Diritto romano delle persone e della famiglia

A.A. 2014/2015
Insegnamento per
6
Crediti massimi
45
Ore totali
Lingua
Italiano
Obiettivi formativi
Attenta ricostruzione degli gli aspetti giuridici della posizione attribuita a ogni individuo nell'ambito della famiglia e della società nell'ambito del diritto privato romano.

Struttura insegnamento e programma

Edizione attiva
Responsabile
Lezioni: 45 ore
Docente: Bartocci Ugo
Programma
Il corso sarà volto a mettere in luce e ad analizzare un punto solitamente trascurato nell'individuazione dei diversi aspetti in cui si articola la centralità riconosciuta dall'ordinamento romano all'evento della nascita. Alle fattispecie comunemente segnalate come casi in cui un vir viene qualificato pater o, sottolineando l'aspetto potestativo, paterfamilias (nascita, nascita da iustae nuptiae, adoptio, adrogatio) bisogna infatti affiancare l'ipotesi in cui l'atto generativo viene individuato in un'elaborazione mentale che ha come risultato la produzione di un'opera dell'ingegno. Anche in questo caso infatti al vir, in quanto autore viene attribuita nelle fonti la qualifica di pater e parallelamente viene costruito in termini parentali il rapporto tra autore e l'opera prodotta. Nella stessa logica l'ideazione viene considerata come concepimento, la sua realizzazione come nascita, la pubblicazione come forma di emancipatio. Tale prospettiva oltre a dar ragione della nozione di paternità letteraria, permette di mettere in luce i limiti di un inquadramento in termini proprietari (la cosiddetta proprietà letteraria) degli eventuali diritti di un autore sulla propria opera indicando come le facoltà riconosciutegli fossero ricollegate non tanto a una forma di appartenenza quanto all'esercizio di una potestas che trovava il suo fondamento nel concetto di paternità.
Propedeuticità
Si ricorda che gli esami di Istituzioni di diritto privato I, Istituzioni di diritto privato II, Diritto costituzionale e di Istituzioni di diritto romano sono propedeutici all'esame di Diritto romano delle persone e della famiglia.
Materiale didattico e bibliografia
U. Bartocci, Aspetti giuridici dell'attività letteraria in Roma antica, Torino, Giappichelli, 2009.
Periodo
Primo semestre
Periodo
Primo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Mercoledì 16.45
Dipartimento di Diritto Privato e Storia del Diritto - 1° piano