Diritto di famiglia

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
45
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Il corso si propone uno studio progredito approfondito del diritto di famiglia, con particolare approfondimento ai suoi aspetti patrimoniali.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 45 ore
Programma
Saranno oggetto di studio le successioni a causa di morte e, per la loro incidenza sulla successione necessaria, le donazioni, nonché il matrimonio, la separazione, il divorzio, la filiazione e l'adozione.
Prerequisiti e modalità di esame
L'esame è orale.
Materiale didattico e bibliografia
M. L. Jabes, Il negozio testamentario e il suo contenuto (dottrina dei casi), in L. Iberati - G. Casu - M. Moretti - G. Santarcangelo, Testamento e patti successori, Bologna, Zanichelli, 2006, pp. 7-149;
Michele Sesta, Manuale di Diritto di famiglia, Padova, Cedam, 2013, 5ª ed. (o edizione posteriore).
A completamento del programma, le parti non oggetto dei due testi sopracitati potranno essere approfondite su un manuale di diritto privato. Si consiglia: F. Gazzoni, Manuale di diritto privato, Napoli, Esi, ultima edizione.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Siti didattici
Docente/i
Ricevimento:
martedì alle ore 12.15 in Dipartimento e al termine delle lezioni. Per info sulla didattica andrea.dalmartello@unimi.it
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano