Istruzioni dettagliate servizio Wi-Fi

Configurazione automatica

Per collegarsi a Eduroam in Ateneo è necessario configurare i propri dispositivi:

  • collegarsi a internet con una qualsiasi connessione dati (dal telefono, a casa) 
  • su Android, installare l’app eduroamCAT da Play Store 
  • aprire un browser sul sito https://cat.eduroam.org 
  • fare clic su 'Scarica il programma di installazione' 
  • selezionare come ente l'Università degli Studi di Milano; 
  • seguire le istruzioni, scaricare ed eseguire l'installatore. 
  • quando richiesto, inserire le proprie credenziali di ateneo complete. 

Accesso alla rete Eduroam in casi particolari e con differenti dispositivi.

Credenziali

Inserire le proprie credenziali email complete: nome.cognome@unimi.it, @studenti.unimi.it
oppure @wifi.unimi.it, senza spazi.

In caso di problemi verificare la propria password accedendo alla webmail di Ateneo.

  • cancellare la rete wifi eduroam eventualmente memorizzata in precedenza;
  • installare l’app eduroamCAT da Google Play Store;
  • sul dispositivo deve essere impostato un blocco di sicurezza: sequenza, scorrimento, PIN o password;
  • collegarsi a https://cat.eduroam.org 
  • selezionare come ente l'Università degli Studi di Milano;
  • scaricare la configurazione ed aprirla con CAT;
  • inserire le credenziali e installare la configurazione;
  • cancellare la rete wifi eduroam eventualmente memorizzata in precedenza;
  • ripetere l'installazione puntando Safari al sito https://cat.eduroam.org
  • cancellare la rete wifi eduroam eventualmente memorizzata in precedenza;
  • ripetere l'installazione puntando Safari al sito https://cat.eduroam.org
  • se richiesto, inserire la password di amministratore del computer;
  • cancellare la rete wifi eduroam eventualmente memorizzata in precedenza;
  • ripetere l'installazione dal sito https://cat.eduroam.org
  • eseguire l'installatore con privilegi di amministratore;
  • scaricare ed eseguire l'installatore con privilegi di amministratore (sudo);
  • SSID: eduroam;
  • Network Privacy: WPA2 di tipo Enterprise;
  • Authentication Phase1: PEAP
  • Authentication Phase2: MSCHAPv2
  • Credenziali complete di Ateneo: nome.cognome@studenti.unimi.it (o @unimi.it) e la propria password.
  • certificato CA: Non convalidare (questa impostazione è rischiosa ed è la ragione per cui si consiglia di usare Eduroam CAT).

A tutti gli utilizzatori sono garantiti almeno le seguenti porte e protocolli:

  • HTTP: TCP/80 in uscita.
  • HTTPS:TCP/443 in uscita.
  • IMAP4: TCP/143 in uscita.
  • IMAP3: TCP/220 in uscita.
  • IMAPS: TCP/993 in uscita.
  • POP3: TCP/110 in uscita.
  • POP3S: TCP/995 in uscita.
  • Passive (S)FTP: TCP/21 in uscita.
  • SMTPS: TCP/465 in uscita.
  • SMTP submission via STARTTLS: TCP/587 in uscita.
  • RDP: TCP/3389 in uscita.
  • SSH: TCP/22 in uscita
  • Standard IPSec VPN: protocolli IP 50 (ESP) e 51 (AH) in ingresso e in uscita; UDP/500 (IKE) in uscita.
  • OpenVPN 2.0:UDP/1194.
  • IPv6 Tunnel Broker service: protocollo IP 41 in ingresso e in uscita.
  • IPsec NAT-Traversal: UDP/4500.
  • Cisco IPSec VPN over TCP: TCP/10000 in uscita.
  • PPTP VPN: protocollo IP 47 (GRE) ingresso e uscita; TCP/1723 in uscita.

In base al profilo (studenti, personale strutturato, ospiti federati, esterni) sono accessibili ulteriori servizi di rete.

Blocco della navigazione
Screenshot blocco navigazione

 

Se collegandosi a eduroam compare un messaggio simile, significa che il dispositivo è stato bloccato per motivi di sicurezza. Per essere riammessi alla rete Eduroam è necessario mettere in sicurezza il dispositivo e scrivere all'indirizzo email sicurezza@unimi.it. Se l'utente ha in dotazione altri dispositivi potrà continuare ad usarli normalmente.

Servizi sperimentali

In caso di dispositivi consumer che non supportano WPA2 Enterprise (assistenti vocali, console videogiochi, sensori IoT) scrivere a eduroam@unimi.it descrivendo lo scenario d’uso e l’attinenza con le attività svolte in Ateneo.