Come iscriversi a un corso triennale o a ciclo unico

Tutti gli anni, tra febbraio e luglio, l’Università Statale di Milano pubblica i bandi con le modalità di iscrizione al primo anno (immatricolazione) dei corsi di laurea, e di laurea magistrale a ciclo unico.

Nei bandi sono specificati:

  • requisiti richiesti per l'ammissione 
  • date, programmi, modalità e sedi di svolgimento della prove di verifica o dei test di ammissione
  • numero dei posti disponibili per i corsi ad accesso programmato
  • indicazioni per i candidati con disabilità o DSA
  • informazioni sulle graduatorie
  • modalità di immatricolazione
La domanda di ammissione

Le procedure di iscrizione ai test di ammissione o alle verifiche di preparazione sono diverse a seconda del corso di laurea.

Per i corsi di Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria, Medicina veterinaria:

  1. registrati sul sito Universitaly
  2. registrati al portale dell'Università degli Studi di Milano, solo se l'hai scelta come prima sede
  3. iscriviti al test di ammissione.

Per la International Medical School  (Medicina e Chirurgia in lingua inglese):

  1. segui tutte le procedure di ammissione esclusivamente sul sito Universitaly.

Per tutti gli altri corsi:

  1. registrati al portale
  2. apri la casella email dichiarata in fase di registrazione e attiva le credenziali ricevute (username e password)
  3. iscriviti al test di ammissione.

Prima di cominciare tieni a portata di mano

  1. Le tue credenziali di registrazione (o di Ateneo se sei già stato immatricolato da noi)
  2. Il tuo codice fiscale (se sei uno studente internazionale ti verrà attribuito un codice identificativo)
  3. Un documento di identità valido (passaporto - patente - carta di identità)
  4. La denominazione esatta del corso per il quale vuoi sostenere il test o la verifica
  5. La carta di credito (se intendi pagare con questa modalità); se invece vuoi pagare con il MAV dovrai stampare o salvare il bollettino generato dalla procedura di ammissione.

Pagamento della quota di iscrizione

Nel corso della procedura di iscrizione al test o alla prova ti verrà richiesto - se previsto - il pagamento di una quota di iscrizione diversa a seconda del corso di studio scelto.
Puoi pagare con carta di credito o MAV. Se hai scelto di pagare con carta di credito, ti verrà subito confermato il pagamento.

Se hai scelto di usare il MAV - se risiedi all’estero ricorda che il MAV può essere pagato solo sul territorio italiano - pagalo entro la scadenza indicata sul bollettino stesso e conserva la ricevuta. La conferma di pagamento ti viene inviata via e-mail, e l'iscrizione diviene effettiva nel momento in cui la Segreteria studenti riceve il pagamento (entro 5 giorni). Per i test TOLC il pagamento si effettua durante la procedura di iscrizione sul sito del Cisia.

Conferma dell'iscrizione

Al termine della procedura di ammissione salva o stampa la ricevuta sulla quale sono riportate anche data e ora di svolgimento del test o della verifica. La ricevuta ti viene inviata subito anche via email e, se hai scelto di pagare con carta di credito avrai anche la conferma del pagamento. Se hai scelto di pagare con MAV, puoi stampare invece la ricevuta insieme al bollettino al termine della procedura. Se il corso scelto prevede un test TOLC riceverai la conferma di iscrizione al test dal CISIA al termine della procedura di iscrizione.

Come prepararsi e cosa portare il giorno del test
  1. Preparati al test o alla verifica.
    Ricorda che il programma è contenuto nel bando di ammissione e puoi esercitarti o verificare la tua preparazione con le simulazioni
     
  2. Controlla la data, l'ora e la sede del test o della verifica che sono indicate sia sulla ricevuta stampata al termine della procedura di ammissione (che ti è stata inviata anche via email), sia nei bandi dei singoli corsi. Se hai scelto un corso che prevede un test TOLC riceverai queste informazioni dal Cisia.
     
  3. Presentati puntuale il giorno della prova, portando la ricevuta di pagamento e un documento di identità valido.
Gli esiti delle prove

Le date di pubblicazione delle graduatorie sono indicate nel bando di concorso o comunicate il giorno della prova stessa.

Corsi ad accesso libero

Se hai sostenuto una verifica della preparazione iniziale controlla online il risultato ottenuto e immatricolati indipendentemente dal risultato della prova.

