Iscriversi a una specializzazione

L'accesso alle scuole di specializzazione di area non medica avviene attraverso un concorso pubblico, con le modalità definite nei bandi di concorso annuali pubblicati dall'Ateneo.

Per essere ammessi è necessario:

  • presentare domanda di ammissione
  • effettuare eventuali test indicati nel bando
  • se ammessi immatricolarsi entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria.
Scuole di specializzazione

Vedi l'offerta, le scadenze e i bandi delle scuole di specializzazione. 

Leggi attentamente il bando di concorso che stabilisce:

  • numero dei laureati da ammettere
  • requisiti di accesso
  • modalità di ammissione e di immatricolazione
  • organizzazione didattica e frequenza.

Per presentare la domanda di ammissione online entro le scadenze stabilite dal bando: 

  1. Registrati al portale di Ateneo. 
    questa operazione non è richiesta se sei già registrato e in possesso delle credenziali di Ateneo (per es. se sei laureando o laureato presso l’Università degli Studi di Milano)
  2. Compila la domanda di ammissione on-line.
    accederi con le tue credenziali al servizio di ammissione, compila il form ed effettua l'upload dei documenti richiesti
  3. Paga il contributo di ammissione di 50 euro con carta di credito oppure, per se vivi in Italia, utilizzando il bollettino MAV generato alla fine della procedura online.

Documenti richiesti durante la procedura di ammissione

La procedura di ammissione online richiede l’upload, in formato: .pdf .rtf .jpg, non superiore a 10MB, di:

  1. autocertificazione di tutti gli esami di profitto superati per il conseguimento della laurea con la rispettiva votazione, gli anni accademici di iscrizione e la media curriculare (solo per i laureati presso altri Atenei)

Al termine dell’iscrizione online, la procedura rilascia una ricevuta che va conservata ed esibita alla commissione giudicatrice il giorno della prova. La ricevuta è l’unico documento che comprova l’avvenuta iscrizione all’esame di ammissione. La comunicazione di dati non veritieri e la mancanza dei requisiti comporta l’esclusione dalla graduatoria finale.

Prova di ammissione

Il bando stabilisce l'eventuale prova di ammissione necessaria per accedere al corso e riporta:

  • contenuto e modalità di svolgimento della prova
  • data, luogo e ora della prova
  • criteri di valutazione
Attenzione

Una volta confermata, la domanda di ammissione online non è modificabile, né può essere integrata con ulteriore documentazione.

La graduatoria viene pubblicata sul sito di Ateneo e vale come notifica agli interessati, che non ricevono alcuna comunicazione scritta.

E’ vietata l’iscrizione contemporanea a più scuole di specializzazione e ad altri corsi di studi universitari, presso lo stesso Ateneo o presso altre università.

I candidati ammessi al corso decadono qualora non si iscrivano entro i termini stabiliti per l’immatricolazione e al loro posto subentra altro candidato, secondo l'ordine della graduatoria.

Se hai superato il test di ammissione, puoi immatricolarti entro le scadenze stabilite.

Per presentare la domanda di immatricolazione online

  1. Prepara le scansioni della tua foto tessera e del documento di identità (fronte/retro).  Per entrambi i documenti i formati ammessi sono: JPG, PNG, BMP per un massimo di 2 Mb
  2. Accedi al servizio di immatricolazione specializzandi di area medica e inserisci tutti i dati richiesti

  3. Effettua il pagamento della prima rata con carta di credito, oppure con il bollettino MAV rilasciato al termine della procedura online, entro il termine previsto.
    In caso di utilizzo del MAV, l’Ateneo invia, entro 5 giorni solari dal versamento, un'email di conferma dell'avvenuta ricezione del pagamento.
    Il mancato pagamento entro i termini comporta l’automatica rinuncia all’immatricolazione.
    Attenzione: se  si sceglie di pagare il MAV con modalità home banking occorre farlo entro gli orari stabiliti dalla propria banca per le transazioni online. Un pagamento disposto il giorno della scadenza, ma oltre tale orario, non è valido per perfezionare l'immatricolazione perché risulterebbe effettuato il giorno successivo alla scadenza.

  4. Invia - via fax al numero 02 50313728 - la ricevuta del pagamento entro il termine di scadenza dell'immatricolazione.