Dottorato industriale

Le Università possono attivare corsi di dottorato industriale con l'opportunità di destinare una quota dei posti disponibili, sulla base di specifiche convenzioni, ai dipendenti di imprese impegnati in attività di elevata qualificazione, che sono ammessi al dottorato in seguito al superamento della relativa selezione.

Le aziende interessate possono contattare l’Ufficio dottorati di ricerca e scuole di specializzazione per stipulare una specifica convenzione e sottoscrivere il piano formativo individuale, predisposto in accordo con il coordinatore del corso di dottorato e il tutor universitario.

Le aziende manifestano il proprio interesse all’attivazione di un dottorato industriale sottoscrivendo una lettera di impegno, che deve essere trasmessa all’indirizzo e-mail phd@unimi.it .

Il dottorato industriale è disciplinato dall’articolo 11 del Decreto ministeriale n. 45 dell’8 febbraio 2013.