Corsi ad accesso programmato

  1. Se hai superato il test e risulti quindi tra gli ammessi puoi immatricolarti entro le scadenza indicata.
  2. Se ti sei posizionato oltre il numero dei posti previsti, controlla periodicamente le riaperture della graduatoria, potrebbe essere ancora possibile immatricolarsi. I posti lasciati liberi da chi non si immatricola vengono infatti resi disponibili per chi occupa le posizioni successive. 

Esiti dei test di Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria, Medicina veterinaria

  • Sul sito del MIUR viene pubblicato, fino alla fine delle procedure, solo il punteggio ottenuto dai candidati abbinato al codice etichetta, per garantire l’anonimato nel rispetto delle normative sulla privacy dei dati personali. 
  • Sul portale Universitaly i candidati possono invece rivedere il proprio test, controllare il punteggio e il modulo anagrafica e accedere alla graduatoria di merito nominativa pubblicata nell'area riservata agli studenti.
La procedura di immatricolazione

Se hai superato il test di ammissione o hai svolto la verifica della preparazione iniziale, puoi immatricolarti seguendo la procedura online senza dover consegnare nulla allo sportello.

Solo se hai conseguito il titolo di studio all’estero, nel corso della procedura devi prenotare un appuntamento per consegnare in Segreteria Studenti i documenti richiesti per completare l’immatricolazione.

Selezioni primaverili: prenotazione e conferma dell'immatricolazione

Per accedere ad alcuni Corsi di Laurea sono previste selezioni primaverili le cui modalità e scadenze sono disciplinate nei bandi di ammissione

I vincitori delle selezioni primaverili, dopo la pubblicazione della graduatoria, possono prenotare l'immatricolazione entro le scadenze stabilite dal bando seguendo la normale procedura di immatricolazione e versando l’importo di 156 euro corrispondente alla prima rata delle tasse universitarie. 

Successivamente, nel periodo stabilito dal bando, dovranno accedere alla procedura di conferma delle immatricolazioni per confermare la scelta.

Prima di cominciare tieni a portata di mano

  1. codice fiscale.
    Attenzione! Se sei uno studente internazionale devi richiederlo e ottenerlo prima di immatricolarti
  2. foto tessera (unica ammessa), in formato JPG, PNG, BMP di massimo 2 MB.
  3. scansione del documento di identità (fronte/retro) in formato JPG, PNG, BMP di massimo 2 MB.
  4. credenziali di registrazione (o di Ateneo se sei già stato studente della Statale)
  5. dati del titolo di studio di secondo grado (scuola superiore): anno, voto, istituto scolastico
  6. carta di credito (se intendi pagare con questa modalità). Se invece vuoi pagare con l'Avviso di pagamento dovrai stampare o salvare il bollettino generato dalla procedura.

Ricevuta di immatricolazione

Al termine della procedura salva la ricevuta: è la prova che la tua immatricolazione è stata registrata correttamente. La ricevuta è composta da più pagine:

  1. la prima è il riepilogo dei dati inseriti
  2. la seconda è molto importante e da conservare e contiene la tua matricola, le nuove credenziali da studente (che saranno attive dal giorno successivo all'immatricolazione), il tuo PIN (da conservare con cura perché servirà nel caso tu perda la password) e i riferimenti della tua nuova casella di posta di Ateneo, dove ti verranno inviate tutte le comunicazioni ufficiali dell'Università.

Se non ricordi le tue nuove credenziali da studente e vuoi controllare se l'immatricolazione è andata a buon fine e stampare la ricevuta, puoi riaccedere comunque al servizio di immatricolazione con le credenziali di registrazione.

Come si paga

Al termine della procedura di immatricolazione dovrai versare la prima rata di 156 Euro. Tramite Pago PA, puoi scegliere se effettuare un pagamento immediato (carta di credito, conto corrente e altri metodi di pagamento) o scegliere l'emissione di un Avviso di pagamento che potrai pagare entro la data di scadenza in banca, ricevitoria, dal tabaccaio, al bancomat o al supermercato.

Se si paga in ritardo, sarà aggiunta una mora di 30 euro all’importo della seconda rata.

Una volta effettuato il pagamento, riceverai una e-mail di conferma.