Geografia

Struttura insegnamento e programma

(SUA A-L; Lettere A-Z)
Edizione attiva
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica B
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica C
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore

Unita' didattica D
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Seminari: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: L'evoluzione storica dell'emigrazione italiana nel mondo: aspetti, modalità, problematiche

Unità didattica A: Istituzioni di Geografia e di storia della Geografia
Unità didattica B: La varietà delle Geografie: branche e prospettive della disciplina; esemplificazioni regionali
Unità didattica C: Tempi, modalità, destinazioni, caratteristiche dell'emigrazione italiana all'estero
Unità didattica D: Approfondimenti sul tema: l'Italia fuori d'Italia

Studenti SUA: cognome A-L; studenti Lettere: cognome A-Z

Gli studenti frequentanti riceveranno indicazioni bibliografiche durante le lezioni.

Gli studenti non frequentanti che sostengono l'esame per 12 CFU devono preparare, oltre ai
volumi per i Moduli A,B,C, un testo a scelta tra:
-Audenino P., Tirabassi M., Migrazioni italiane, Torino, Bruno Mondadori, 2008
-Corti A., Sanfilippo M., L'Italia delle migrazioni, Bari, Laterza, 2012
-Rinauro S., Il cammino della speranza, Torino, Einaudi, 2009

Gli studenti non frequentanti che preparano l'esame per 9 CFU devono studiare, oltre ai testi previsti per il modulo A e B, anche il seguente testo:
-Lucchesi F., Italiani d'Australia, Bologna, Patron, 2011

Gli studenti non frequentanti che preparano l'esame per 6 CFU devono studiare, oltre al testo previsto per il modulo A, anche il programma previsto per il modulo C.

Gli studenti quadriennalisti seguono il programma da 9 CFU

Gli studenti iscritti alla Laurea Magistrale devono concordare il programma d'esame con il Docente durante l'orario di ricevimento.

BIBLIOGRAFIA

Unità didattica A
-Fouberg E.H., Murphy A.B., de Bliji H.J., Geografia Umana. Cultura, società, spazio, Bologna, Zanichelli, 2009.

Unità didattica B
-AA.VV., Le Garzantine. Geografia, Milano, Garzanti, 2006.
1) Italia: pp. 777-835
2) Germania oppure Francia oppure Gran Bretagna oppure Spagna
3) Turchia oppure Israele oppure Iran
4) Egitto oppure Nigeria oppure Sud Africa
5) Russia oppure Giappone
6) Cina oppure India
7) Stati Uniti
8) Messico oppure Brasile oppure Argentina
9) Australia

Unità didattica C
-Lucchesi F., Italiani d'Australia, Bologna, Patron, 2011.

28/08/2014
Periodo
Secondo semestre
(SUA M-Z; Storia A-Z)
Edizione attiva
Responsabile
Moduli o unità didattiche
Unita' didattica A
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Gavinelli Dino

Unita' didattica B
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Gavinelli Dino

Unita' didattica C
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Lezioni: 20 ore
Docente: Gavinelli Dino

Unita' didattica D
M-GGR/01 - GEOGRAFIA - CFU: 3
Seminari: 20 ore

Informazioni sul programma
Argomento del corso: La formazione della Geografia come disciplina scientifica. La lettura sincronica e diacronica di ambienti, territori e paesaggi.

UNITÀ DIDATTICA A: Storia, teoria e metodi della geografia umana
UNITÀ DIDATTICA B: Nozioni e campi di ricerca della geografia contemporanea
UNITÀ DIDATTICA C: Lettura di ambienti, territori e paesaggi di ieri e di oggi
UNITÀ DIDATTICA D: Approfondimenti sul tema l'Italia fuori d'Italia.

PROGRAMMA:
Il corso è rivolto agli studenti dei Corsi di Studio in Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio (cognomi M- Z) (12 CFU), di Storia e di Scienze storiche (tutti) (6-9-12 CFU).

Lo studente che deve acquisire: 6 cfu (40 ore) preparerà l'esame sui temi delle Unità didattiche A e B; 9 cfu (60 ore) preparerà le Unità didattiche A, B e C; 12 cfu (80 ore) preparerà le Unità didattiche A, B, C e D.

Indicazioni bibliografiche

Programma per studenti FREQUENTANTI
Gli studenti frequentanti dovranno preparare per l'esame, oltre ai contenuti delle lezioni frontali e delle attività formative integrative (previste a complemento del corso da 12 cfu), i seguenti testi:

1) studenti il cui programma comporta l'acquisizione di 12 CFU:
- Appunti raccolti durante lo svolgimento del corso e materiali forniti dal docente e disponibili sulla piattaforma didattica d'Ateneo Ariel;
- DAGRADI P., Ambiente - Uomo - Società. Introduzione alla geografia umana, Bologna, Pàtron, 2003;
- DELL'AGNESE E. (a cura di), Geo-Grafia. Strumenti e parole, Milano, Unicopli, 2009;
- Un testo a scelta tra:
AUDENINO P., TIRABASSI M., Migrazioni italiane, Torino, Bruno Mondadori, 2008;
CORTI A., SANFILIPPO M., L'Italia delle migrazioni, Bari, Laterza, 2012;
RINAURO S., Il cammino della speranza, Bologna, Patron, 2011.

