Didattica in presenza

Dall’anno accademico 2021/2022 la presentazione del piano di studio sarà vincolante per sostenere gli esami non obbligatori. 

Torna al 100% l’occupabilità delle aule per attività didattiche, commissioni d'esame e di laurea, a seguito del decreto legge n.139 dell’8 Ottobre 2021.

Il primo semestre/primo e secondo trimestre dell'anno accademico 2021/22 hanno avuto inizio con la ripresa delle attività didattiche in presenza, secondo il calendario di riferimento. I posti in aula sono tornati disponibili al 100% della capienza a partire dal 14 ottobre, nel rispetto delle condizioni di sicurezza e di distanziamento.

Lezioni ed esami in presenza sono accessibili ai soli studenti in possesso della certificazione verde Covid-19 (green pass), che viene rilasciata anche in assenza di vaccino, a condizione di risultare negativi al test molecolare (o antigenico rapido) nelle ultime 48 ore, oppure per avvenuta guarigione da covid-19,

I posti in aula e in biblioteca vanno tutti prenotati attraverso l'app LezioniUnimi o il Portale orari. Il servizio, accessibile con le credenziali di Ateneo, dà anche la possibilità di visualizzare, modificare o annullare le prenotazioni già effettuate.

Le lezioni vengono trasmesse tutte in streaming fino alla fine del semestre/trimestre per favorire la partecipazione in diretta di studenti e studentesse con fragilità o provenienti dall'estero, che a causa di limitazioni agli spostamenti determinati dall’emergenza epidemiologica non possono garantire la presenza in Ateneo. Per facilitare la frequenza in Ateneo, le lezioni possono essere fruite in streaming anche da postazioni supplementari nelle aule studio o in biblioteca a disposizione di chi si prenota solo per alcune ore.

L’utilizzo delle mascherine è obbligatorio nei luoghi al chiuso, a meno che non si sia in condizioni di assoluto isolamento, a tutela della propria salute e nel rispetto delle altre persone con le quali quotidianamente ci si relaziona.

Per garantire la sicurezza di tutti, nel rispetto delle norme previste per la prevenzione e contenimento del contagio da Covid-19, gli studenti che tornano a frequentare gli spazi dell’Università Statale di Milano hanno a disposizione anche il video corso “Conoscere il Covid-19 e tornare in Università" focalizzato sull’importanza delle regole da osservare nelle aule, nei laboratori, nelle biblioteche e in tutti gli altri spazi universitari. Accessibile con le credenziali di Ateneo, il corso fornisce anche informazioni sulla natura, e l’evoluzione del virus, sulle modalità di trasmissione e le cure disponibili ed è corredato da un questionario di gradimento finale.

Gli esami di profitto scritti e orali si svolgeranno in presenza, nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento. Per permettere l'organizzazione degli spazi le iscrizioni vanno fatte almeno 4 giorni prima della data dell’esame.

Deroghe allo svolgimento degli esami in presenza sono previste solo per chi:

  • è positivo al virus COVID-19 o in quarantena
  • ha particolari fragilità
  • risiede in Paesi con restrizioni sanitarie o limitazioni agli spostamenti tra Paesi.

Le richieste di deroga vanno inoltrate tramite e-mail o attraverso l'app LezioniUnimi - a seconda della modalità decisa dal collegio didattico e comunicata sul sito del corso di studio. Le richieste via e-mail vanno indirizzate al docente titolare dell’insegnamento e al Presidente del Collegio didattico, usando il modello di autocertificazione disponibile online e allegando copia di un documento di identità.

 

Vaccinazioni studenti universitari - Regione Lombardia

Gli studenti universitari, anche appartenenti ad altre regioni o stranieri, possono prenotare la vaccinazione anti Covid-19 attraverso la piattaforma dedicata della Regione Lombardia.

Per accedere alla prenotazione della vaccinazione bisogna innanzitutto inserire nella pagina dedicata il proprio codice fiscale e il numero della tessera sanitaria.

Se la piattaforma non dovesse consentire l’accesso diretto, è necessario fare richiesta di pre-adesione - sempre sulla stessa piattaforma della Regione – cliccando sul pulsante “Richiedi abilitazione” per l’inserimento dei propri dati. 
Entro 24/48 ore dalla richiesta di registrazione sarà possibile accedere alla piattaforma e procedere con la prenotazione della vaccinazione.

Chi possiede solo il codice fiscale o altro codice identificativo (come ad esempio gli studenti provenienti dall'estero), può accedere alla prenotazione cliccando su "Prenota il vaccino" e seguendo le indicazioni previste per la categoria di appartenenza.