Diritto delle banche e della borsa

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
45
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Profili giuridici della crisi finanziaria, la disciplina giuridica dell'attività bancaria, trasparenza delle condizioni contrattuali e clausole abusive nei contratti con i consumatori, i contratti bancari in generale e i singoli contratti

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 45 ore
Programma
Programma del corso
1) La disciplina giuridica dell'attività bancaria. Le banche e il mercato finanziario. Le autorità creditizie. L'accesso all'attività bancaria. La vigilanza della Banca d'Italia sull'esercizio dell'attività bancaria. Le operazioni straordinarie. La crisi dell'impresa bancaria. La disciplina della concorrenza tra banche.
2) La disciplina della trasparenza delle condizioni contrattuali e delle clausole abusive nei contratti con i consumatori.
3) I contratti bancari in generale. Il conto corrente di corrispondenza. Il deposito bancario. L'apertura di credito. L'anticipazione bancaria. Lo sconto bancario. I servizi bancari. I servizi di investimento. I servizi di pagamento.
Propedeuticità
Avvertenza
Il corso è indirizzato agli studenti che abbiano superato l'esame di Diritto commerciale.
Materiale didattico e bibliografia
Per i punti 1) e 2): R. Costi, L'ordinamento bancario, 5ª ed., Bologna, Il Mulino, 2012;
Per il punto 3): G. Cavalli - M. Callegari, Lezioni sui contratti bancari, Bologna, Zanichelli, 2ª ed., 2011 (capitolo 3-10).
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Giovedì 13:15. Eventuali variazioni di orario verranno pubblicate sul sito del Dipartimento alla pagina http://www.dpsd.unimi.it/ecm/home/didattica/didattica-nelle-sezioni/diritto-commerciale-e-industriale-e-analisi-di-politica-economica.
sezione di diritto commerciale