere e della fisiologia nei cani da lavoro

Iscriversi

Posti disponibili: 12


Bando: Come Iscriversi, Allegato 1, Valutazione titoli e calendario


Presentazione domanda di ammissione: 24/05/2019 al 24/06/2019
Presentazione domanda di immatricolazione: dal 23/09/2019 al 27/09/2019