Rinnovare l'iscrizione a una specializzazione di area medica

L’iscrizione alle Scuole di specializzazione va rinnovata per ogni anno accademico.

Sono esonerati dal rinnovo gli studenti che intendono trasferirsi presso altre Università.

Informazioni

Per gli iscritti alle Scuole di Area medica, il mancato superamento dell'esame finale comporta la decadenza.

Gli studenti delle Scuole di Area medica devono rinnovare l'iscrizione entro le scadenze indicate in Unimia, la pagina personale dello studente.

Il rinnovo dell’iscrizione avviene con il pagamento delle tasse universitarie.

Il pagamento va effettuato utilizzando Pago PA, attraverso l'accesso a Unimia o al servizio pagamenti, dieci giorni prima della scadenza.

Chi sceglie di pagare un MAV con modalità home banking deve farlo entro gli orari stabiliti dalla propria banca per le transazioni on line. Un pagamento effettuato il giorno della scadenza, ma oltre tale orario, comporta l'attribuzione di una mora perché l'accreditamento viene fatto il giorno successivo alla scadenza.

Lo studente che rinnova l'iscrizione oltre i termini previsti deve pagare una mora di 30 euro se effettua il pagamento entro 3 mesi o di 105 euro dopo tale periodo. La mora viene emessa con la seconda rata.

Il rinnovo va effettuato in Segreteria, in via Santa Sofia 9/1, in caso di:

  • mancato inserimento del bollettino MAV sul sito
  • iscrizione a un anno di corso diverso da quello indicato sul bollettino MAV.

Per rinnovare l'iscrizione in Segreteria occorre richiedere la domanda di "Rinnovo" tramite il servizio Infostudenti allo sportello "Scuole di Specializzazione".

Il modulo va poi restituito, con allegata la ricevuta di pagamento della prima rata, prenotando un appuntamento allo sportello delle Scuole di Specializzazione.

Lo studente che rinnova l'iscrizione oltre i termini previsti deve pagare una mora di 30 euro che viene emessa con la seconda rata.

Orari di apertura: 

Martedì e giovedì, ore 13 -15
su appuntamento da prenotare con il servizio Infostudenti.