2) studenti il cui programma comporta l'acquisizione di 9 CFU:
- Appunti raccolti durante lo svolgimento del corso e materiali forniti dal docente e disponibili sulla piattaforma didattica d'Ateneo Ariel;
- DAGRADI P., Ambiente - Uomo - Società. Introduzione alla geografia umana, Bologna, Pàtron, 2003;
- DELL'AGNESE E. (a cura di), Geo-Grafia. Strumenti e parole, Milano, Unicopli, 2009.

3) studenti il cui programma comporta l'acquisizione di 6 CFU:
- Appunti raccolti durante lo svolgimento del corso e materiali forniti dal docente e disponibili sulla piattaforma didattica d'Ateneo Ariel;
- DAGRADI P., Ambiente - Uomo - Società. Introduzione alla geografia umana, Bologna, Pàtron.

Programma per studenti NON FREQUENTANTI
Gli studenti non frequentanti dovranno preparare per l'esame i testi seguenti:

1) studenti il cui programma comporta l'acquisizione di 12 CFU:
- GREYNER ALYSON L., DE MATTEIS G., LANZA C., Geografia Umana. Un approccio visuale, Torino-Novara, UTET-De Agostini scuola, 2012;
- DELL'AGNESE E. (a cura di), Geo-Grafia. Strumenti e parole, Milano, Unicopli, 2009;
- Un testo a scelta dello studente tra:
DAL BORGO A., GAVINELLI D. (a cura di), Il paesaggio nelle scienze umane. Approcci, prospettive e casi di studio, Milano-Udine, Mimesis, 2012;
SCARAMELLINI G., Paesaggi di carta, paesaggi di parole. Luoghi e ambienti geografici nei resoconti di viaggio (secoli XVIII-XIX), Torino, Giappichelli, 2008.
- Un testo a scelta tra:
AUDENINO P., TIRABASSI M., Migrazioni italiane, Torino, Bruno Mondadori, 2008;
CORTI A., SANFILIPPO M., L'Italia delle migrazioni, Bari, Laterza, 2012;
RINAURO S., Il cammino della speranza, Bologna, Patron, 2011.

2) studenti il cui programma comporta l'acquisizione di 9 CFU:
- GREYNER ALYSON L., DE MATTEIS G., LANZA C., Geografia Umana. Un approccio visuale, Torino-Novara, UTET-De Agostini scuola, 2012;
- DELL'AGNESE E. (a cura di), Geo-Grafia. Strumenti e parole, Milano, Unicopli, 2009;
- Un testo a scelta dello studente tra:
DAL BORGO A.,GAVINELLI D. (a cura di), Il paesaggio nelle scienze umane. Approcci, prospettive e casi di studio, Milano-Udine, Mimesis, 2012;
SCARAMELLINI G., Paesaggi di carta, paesaggi di parole. Luoghi e ambienti geografici nei resoconti di viaggio (secoli XVIII-XIX), Torino, Giappichelli, 2008.

3) studenti il cui programma comporta l'acquisizione di 6 CFU:
- GREYNER ALYSON L., DE MATTEIS G., LANZA C., Geografia Umana. Un approccio visuale, Torino-Novara, UTET-De Agostini scuola, 2012;
- DELL'AGNESE E. (a cura di), Geo-Grafia. Strumenti e parole, Milano, Unicopli, 2009.

Altre informazioni valide per tutti gli studenti
La prima unità didattica concerne lo sviluppo storico della disciplina, vale a dire le correnti di pensiero, i problemi, gli oggetti e i metodi di studio della Geografia umana; la seconda unità didattica sviluppa gli argomenti e l'uso degli strumenti basilari della geografia contemporanea, mentre la terza esamina gli aspetti relativi ai rapporti esistenti fra descrizioni letterarie e paesaggistiche, resoconti di viaggio e rappresentazioni iconografiche. La quarta unità didattica, relativa al programma per 12 cfu, sarà svolta tramite lezioni frontali concernenti il tema dell'Italia oppure, in alternativa, attività formative integrative (seminari, conferenze, escursioni). Le indicazioni sulle attività integrative saranno date durante lo svolgimento del corso.
Il corso, svolto secondo le modalità predette, si conclude con un esame orale; si rammenta, inoltre, che la frequenza assidua alle lezioni è fondamentale per un adeguato e proficuo apprendimento della materia.

13/11/2014
Prerequisiti e modalità di esame
La preparazione all'esame comporta una parte istituzionale e una monografica. Si considera acquisita, nel corso dei precedenti studi, una preparazione di base riguardo alla geografia attuale del mondo e ai principali processi storici dall'Età moderna ad oggi.
Periodo
Secondo semestre
Periodo
Secondo semestre
Modalità di valutazione
Esame
Giudizio di valutazione
voto verbalizzato in trentesimi
Docente/i
Ricevimento:
Martedì (15.00-17.00) per gli studenti dei corsi di laurea di MED e LIN; Mercoledì (10.00-11.00) per tutti gli studenti degli altri corsi di laurea.
Per gli studenti di MED e LIN, Martedì, studio 1044, sede di Sesto S.G. Per gli altri studenti il Mercoledì presso il Dip. di BAC sezione Geografia (via Festa del Perdono 7), primo piano.
Ricevimento:
Martedì 15-18
Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali- Sezione di Beni Ambientali, Via Festa del Perdono 7